image_pdfimage_print
Martedì, 30 Nov 2021, 10:40
Previsioni della nube di cenere dalla possibile eruzione del Pinatubo di oggi (immagine: Tokyo VAAC)

Oggi è stata segnalata un’eruzione esplosiva dal vulcano, ma è ancora incerto se si trattasse di una vera eruzione vulcanica. Il Volcanic Ash Advisory Center (VAAC) di Tokyo ha emesso un avviso su un possibile, ma molto grande pennacchio di cenere che è salito al livello di volo 440 (44.000 piedi o 14.300 m di altitudine) e si è spostato verso ovest.
L’Istituto filippino di vulcanologia PHILVOLCS ha affermato che sono stati effettivamente registrati segnali sismici e infrasuoni, che indicano attività esplosiva. Tuttavia, i segnali non erano tipici dell’attività vulcanica e attualmente si sta indagando su cosa sia effettivamente accaduto tra le 12:09 e le 12:14. (ora locale) quando sono apparsi i segnali.

In precedenza, il vulcano aveva mostrato solo un lieve aumento delle emissioni di anidride carbonica misurate di recente a 257 tonnellate al giorno. A marzo era stato osservato un aumento della sismicità e PHIVOLCS aveva innalzato il livello di allerta a 1 (su una scala da 0 a 5). Tuttavia, il vulcano era stato piuttosto calmo nelle ultime settimane e non era stata menzionata alcuna attività insolita.
Se le esplosioni segnalate risultano essere di origine vulcanica, è probabile che siano di natura freatica (guidata dal vapore) o freatomagmatica (guidata dall’interazione vapore-magma) e illustrano ancora una volta che i vulcani potrebbero esplodere senza preavviso.

Fonte: Pinatubo volcano (Philippines): large explosive eruption reported, ash to 44,000 ft

Pubblicità
Pubblicità