13 maggio 2017 - 19:00 pm Pubblicato da

Di Enzo Ragusa

In molti pensano che l’arrivo di un minimo solare sia noioso. Niente di più sbagliato. Durante il minimo delle macchie, l’intera eliosfera modifica la sua fisionomia con diverse conseguenze per lo spazio attorno al nostro pianeta. Uno dei cambiamenti più importanti riguarda i raggi cosmici – radiazioni ad alta energia che raggiungono la Terra provenienti dallo spazio più profondo. Mentre il numero delle sunspot diminuisce, i raggi cosmici si intensificano.

È questo che accade? La risposta è si.” Spaceweather.com e gli studenti del programma Earth to Sky, dove noi di Attività Solare ve ne abbiamo già parlato in diverse occasioni, da alcuni anni stanno monitorando i livelli di radiazione nella stratosfera con frequenti voli di palloni sonda ad alta quota sopra la California. Ecco gli ultimi risultati, attuali al 6 maggio 2017:


I dati mostrano che i livelli dei raggi cosmici si stanno intensificando con un forte aumento del 13% rispetto al marzo 2015.

 

I raggi cosmici sono fotoni ad alta energia e le particelle subatomiche hanno avuto una forte accelerazione verso la direzione del nostro pianeta provenienti da supernova molto distanti e da altri eventi violenti nella Via Lattea.
Solitamente, i raggi cosmici sono tenuti lontano dal forte campo magnetico del sole, che avvolge e protegge tutti i pianeti del sistema solare. Ma lo schermo magnetico del sole si indebolisce mentre il ciclo solare si dirige dal Solar Max al Solar Minimum. Quando i conteggi delle macchie solari diminuiscono, i raggi cosmici aumentano.

I sensori inviati alla stratosfera misurano i raggi X e i raggi gamma, che vengono prodotti dall’incidenza dei raggi cosmici primari nell’atmosfera terrestre. La gamma energetica dei sensori, da 10 keV a 20 MeV, è simile a quella delle macchine radiografiche mediche e degli scanner di sicurezza aeroportuali.

Come ci riguarda tutto questo? I raggi cosmici penetrano facilmente all’interno degli aerei commerciali, somministrando ai passeggeri e agli equipaggi di volo assorbendo raggi cosmici tanto che i piloti sono classificati come operatori di radiazioni professionali. Alcune ricerche dimostrano che i raggi cosmici possono aumentare la formazione delle nuvole e formare fulmini, potenzialmente alterando il clima. Inoltre, ci sono studi che collegano i raggi cosmici ad aritmie cardiache nella popolazione in generale.

Fonte: spaceweather.com

Attività Solare

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
  • Nada Speranza

    sono convinta che solo ufo possono aiutare attivare il Sole…ma non credo assolutamente che loro vogliono salvare civilta’ con guerre e poverta’ estrema….poi esiste NWO che blocca contatti perche’ ricconi della Terra non vogliono perdere i poteri suoi….secondo loro puo’ morire mezza civilta’ da freddo e fame ….importante che loro rimangono con la ricchezza sua….SIAMO ARRIVATI A PUNTO CRITICO DELLA STORIA UMANA:ABBIAMO TANTI PROBLEMI CHE POSIAMO RISOLVERE ….IMPORTANTE METTERE IMPEGNO E NON AVERE PAURA PER CAMBIARE