26 dicembre 2013 - 16:44 pm Pubblicato da
image_pdfimage_print

Siamo prossimi al grande appuntamento con Ison o meglio cio’ che resta della cometa e cioe’ una miriade di frammenti impazziti.
Da alcuni mesi mi sono preso a cuore questa cometa:infatti come pronosticai in tempi non sospetti la cometa si e’polverizzata al perielio solare.Nulla si sa’ di cio’ che e’ rimasto della cometa,ma la logica e il buon senso,cosa molto rara di questi tempi,mi dicono che le polveri ed eventuali frammenti di qualche metro potrebbero incrociarsi con il nostro pianeta intorno alla meta’ di gennaio e cioe’ quando l’orbita terrestre si incrociera’ con quella ormai solo teorica della cometa.
Alcuni scienziati sono preoccupati: questo perche’ la distruzione della cometa ha portato ad un rallentamento della velocita’ dei detriti e tale rallentamento potrebbe e lo ripeto potrebbe far si che parte di questi resti possano cadere sul nostro pianeta.
Siamo nel campo delle ipotesi,ma di sicuro tranquilli non si puo’ stare.
Non ci resta che attendere…ormai manca poco all’appuntamento.
Godiamoci le feste natalizie intanto.Poi si vedra’.

ch

Giorgio.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...