image_pdfimage_print

Conteggio SILSO/SIDC

Ultime 24h: Attività solare che nella giornata del 6 novembre ha mantenuto livelli molto bassi.

L’Ente ufficiale per la raccolta dei dati, il SILSO/SIDC, conta 79 macchie solari, in calo rispetto il conteggio di ieri (99).

Previsioni prossime 72 ore: L’attività solare è destinata a restare debole/media nei prossimi 3 giorni (7-9 novembre).

Pubblicità

*****************************************************************************************************************************************************

TOP EVENTI CICLO 25

Record macchie solari giornaliero – Ente SILSO/SIDC Ciclo 25: SSN 165 (17.06.2022)

Record macchie solari mensile – Ente SILSO/SIDC Ciclo 25: SSN 96.5 (Maggio 2022)

Record numero di Regioni Attive giornaliere del Ciclo 25 = 9: 2907 – 2908 – 2909 – 2911 – 2912 – 2915 – 2916 – 2917 – 2918 (22/23.12.2021)

SOLAR MAX ATTUALE CICLO 25 – SETTEMBRE 2022 – SF 135.1 – MAGGIO 2022 SSN 96.5

Record Solar Flux giornaliero – Ente NOAA Ciclo 25: 182.1 ore 18:00 – (18.05.2022)

Record Solar Flux mensile – Ente NOAA Ciclo 25: 135.1 (Settembre 2022)

Top Solar Flares of Solar Cycle 25X2.2 – Regione 2992 – ore 03:57 UTC (20.4.2022)

*************************************************************************************************************************************************************

APPROFONDIMENTO

REPORT OSSERVATIVO 05 NOVEMBRE 2022 ORE 12,00– 13,00(CET*) – LUNT 50 DOUBLE STACK – ORIENTAMENTO STANDARD DEL SOLE CON EST A SINISTRA
(SEEING III** – CIELO POCO NUVOLOSO)

*Tempo dell’Europa Centrale in vigore in Italia, corrispondente a UTC+1
**Scala di Antoniadi https://www.stelledegliiblei.it/atmosfera_2.html

Commenti delle ore 23,00 (CET*). Dopo una mattinata piovosa, poco prima di mezzogiorno il cielo si è aperto, lasciando un seeing tutto sommato accettabile e un’eccellente trasparenza favorita da temperature in drastico calo. Diciamo subito che l’Attività Solare è sempre a livelli infimi, tanto da iniziare ad elucubrare nella mente pensieri strani sulla interpretazione di questo Ciclo 25. Al momento permangono troppi elementi contraddittori, ma la tentazione di azzardare l’ipotesi che il primo Picco ci sia già stato e che il Sole rischi di non arrivare nemmeno ai livelli del Ciclo 24, la vedo affascinante, soprattutto per le connessioni col meteo a lunga scadenza e col clima globale in termini di Fasi. La collaborazione coi meteorologi a questo punto direi che potrebbe portare a risultati interessanti. Come osservatore del Sole mi limito a riportare i dati, oltre che le impressioni visive nelle osservazioni dirette. E da queste evidenze, oggi non posso che confermare anche nei particolari quanto ho appena affermato. Le Tempeste Geomagnetiche ci hanno clamorosamente mancati. I Fori Coronali sono diminuiti, ma continuano a darsi il cambio in posizione frontale alla Terra; ribadisco che non causeranno le estinzioni di massa paventate dai catastrofisti, ma soltanto spettacolari Aurore. Mancano i Flare che potrebbero innescare CME più serie con conseguenze più incisive sulla nostra Magnetosfera, sempre fatte salve le estinzioni. Oggi ho contato otto Aree con Macchie, delle quali una non ancora classificata mentre sto scrivendo questo Report, quindi la classifico io, più varie Plage. l’Emisfero Nord del Sole a <0,500 Å appariva come se avesse acceso una fila di “luminarie natalizie” a basso consumo anche se prima della sua crisi energetica devono passare almeno quattro miliardi di anni. Non facciamoci però ingannare dalle Facole, visto che il Solar Flux 10,7 cm. sembra avere poca intenzione di crescere, anzi cala e, se si vanno ad analizzare i dettagli, fra Macchie più simili a Pori, Aree in uscita e grossi “piattoni” alfa, l’unica Area minimamente interessante ai fini di un possibile aumento di complessità magnetica resta la 3141, che attualmente è beta con le Macchie più grandi viste oggi.

