15 marzo 2017 - 12:00 pm Pubblicato da

14-03-2017 – Salve a tutti, rapido flash modelli per evidenziare la presenza di alcune novità nel medio termine, con presenza di ondulazioni ad ampio raggio e possibile rottura della monotonia anticiclonica nella terza decade (fig.1).

fig.1

Un’ampia goccia fredda si distaccherebbe quindi dal nucleo dl Vortice Polare a inizio terza decade, con l’arrivo delle piogge e del maltempo su molte regioni.

fig.2

Si tratterebbe quindi di un’ondulazione ad ampio raggio, che porterebbe le precipitazioni anche nelle nostre regioni occidentali.

fig.3

Il modello europeo, il più affidabile, ipotizza tale evoluzione dopo molte emissioni piuttosto monotone, da seguire eventuali sviluppi, possibili dopo 45 giorni di sostanziale calma meteorologica nelle nostre regioni.

Una ridistribuzione della struttura del VP appare anche nel modello americano, ma è molto lontana per adesso.

fig.4

Insomma, una via d’uscita alla stasi meteorologica è possibile, seguiremo tutte le evoluzioni, sfruttando il tempo a disposizione.

Fonte Web:

Roberto

Attività solare

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...