16 dicembre 2017 - 14:00 pm Pubblicato da

14 dicembre 2017 – 22:06

I pianeti ruoterebbero intorno alla stella Kepler-90

Scoperto un piccolo “sosia” del Sistema Solare: è formato da otto pianeti che ruotano intorno alla stella Kepler-90, distante 2.545 anni luce dalla Terra. L’ottavo componente di questa “famiglia” da record è stato scovato da un sistema di intelligenza artificiale di Google, che ha vagliato i dati relativi a 35mila possibili pianeti raccolti dal telescopio Kepler. La scoperta, pubblicata sull’Astronomical Journal, è stata annunciata dalla Nasa.

È la prima volta che un sistema solare con così tanti pianeti (e perciò simile al nostro) viene scoperto nello spazio profondo. I risultati della ricerca sono stati comunicati in diretta mondiale nel corso di una conferenza stampa organizzata dall’agenzia spaziale americana.

Il telescopio Kepler compie osservazioni alla ricerca di mondi alieni da otto anni. Il suo funzionamento prevede l’impiego di un fotometro che monitora la luminosità di più di 145mila stelle. I dati vengono poi trasferiti sulla Terra, dove sono analizzati per poter scovare diminuzioni di luminosità delle stelle causate da pianeti extrasolari.

Fonte Web: Telescopio Kepler scopre un sosia del Sistema Solare

Roberto

Attività Solare

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(9 voti, media: 4,56 su 5)
Loading...