image_pdfimage_print

Si interrompe la serie di 40 giorni spotless consecutivi a causa di una nuova macchia solare che è emersa nell’emisfero sud del sole. L’area appartiene al ciclo solare 25. L’area, non ancora numerata, ma che presto verrà fatto, è stata immortalata nell’immagine sotto, dove si notano bene i campi magnetici solari, dal Solar Dynamics Observatory della NASA:

Come facciamo a capire che questa macchia solare appartiene al prossimo ciclo solare? La sua polarità magnetica ci dice così. Le macchie solari dell’emisfero sud del vecchio ciclo solare 24 hanno una polarità -/+ (nero/bianco). Questa macchia solare è in pratica l’opposto: +/- (bianco/nero). Secondo la legge di Hale, le macchie solari commutano le polarità da un ciclo solare a quello successivo. Questa macchia solare è quindi da classificare come nuova macchia del ciclo solare 25.

Recentemente abbiamo riferito che il minimo solare ha raggiunto un minimo di classe secolare. Questa macchia solare, più alcune altre simili  all’inizio di quest’anno, afferma che il minimo solare non durerà per sempre. Il ciclo solare 25 mostra segni di vita. Gli esperti in ambito solare prevedono che il prossimo ciclo solare guadagnerà lentamente forza negli anni a venire e raggiungerà il picco nel luglio 2025.

Pubblicità

Fonte: Spaceweather

Pubblicità