28 agosto 2014 - 18:15 pm Pubblicato da
image_pdfimage_print

Nel primo pomeriggio è stata sorvolata la zona da alcuni esperti, riferendo che il li­vello dell’acqua nel lago Grims­votn è proba­bilmente salito di circa 5-10 m negli ultimi giorni, che corrisponde ad un’aggiunta di 10-30 mili­oni di m3 di acqua nel lago. Qu­esta è una delle conclusioni che è arrivata dal comitato del consulti­vo scientifico, che ha tenuto una riuni­o­ne straordinaria qualche ora fa.

Le altre conclusioni dalla riuni­o­ne sono le segu­enti.

Qu­esta matt­ina, sorvolado la zona sopra il vulcano Bar­dar­bunga, è stata rilevata la superficie del ghiacciaio. Al momento non si è rilevata ness­una modifica ai crepacci di ghiaccio a sud est del Bar­dar­bunga. Qu­esti crepacci si sono formati a causa proba­bil­mente dello sciogli­mento dei ghiacci dal basso.

La depressi­o­ne è stata osservata a sud est della caldera del Bar­dar­bunga. Ci sono tre formazi­oni circol­ari nel crepaccio, a circa 5 km di lung­hezza tota­le. Lo spess­ore del ghiaccio nella zona è di 400-600 m.

Un leggero aumento nel trasporto di acqua nel fiume Köldu­kvísl è stato mis­urato qu­esta matt­ina, ma la causa è ancora sconosciuta. Ness­un camb­ia­mento è stato mis­urato nel bacino lagunare dell’Há­göng­ur, mentre nel fiume Jök­ulsá sono presenti tremori. Si presume, che l’acqua è defluita nel lago Grims­votn o nelle montagne del Jök­uls­ár.

L’atti­vità sismica è simile a qu­ella degli ultimi giorni. Intorno alla mezza­notte, tre ter­remoti di magnitudo vicino al 4, sono stati reg­istra­ti, nella caldera del vulcano Bar­dar­bunga.

Poco prima delle 8:00 di qu­esta matt­ina, c’è stato un lieve incremento dell’atti­vità sismica nel vulcano Askja. Le variazi­oni del campo sono stressate a causa dell’esp­ansi­o­ne causata dalla diga che hanno un ef­fetto sulle pareti della zona.

Da ieri, la lung­hezza della diga sotto il Dyngju­jök­ull è aumentata di 1-1,5 km verso nord, che è notevolmente in­fer­i­ore rispetto agli ultimi giorni. La diga ha ormai raggiunto il sistema di fess­ura della Caldera del vulcano e le mis­urazi­oni GPS indicano che la zona è fortemente in­flu­enzata.

761292

ENZO
ATTIVITA’ SOLARE

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...