16 luglio 2014 - 20:23 pm Pubblicato da

Era il 14 agosto del 2011 l’ultima volta che il sole si mostrò al mondo intero in questo stato, cioè senza macchie sul lato visibile dalla Terra.
Ma quello che fa realmente scalpore e che lo fa in un periodo inusuale, in un periodo di post solar max!

latest_1024_HMIIC

Questo ci da delle indicazioni ben precise. Ci indica che è rimasto senza benzina molto prima del dovuto. Il motivo lo abbiamo scritto molte volte, il sole non trova la forza per produrre forza magnetica, avendo il campo magnetico globale (GMF) disgregato, quindi estremamente debole. Di conseguenza vengono a mancare i presupposti per un normale decorso del ciclo come in un classico ciclo solare, almeno a quello che eravamo abituati ad osservare dopo la metà del XX° secolo.

Il ciclo 24 continua a stupire, e lo fa anche in modo eclatante, ricordandoci che è lui che detta i tempi ed è li, sempre pronto a smentire e stupire anche in modo beffardo chi pretende di volerlo minimizzare!

Ma alla TV e sui giornali riescono soltanto a parlare delle mega tempeste solari, che sinceramente fino a questo momento non abbiamo ancora visto e del massimo solare, molto modesto, checchè se ne dica in giro, che ci sta accompagnando in questo periodo, sottovalutando quello che davvero è capace il sole!

Nel frattempo accompagna lo spotless il crollo di tutto il GMF stellare, con gli indici più importanti trascinati al ribasso!

Alle ore 17,00 il Solar Flux e letteralmente crollato a 93, mentre qualche giorno fa superava di poco i 200!
L’indice K a 1 mentre il vento solare resta sotto i 400 km/s.

Ciò che scriviamo da un paio di anni a questa parte noi di Attivita’ Solare è la realtà fino a questo momento dei fatti, quello che vi raccontiamo e che vi abbiamo sempre raccontato senza alcun interesse o scopo di lucro!

Il resto è soltanto propaganda!

ENZO
ATTIVITA’ SOLARE

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...