Aree H-alpha con Classe Magnetica e Posizione all’orario di osservazione; Macchie rilevate dal Lunt e descrizione; variazioni dei numeri ufficiali e superficie delle Macchie rispetto alle ore 24,00 (UTC) del giorno precedente:

– NORD (da Est):

Area 3141; beta; N15 E70; una coppia di grandi Macchie, in Penombre singole con linee radiali, delle quali quella interna irregolare e più bassa; numero di Macchie in aumento; superficie delle Macchie 190MH in aumento.

Area 3140; alfa; N26 E58; classica Macchia alfa molto regolare in Penombra con linee radiali; numero di Macchie stazionario; superficie delle Macchie 120MH stazionaria.

New Area 3142 (?); beta; N25 E43; due Punti accoppiati in verticale a Est, un Punto a Ovest; superficie delle Macchie 20MH (dati stimati).

Area 3139; alfa; N28 E28; un Punto appena percettibile; numero di Macchie in diminuzione; superficie delle Macchie 10MH stazionaria.

Area 3137; beta; N37 E17; area insolitamente a latitudine elevata, oggi era rimasta una sola Macchia visibile col Lunt, rafforzata come se ne avesse accorpato altre; numero di Macchie in diminuzione; superficie delle Macchie 30MH stazionaria.

Area 3135; beta; N26 W35; una Macchia grande con una piccola spostata decisamente a Est leggermente più in alto; Numero di Macchie in aumento; superficie delle Macchie 80MH in diminuzione.

Area 3131; alfa; N24 W83; una Macchia sul bordo Ovest deformata dalla prospettiva per il Lunt; numero di Macchie in aumento; superficie delle Macchie 80MH in diminuzione.

– SUD (da Est):

Area 3136 alfa; S07 W13; un Punto appena più facile di ieri da trovare, forse soltanto per le condizioni atmosferiche migliori; numero di Macchie stazionario; superficie delle Macchie 10MH stazionaria.

La Plage centrale nell’Emisfero Nord, già osservata ieri, rendeva continua la fila di “luminarie natalizie” a Nord tra le Aree 3139 e 3135, puntando anche alla 3137 nella parte più a Nord-Est. Tra la 3135 e la 3131 c’erano ancora i resti della 3133 da tempo immacolata, che si confondevano sempre con un’altra Plage appiccicata a Est. A Sud rimanevano a loro volta i residui della 3188.

Aumentati i Filamenti. Nell’Emisfero Nord ne restavano due in posizione centrale perpendicolari fra loro, un altro a delimitale la 3139 a Ovest e tutta una serie di piccoli Veli ammassati sotto il Polo Nord. Nell’altro Emisfero, tre stavano tra la Plage residua della 3138 e l’Arto Sud-Ovest e uno incurvato a Sud-Est. Sopra al Polo Sud una catena di Veli arrivava a uscire dalla circonferenza solare con una Protuberanza a Sud-Ovest.

Da questa bella Protuberanza ad Albero con una bolla a Nord di possibile distacco di Plasma, salendo lungo il bordo Ovest si raggiungeva un piccolo Cumulo, che precedeva una composizione sul punto Ovest formata da un Albero con accanto un Cumulo e un piccolo Getto che tentava di raggiungerlo per formare un Arco. Altro piccolo Cumulo prima del Polo Nord e la sua controparte simmetrica dall’altro versante. Proseguendo la discesa a Est ho incontrato un Getto poco sotto la 3141 preceduto da eruzioni provenienti dall’Area. A Sud-Ovest un non elevato, ma largo Arco irregolare anticipava un Getto, quindi un’ultima coppia di Cumuli, il maggiore dei quali era il più a Nord.

