12 dicembre 2013 - 18:54 pm Pubblicato da

Nevica a latitudini molto meridionali, Cipro, Libano e Siria.

Poche ore fa abbiamo parlato della neve che sta attualmente scendendo sopra la città di Gerusalemme, ma anche poco più a Nord la situazione è simile. In Siria infatti sta addirittura nevicando in zone molto aride come sulla città di Palmyra, una autentica oasi nel deserto a 240 chilometri dalla città di Damasco, un evento a dir poco eccezionale. In queste zone in quota c’è una -4/-6° ad 850hp ed una -34 circa a 500hp, merito dunque dell’aria gelida che ha attraversato l’estremo est Europeo ed è arrivata sin qui.

Deserto Siriano innevato (Shunya.net)

Deserto Siriano innevato (Shunya.net)

Veramente strano pensare che la neve in questo momento ha raggiunto latitudini così meridionali. Ma non è tutto, nevica anche sull’Isola di Cipro ovviamente non a quote pianeggianti, diciamo mediamente di bassa collina. Qui la neve ha raggiunto considerevoli accumuli specialmente nelle zone interne (I monti di Cipro raggiungono i 1600 metri), ed anche le webcam dal Monte Troodos (il più alto) mostrano ottimi quantitativi. Spostandoci più a Nord abbiamo già citato specialmente ieri Istanbul, dove per tutta la giornata ieri e l’altro ieri è stato un susseguirsi di rovesci nevosi che hanno portato modesti accumuli in città. Ancora più a Nord sulle coste Ucraine del Mar Nero si sono toccati i -15°.

Fonte: http://www.centrometeoitaliano.it/pesante-ondata-di-freddo-sul-medio-oriente-nevica-anche-nel-deserto-siriano-6314/

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...