11 novembre 2014 - 13:43 pm Pubblicato da

Ancora notizie su freddo e neve che giungono dalla Siberia.

Questa mattina la temperatura minima ha raggiunto un valore di -48,2°C  ad Ojmiakon, e -47,9°C a Verkhojansk, che sono le due “capitali” siberiane del freddo invernale!

Sono molte, comunque, le località russe che presentano, questa mattina, delle temperature minime inferiori ai -40°C.

I -48°C di Ojmjakon sono stati accompagnati, questa mattina, da una leggera nevicata, anche se, come tradizione, al suolo sono presenti solo 17 cm di neve.

Queste località siberiane infatti, per il troppo freddo e la scarsa umidità dell’aria, presentano un innevamento piuttosto ridotto nel periodo invernale.

Di tutt’altro genere invece le pesanti nevicate presenti sul Sud degli Urali, nella zona di Celyabinsk, dove sono stati lanciati numerosi allerta meteo per le bufere in arrivo.

Da http://www.is74.ru/ una foto della nevicata di Celyabinsk

11-nov-14-CeluabinskCartina GFS di www.meteociel.fr Riguardante le Termiche a 850hPa (1500 metri di quota) di ieri, 10 Novembre 2014

gfsnh-2014111012-1-6

Fonte Web: http://www.freddofili.it/2014/11/11/record-di-freddo-in-siberia-con-48c/

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...