image_pdfimage_print

Di CAPP ALLON – 23 Maggio 2019

È molto probabile che i coltivatori vedano i prezzi del grano e dell’orzo continuamente in crescita per il resto della stagione, dopo che il costo del loro mais è salito alle stelle per i gravi problemi di semina negli Stati Uniti, secondo gli analisti di mercato.

I commercianti hanno reagito con allarme alle segnalazioni di terreni freddi e impregnati d’acqua negli Stati Uniti, portando a quella che ora è ufficialmente la stagione di semina di mais più lenta mai registrata

Pubblicità

I dati del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti mostrano che solo il 49% del mais è stato seminato, a fronte di una media quinquennale superiore all’80%, e ora è troppo tardi per la semina di centinaia di migliaia di ettari, secondo l’analista delle materie prime Rabobank, Michael Magdovitz.

Il Sig. Magdovitz ha aggiunto che “a causa della guerra commerciale [tra Stati Uniti e Cina] e il rallentamento della domanda di soia, vi era l’aspettativa che vi sarebbe stato un aumento della semina del mais. Tuttavia, ora siamo in un punto negli Stati Uniti, dove sembra che l’aumento non si potrà più verificare”. 

Nick Schiltz, membro della facoltà di scienze agrarie al Riverland Community College di Austin, conclude dicendo che “questo è di nuovo un promemoria del fatto che, come agricoltori, madre natura ha sempre l’ultima parola.”

Prepararsi.

Grand Solar Minimum + Pole Shift

Fonte: ELECTROVERSE

Pubblicità