28 Novembre 2017 - 18:17 pm Pubblicato da
image_pdfimage_print

Mentre assistiamo in questi giorni all’entrata dell’aria fredda in Italia, direttamente dal Nord Europa dove oltre al freddo e alle piogge, arriveranno anche cospicue nevicate in pianura al nord, ma non solo, nella Russia, zona siberiana, terra del gelo più aspro già si toccano temperature da brivido a fine novembre. Questo freddo estremo è tipico di ogni inverno in queste zone, ma è molto impressionante vedere queste temperature già a fine novembre, temperature più consone nel mese di gennaio febbraio.

Questa mattina alle ore 9,00 UTC, nella Città di Delyankir, Siberia orientale spetta la temperatura più fredda con – 56° C, ma nelle zone vicine non vanno meglio.

Vedremo nei prossimi mesi quanto scenderanno ancora, visto che il core del vortice polare si è dislocato Sull’Eurasia.

Oltre a record di freddo che presumo cadranno in quelle zone nei prossimi 3 mesi, si presenta per noi un inverno non certamente clemente dal punto di vista del freddo e della neve.

Staremo a vedere, nel frattempo fate provviste di legna… non si sa mai.

Enzo
Attività Solare

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(16 voti, media: 4,75 su 5)
Loading...