4 agosto 2017 - 15:00 pm Pubblicato da

Di Tony Heller – 03.08.2017

Dieci anni fa, i nostri migliori scienziati governativi avevano predetto che l’Artico sarebbe rimasto libero dai ghiacci entro l’estate del 2012.

12 Dec 2007, Page 22 – Albuquerque Journal

Il New York Times è stato più prudente e ha predetto che l’Artico sarebbe rimasto senza ghiaccio fino al 2013.

Climate Change – Sea Ice – Arctic – The New York Times

Da quando è stata resa pubblica la previsione, nel 2007, dall’1 agosto l’estensione del ghiaccio artico è aumentata di quasi il 10%. Come si vede dal grafico sotto, la tendenza risulta in aumento dal 2006.

masie_4km_allyears_extent_sqkm.csv

Ma le previsioni del 2007 non sono andate per niente bene, per cui hanno cambiato previsione affermando che, “l’urlo della spirale di morte” cioè di un artico senza ghiaccio, venisse posticipato a nuova data, al 2015.

Arctic ice cap in ‘death spiral’ | The Times & The Sunday Times

C’è in realtà, circa la stessa quantità di ghiaccio marino artico come c’era nel 1971.

2017  1971

Gli scienziati avevano anche annunciato nel 2007 che la Groenlandia aveva perso 19 miliardi di tonnellate di ghiaccio, causando la forte sofferenza dell’Artico.
12 Dec 2007, Page 22 – Albuquerque Journal

Dieci anni dopo, la Groenlandia ha guadagnato 100 miliardi di tonnellate di ghiaccio.

Greenland Ice Sheet Surface Mass Budget: DMI

Gli esperti del clima di governo non hanno la più pallida idea di cosa stia accadendo, ma questo non impedisce loro di continuare a diffondere messaggi fraudolenti.

Fonte: Real Climate Science

Enzo
Attività Solare

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(15 voti, media: 4,47 su 5)
Loading...