*************************************************************************************************************************************************

L’immagine del disco solare inviata dalla Sonda SDO/HMI Intensitygram – Colored

GIORNI SPOTLESS CICLO 24/25

Il 2022 ha un conteggio parziale di 1 giorno su 308 (0%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 0 (0%) – Febbraio: 0 (0%) – Marzo: 0 (0%) – Aprile: 0 (0%) – Maggio: 0 (0%) – Giugno: 1 (0%) – Luglio: 0 (0%) – Agosto: 0 (0%) – Settembre: 0 (0%) – Ottobre: 0 (0%) – Novembre: 0 (0%)

Ciclo di transizione 24/25 914 giorni spotless (ufficiosi)

Conteggio SILSO/SIDC mese di Ottobre 2022

SIDC – Solar Influences Data Analysis Center – Homepage

***************************************************************************************************************************

Il 2021 ha chiuso con 53 giorni su 365 (14%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 14 (45%) – Febbraio: 14 (50%) – Marzo: 1 (3%) – Aprile: 7 (23%) – Maggio: 5 (16%) – Giugno: 0 (0%) – Luglio: 2 (6%) – Agosto: 3 (10%) – Settembre: 3 (10%) – Ottobre: 1 (3%) – Novembre: 0 (0%) – Dicembre: 3 (10%)

Il 2021 ha un conteggio ufficiale di — giorni spotless days conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

***************************************************************************************************************************

Il 2020 ha chiuso con 201 giorni su 366 (55%) spotless days (dati ufficiali) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 16 (52%) – Febbraio: 28 (97%) – Marzo: 28 (90%) – Aprile: 20 (67%) – Maggio: 31 (100%) – Giugno: 14 (47%) – Luglio: 14 (45%) – Agosto: 13 (43%) – Settembre: 26 (87%) – Ottobre: 8 (25%) – Novembre: 1 (<1%) – Dicembre: 2 (1%)

Il 2020 ha un conteggio ufficiale di 192 giorni spotless days conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 13 (42%) – Febbraio: 28 (97%) – Marzo: 25 (81%) – Aprile: 20 (67%) – Maggio: 29 (94%) – Giugno: 14 (47%) – Luglio: 13 (43%) – Agosto: 13 (43%) – Settembre: 26 (87%) – Ottobre: 8 (25%) – Novembre: 1 (<1%) – Dicembre: 2 (1%)

***************************************************************************************************************************

Il 2019 ha chiuso con 285 giorni (78%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 18 (58%) – Febbraio: 27 (96%) – Marzo: 15 (48%) – Aprile: 12 (40%) – Maggio: 15 (48%) – Giugno: 27 (90%) – Luglio: 29 (94%) – Agosto: 29 (94%) – Settembre: 27 (90%) – Ottobre: 29 (94%) – Novembre: 29 (97%) – Dicembre: 28 (90%)

Il 2019 ha chiuso con 273 (75%giorni spotless (dati ufficiali).

Gennaio: 16 (52%) – Febbraio: 26 (93%) – Marzo: 14 (45%) – Aprile: 10 (33%) – Maggio: 15 (48%) – Giugno: 25 (83%) – Luglio: 27 (87%) – Agosto: 29 (94%) – Settembre: 27 (90%) – Ottobre: 29 (94%) – Novembre: 27 (90%) – Dicembre: 28 (90%)

***************************************************************************************************************************

Il 2018 ha chiuso con 231 (63%giorni spotless (dati ufficiosi).

Gennaio: 20 (65%) – Febbraio: 13 (46%) – Marzo: 28 (90%) – Aprile: 15 (50%) – Maggio: 10 (32%) – Giugno: 10 (33%) – Luglio: 31 (100%) – Agosto: 15 (48%) – Settembre: 23 (77%) – Ottobre: 22 (71%) – Novembre: 19 (63%) –Dicembre: 25 (81%)

Il 2018 ha chiuso con 208 (57%giorni spotless days (dati ufficiali).

Gennaio: 15 (63%) – Febbraio: 12 (42%) – Marzo: 25 (81%) – Aprile: 13 (43%) – Maggio: 10 (32%) – Giugno: 9 (30%) – Luglio: (87%) 27 – Agosto: 14 (45%) – Settembre: 23 (77%) – Ottobre: 20 (65%) – Novembre: 16 (53%) –Dicembre: 24 (77%)

***************************************************************************************************************************

Il 2017 ha chiuso con 110 giorni spotless (dati ufficiosi).

