10 giugno 2018 - 20:45 pm Pubblicato da
image_pdfimage_print

Di Robert Felix – 11 maggio 2018

Un video imperdibile____________________

“Quando parlo con la gente del Grand Solar Minimum (GSM) di solito gli consiglio il documentario della BBC intitolato” Little Ice Age Big Chill”, “dice il lettore Norman Grant Smith. “Dico loro che il documentario mostrerà esattamente quello che è accaduto durante l’ultimo GSM, e questo è esattamente ciò che accadrà nel prossimo GSM che sta iniziando proprio adesso”.

“Questo video è un’incredibile lezione di storia. Ed è anche una specie di storia dell’orrore.
Le persone mangiano i propri figli.
Migliaia e migliaia di “streghe” vengono bruciate per non “causare nuvole, piogge, tempeste di neve, fallimenti, pestilenze, ecc. È assolutamente da vedere per tutti noi.”
È un video estremamente lungo, quindi ho preso appunti in parti da 15 minuti.

Queste le annotazioni dai 57 minuti a 1:08 minuti.

Guerra

La vittoria o la sconfitta dipendevano spesso dal clima gelido. I generali avevano imparato che il tempo poteva diventare il loro nemico più formidabile.

Gli scheletri di oltre 3.000 soldati delle forze di Napoleone Bonaparte furono trovati in una fossa comune a Vilnius, in Lituania, vittime della Piccola Era Glaciale.

La lezione di Napoleone iniziò nell’autunno del 1812 dopo aver invaso la Russia con una mastodontica forza di 600.000 uomini.

Sebbene fosse riuscito a conquistare Mosca, non riuscì però a sconfiggere l’esercito russo. Tre quarti degli uomini di Napoleone morirono per la fame.

Mentre ordinava ai suoi restanti 130.000 soldati la ritirata verso il ritorno a casa, il clima gelido prese una svolta da incubo. La temperatura scese in quegli anni a 30 gradi sotto lo zero.

Le truppe stanche e affamate di Napoleone cominciarono a morire a migliaia. Molti congelarono a morte mentre dormivano. Molti combatterono contro il freddo pungente, solo per morire di fame. Solo 40.000 soldati, una piccola parte di quelli che iniziarono la guerra, tornarono a Vilnius. Ma nella città rimase pochissimo cibo e migliaia di soldati morirono di fame. Migliaia di altri soldati morirono negli ospedali da campo di lunga data di cancrena e tifo.

Solo circa 5.000 dei 40.000 soldati fuggirono riuscendo a lasciare la città di Vilnius.

Il video parla anche della distruzione dell’Armata Spagnola con temperature inferiori allo zero … all’inizio di settembre. Alcuni marinai in realtà morirono congelati, ancora una volta, all’inizio di settembre. In tutto, la tempesta distrusse 56 navi da guerra dell’armata. La maggior parte di quelle che tornarono in Spagna risultarono così malconce da essere smantellate. Un totale di 21.000 spagnoli morirono.

Nel 1776, la Piccola Era Glaciale di nuovo aiutò a cambiare il corso della storia.

Sembrava che la rivoluzione americana fosse persa. Ma alla vigilia di Natale, il generale George Washington guidò le sue truppe attraverso il fiume Delaware. Durante la piccola era glaciale, a differenza di oggi, il Delaware era spesso coperto di ghiaccio. E in questa particolare vigilia di Natale, fu “soffocato” dal ghiaccio. Ma dopo nove ore, le truppe di Washington attraversarono il fiume riuscendo nel loro attacco a sorpresa. Il successo di quell’attacco salvò la rivoluzione.

Ancora doveva arrivare: Il famigerato “Anno senza estate”.

Ho smesso di prendere appunti a 1:08 minuti. Altri 15 minuti nella prossima parte.

Grazie a Norman Grant Smith per questo video

Fonte: Ice Age Now

Enzo
Attività Solare

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(7 voti, media: 4,43 su 5)
Loading...