image_pdfimage_print
2“Il Monterosa come non l’avete mai visto”, è questo il motto del progetto che vede la ricostruzione grafica del movimento dei ghiacciai del versante sud del Monterosa nel corso degli ultimi mille anni. 
Dall’arrivo dei Walser in quella che fu definita Kramerthal, la Val d’Ayas, alla massima espansione delle nevi perenni estive della breve era glaciale, fino allo stato attuale. 1018, 1798 e 2018 questi tre momenti fotografati da Marco Vallino, in arte Caracoltrip. Il progetto sarà oggetto di un’installazione permanente presso il Campo Base, locale sulle piste di Champoluc, dove sabato 29 dicembre si terrà la serata HimalAyas dedicata proprio a Caracoltrip.

Fonte: MONTEROSA