Zero macchie sul sole: continua implacabile la corsa verso un superminimo solare.

Siamo con oggi giunti al 6° giorno spotless consecutivo dall’inizio dell’anno (55%), che sommati diventano 384 giorni da quando il sole ha lasciato il debole massimo del ciclo 24.

SDO / AIA 131 Angstroms Channel

La strada è ormai segnata, verso quel super minimo che molte volte abbiamo citato, teoria supportata da numerosissimi studi accademici.

Lo sfasamento dei due emisferi si fa sempre più evidente, questo lo si evince dai dati del Polar Field:

http://wso.stanford.edu/Polar.html#latest

Che cosa attenderci per i prossimi mesi anni? Probabilmente vedremo lo stesso copione, mancanza di macchie sulla superficie solare, magnetismo solare sotto i tacchi, calo consistente della pressione solare e continuo aumento dei Raggi Cosmici come da letteratura.

Il rovescio della medaglia sarà un calo della temperatura a livello globale e un inasprimento degli eventi meteo.

Di quanto sarà la diminuzione della temperatura? Più sarà lunga la debolezza dell’attività solare più sarà lungo il periodo di calo.

Welcome to the New Grand Solar Minimum