Gennaio: 10 – Febbraio: 1 – Marzo: 16 – Aprile: 5 – Maggio: 8 – Giugno: 4 – Luglio: 16 – Ottobre: 13 – Novembre: 19 – Dicembre: 18

Il 2017 ha chiuso con 96 giorni spotless (dati ufficiali) 

Gennaio: 8 – Febbraio: 0 – Marzo: 16 – Aprile: 4 – Maggio: 7 – Giugno: 4 –Luglio: 11 – Ottobre: 11 – Novembre: 19 – Dicembre: 16

***************************************************************************************************************************

Il 2016 ha chiuso con 35 giorni spotless (dati ufficiosi)

Giugno: 12 – Luglio: 7 – Agosto: 1 – Settembre: 1 – Ottobre: 1 – Novembre: 5 –Dicembre: 8

Il 2016 ha chiuso con 27 giorni spotless (dati ufficiali)

Giugno: 9 – Luglio: 5 – Agosto: 1 – Ottobre: 1 – Novembre: 4 – Dicembre: 7

***************************************************************************************************************************

Il 2015 ha chiuso con 0 giorni spotless (dati ufficiali).

***************************************************************************************************************************

Il 2014 ha chiuso con 1 giorno spotless (dati ufficiali).

Luglio: 1

***************************************************************************************************************************

Totale spotless days (SILSO/SIDC) da febbraio 2014 (max SC24) al 6 Novembre 2022: 916 (ufficiosi) così distribuiti/anno – 2014 = 1 (<1%) – 2015 = 0 (0%) – 2016 = 35 (10%) – 2017 = 110 (30%) – 2018 = 231 (63%) – 2019 = 285 (78%) – 2020 = 201 (55%) – 2021 = 53 (14%) – 2022 = 1 (0%)

Totale spotless days (SILSO/SIDC) da febbraio 2014 (max SC24) al 31 dicembre 2020: 797 (ufficiali) così distribuiti/anno – 2014 = 1 (<1%) – 2015 = 0 (0%) – 2016 = 27 (7%) – 2017 = 96 (26%) – 2018 = 208 (57%) – 2019 = 273 (75%) – 2020 = 192 (52%) – 2021 =


Totale giorni spotless (SILSO/SIDC) ciclo solare 23/24: 816 gg (ufficiali) così distribuiti/anno – 2004 = 2 (<1%) – 2005 = 13 (4%) – 2006 = 65 (18%) – 2007 = 163 (45%) – 2008 = 265 (72%) – 2009 = 262 (72%) – 2010 = 44 (72%) – 2011 = 2 (<1%)

Nel grafico i due cicli solari 23 e 24 del vecchio metodo di conteggio (colore rosso) e del nuovo metodo di conteggio (colore blu).

La seguente tabella è suddivisa in cicli (non ufficiali) che iniziano e terminano con il massimo solare, questo per dare una migliore sensazione del numero di giorni senza macchie associati a ciascun minimo:

Solar CycleStart (Minimum)Smoothed minimum ISN (start of cycle)MaximumSmoothed maximum ISNAverage spots per dayTime of Rise (years)Duration (years)Spotless days[10][11]
Solar cycle 11755-0214.01761-06144 6.311.3 
Solar cycle 21766-0618.61769-09193 3.39.0 
Solar cycle 31775-0612.01778-05264 2.99.3 
Solar cycle 41784-0915.91788-02235 3.413.6 
Solar cycle 51798-045.31805-0282 6.812.3 
Solar cycle 61810-080.01816-0581 5.812.8 
Solar cycle 71823-050.21829-11119 6.510.5 
Solar cycle 81833-1112.21837-03245 3.39.7 
Solar cycle 91843-0717.61848-02220 4.612.4 
Solar cycle 101855-126.01860-02186924.211.3561
Solar cycle 111867-039.91870-08234893.411.8942
Solar cycle 121878-123.71883-12124575.011.3872
Solar cycle 131890-038.31894-01147653.811.8782
Solar cycle 141902-014.51906-02107544.111.51007
Solar cycle 151913-072.51917-08176734.110.1640
Solar cycle 161923-089.41928-04130684.710.1514
Solar cycle 171933-095.81937-04199963.610.4384
Solar cycle 181944-0212.91947-052191093.310.2382
Solar cycle 191954-045.11958-032851293.910.5337
Solar cycle 201964-1014.31968-11157864.111.4285

https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_solar_cycles

Record di giorni spotless consecutivi ciclo 23/24 – conteggio SILSO/SIDC 

52 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2019 (nuovo record giorni ufficiosi)

