20 agosto 2018 - 20:00 pm Pubblicato da
image_pdfimage_print

L’autore dell’articolo, alla fine dello scritto, ironicamente si chiede da cosa è dipeso questo forte raffreddamento che, allo stato attuale, per molti scienziati non avrebbe una causa spiegabile, visto che nessuna grande eruzione è avvenuta nell’ultimo periodo e neppure sono avvenuti grandi eventi di La Niña, che sappiamo promotori di raffreddamento globale.

Vuoi vedere che il promotore di questo “inspiegabile” e forte raffreddamento e il sole e la sua bassa attività solare? 😀

Welcome to the New Grand Solar Minimum

Enzo
Attività Solare

Il nostro pianeta sta vivendo un importante e inspiegabile raffreddamento ma gli scienziati lo ignorano

Andy May – 14 agosto 2018

Di Javier

C’è un fenomeno climatico straordinario che si sta verificando sotto i nostri stessi occhi senza che nessuno presti attenzione ad esso.

Come quasi tutti sanno, il pianeta si sta riscaldando. Poiché il suo tasso di variazione della temperatura a breve termine non è cambiato molto, il riscaldamento si ottiene essenzialmente perché il pianeta impiega meno tempo per il raffreddamento rispetto al riscaldamento. Pertanto, i periodi di raffreddamento sono diventati più brevi e comportano un minore raffreddamento.

Nella figura seguente, possiamo vedere i primi 10 più grandi periodi di raffreddamento in termini di diminuzione della temperatura dal 1950. I dati utilizzati sono una media centrata su 13 mesi del dataset mensile HadCRUT 4.6 che si trova qui:

https://www.metoffice.gov.uk/hadobs/hadcrut4/data/current/time_series/HadCRUT.4.6.0.0.monthly_ns_avg.txt

La data indicata è quella del mese di massima temperatura all’avvio del raffreddamento e la durata in mesi è al mese della temperatura minima al termine del raffreddamento.

Si noti come i primi quattro hanno avuto luogo prima del 1975, durante il periodo ENSO dominato dalle condizioni di La Niña.

I dati per il periodo di raffreddamento iniziato a 02/2016 (rosso nella figura) sono provvisori, poiché il raffreddamento non è terminato a giugno 2018. Se continua per qualche mese ancora, potrebbe facilmente arrivare ai primi tre.

Figura 1

La cosa più notevole è che ogni singolo periodo di raffreddamento in cima alla lista ha una spiegazione ragionevole tranne quella corrente. Due di loro sono associati alle principali eruzioni vulcaniche di El Chichon e Pinatubo, e sette di loro sono associati ai principali eventi di La Niña quando l’indice Multivariate ENSO Index (MEI) ha raggiunto una deviazione standard di -1 (vedi riquadro in basso nella figura).

Solo l’attuale periodo di raffreddamento rimane inspiegabile, senza una grande eruzione vulcanica e senza un grande evento di La Niña.

Gli scienziati del clima dovrebbero cercare una ragione per questo raffreddamento più interessante invece di ignorarlo.

Perché il pianeta si sta raffreddando adesso?

Tutti possono avere la loro spiegazione preferita. Personalmente, non vedo altre ragionevoli cause per il raffreddamento, ma un’attività solare bassa.

Fonte: WUWT

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(21 voti, media: 4,81 su 5)
Loading...