35 giorni consecutivi – periodo febbraio/marzo 2020

34 giorni consecutivi – periodo giugno/luglio 2018

32 giorni consecutivi – periodo luglio/agosto 2009

31 giorni consecutivi – periodo maggio 2020

29 giorni consecutivi – periodo ottobre 2019

31 giorni consecutivi – periodo luglio/agosto 2008

28 giorni consecutivi – periodo ottobre/novembre 2007

27 giorni consecutivi – periodo settembre 2019

27 giorni consecutivi – periodo dicembre/gennaio 2008-09

25 giorni consecutivi – periodo maggio/giugno 2019

25 giorni consecutivi – periodo marzo/aprile 2009

25 giorni consecutivi – periodo giugno/luglio 2008

24 giorni consecutivi – periodo agosto 2019

23 giorni consecutivi – periodo settembre 2020

22 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2008

L’andamento dell’attività solare negli ultimi 14 anni e forecast (linee tratteggiate di colore rosso). Grafico del centro di raccolta dati SILSO/SIDC

Conteggio Macchie Solari – Metodo NOAA

Spotless Days
Current Stretch: 1 days
2022 total: 1 days (0%)

Giorni spotless ufficiali NOAA – ciclo di transizione 24/25: 912 (NUOVO RECORD ERA SPAZIALE)

2021 total: 64 days (18%)
2020 total: 208 days (57%)
2019 total: 281 days (77%)
2018 total: 221 days (61%)
2017 total: 104 days (28%)
2016 total: 32 days (9%)
2015 total: 0 days (0%)
2014 total: 1 day (<1%)

Fonte: https://www.spaceweather.com/

21 Marzo 2020 – 700 giorni (ufficiali) spotless – ciclo di transizione 24/25

************************************************************************************************************

Ciclo di transizione 23/24: Giorni spotless ufficiali 824

2013 total: 0 days (0%)
2012 total: 0 days (0%)
2011 total: 2 days (<1%)
2010 total: 51 days (14%)
2009 total: 260 days (71%)
2008 total: 268 days (73%)
2007 total: 152 days (42%)
2006 total: 70 days (19%)
2005 total: 17 days (5%)
2004 total: 4 days (1%)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è D9bL0rQWkAAWEuC-800x797.jpg
Situazione giorni consecutivi spotless NOAA al 20 giugno 2019

Record di giorni spotless consecutivi ciclo 23/24 – conteggio NOAA 

40 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2019 (nuovo record)

36 giorni consecutivi periodo maggio/giugno 2019

34 giorni consecutivi – periodo febbraio/marzo 2020

33 giorni consecutivi – periodo agosto/settembre 2020

33 giorni consecutivi periodo febbraio/marzo 2019

32 giorni consecutivi periodo 2009

31 giorni consecutivi periodo 2008

30 giorni consecutivi – periodo maggio 2020

29 giorni consecutivi – periodo ottobre 2019

27 giorni consecutivi – periodo settembre 2019

24 giorni consecutivi – periodo agosto 2019

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è D-TPSn1XkAAdFZo-800x800.jpg

Le giornate spotless dal mese di luglio 2018 al mese di giugno 2019 – primo anno di minimo solare ciclo di transizione 24/25

Conteggio del flusso solare SFU–NOAA  

La velocità del flusso solare (2,8 GHz) alle ore 20:00 del 6 Novembre : 130.8 – (131.1)

Daily flux values (spaceweather.gc.ca)

Alle ore 20.00 UTC del 21.10.2019 il SFU con un valore di 64.0 ha eguagliato e superato il record di 64.2 che risaliva al ciclo di transizione 23/24 avvenuto alle ore 17:00 del 16.07.2008. Ora il nuovo record di tutti i cicli, da quando si rileva questo parametro solare, con oggi entra nella storia moderna dell’astrofisica mondiale.

Conteggio delle macchie solari –SILSO/SIDC

Il conteggio (SILSO/SIDC) delle macchie solari giornaliero del 6 Novembre : 79 – (99)

Conteggio delle macchie solari dell’ultimo mese (SILSO/SIDC)

La media mensile dell’indice Ap nella giornata di ieri è stata di 14.0 – (15.2)

Nel grafico, l’andamento del SC 24 da settembre 2021 al periodo attuale: la linea di colore nero fa riferimento al flusso solare, quella di colore rosso al conteggio delle macchie solari, mentre quella di colore blu all’Indice AP.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tim_level3_tsi_24hour_3month_640x480.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tim_level3_tsi_24hour_3month_640x480.png

Il grafico della Total Solar Irradiance (TSI)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Historical_TSI_Reconstruction-800x311.png

Grafico ricostruito della Total Solar Irradiance (TSI)

Pubblicità