image_pdfimage_print

Conteggio SILSO/SIDC

Ultime 24h: Attività solare che nella giornata del 5 Dicembre ha mantenuto livelli medi a causa di un M-Flare di classe 1.4. L’Ente per la raccolta dei dati, il SILSO/SIDC, conta 22 macchie solari, in aumento rispetto al conteggio di ieri (19). Numerosi C-Flares sono stati rilevati nella giornata di oggi intorno all’AR 2898 e un M-Falre di classe 1.5.

Previsioni prossime 72 ore: L’attività solare è destinata a restare debole nei prossimi 3 giorni (6-8 dicembre).

ULTIMA OSSERVAZIONE SOLARE: 1° DICEMBRE – A CURA DI MAURIZIO MARSIGLI

Pubblicità

REPORT OSSERVATIVO 01 DICEMBRE 2021 ORE 09,30 – 10,00 (CET*) LUNT 50 DOUBLE STACK (SEEING MEDIO – CIELO SERENO)

*Tempo dell’Europa Centrale in vigore in Italia, corrispondente a UTC+1

Ancora una mattinata buona, ma il peggioramento del seeing, seguito dal rannuvolamento pomeridiano, credo che sia il preludio all’arrivo di una perturbazione, non sul Sole, ma qui sulla Terra. La Tempesta Solare, invece, è già arrivata la notte scorsa; una G1 che ha dipinto delle belle Aurore per i popoli nordici. La si aspettava con un certo anticipo, incolpando una CME che a noi, sinceramente, dalle immagini sembrava un pochino fuori bersaglio. Ha colpito il satellite “sentinella” DSCOVR (da picchiare chi gli ha dato un nome così impronunciabile) e un’oretta dopo all’incirca è scivolata via di striscio, provocando un Indice Aurorale Kp4, al di sotto del limite utile a scatenare una Tempesta, anche minore. Il 29 novembre, piuttosto, avevamo notato dei Fori coronali in direzione del nostro pianeta, con sotto zone di Attività, sia pur ridotta ai minimi termini. Data la situazione, avevamo lanciato un’allerta di possibile Tempesta Minore e Tempesta è stata. Resta una considerazione, anche analizzando i precedenti effetti sulla Terra dell’Attività Solare di questo Ciclo 25, cioè che una serie di concomitanze hanno sempre prodotto il massimo teorico ipotizzabile. Come se il Sole, esaurita la forza, cercasse di compensare, come si dice in ambiente sportivo, ottimizzando il gesto tecnico.

La situazione odierna di Fotosfera e Cromosfera mostra la nostra stella ancor più fiacca di quanto non lo fosse nello stesso periodo del Ciclo 24. Il fatto che duri non lo si può sapere e come è adesso cerchiamo di descriverlo con attenzione ai dettagli. Sulla carta in mattinata il Sole era pieno di Macchie… a patto di contare anche i Pori delle dimensioni di un Granulo. Di fatto credo che Galileo e i suoi successori per parecchi anni dopo di lui, l’avrebbero dichiarato Spotless o quasi. Col Lunt, sfruttando i momenti più favorevoli e stando per lunghi tratti all’oculare, ho trovato facilmente l’Area 2898, alfa, con una Macchia (e nessuno altro ne ha trovate di più), con la vicina 2900, beta, subito a destra leggermente in basso, prossime all’uscita a Sud-Ovest. Due Macchie anche su questa e stesso discorso della compagna sulle convergenze nel conteggio. Altra Area con Macchie trovata: la 2902, beta, a Nord appena oltre il meridiano con due punti, dei quali il più alto allungato. Ufficialmente ce ne sarebbero cinque. Per quanto concerne il resto delle Aree classificate, pur trovando le facole, di Macchie neanche l’ombra. Parliamo della 2901, alfa, a Nord-Est e della 2902, alfa, a Sud Est, rispettivamente a un quarto e a un quinto circa del loro percorso, entrambe a latitudine media. Sul fronte Filamenti, a Nord ne erano presenti due posizionati Nord Sud, il più lungo a Est della 2902, l’altro a Ovest dentro una zona chiara che potrebbe arrivare a essere considerata Plage. A Nord della medesima Area 2902 ho intravisto ancora un paio di segnetti, mentre qualche sbuffettino partiva dalle Facole. La catena di Filamenti dei giorni scorsi a Sud era ancora presente, ma depotenziata notevolmente e la colonna di ieri vista a Est appariva alquanto ridimensionata, non più sporgente fuori dal disco e senza tridimensionalità.

Poche le Protuberanze dopo i fuochi d’artificio di ieri con distacco di materia solare. Nella circonferenza a Sud Est sono rimasti l’arco più a Sud e due colonne convergenti poco sopra, dove sta uscendo dal disco la 2900, alla quale non sono collegate. Risalendo oltre il punto Ovest, ho rilevato un dentino appena percettibile, mentre per ritrovare l’ultima Protuberanza del giorno, una discreta fiamma rivolta col suo apice a Nord, occorreva scavalcare il Polo.

L’immagine del disco solare inviata dalla Sonda SDO/HMI Intensitygram – Colored

GIORNI SPOTLESS CICLO 24/25

Il 2021 ha un conteggio parziale di 50 giorni su 339 (14%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 14 (45%) – Febbraio: 14 (50%) – Marzo: 1 (<1%) – Aprile: 7 (23%) – Maggio: 5 (16%) – Giugno: 0 (0%) – Luglio: 2 (6%) – Agosto: 3 (10%) – Settembre: 3 (1%) – Ottobre: 1 (0%) – Novembre: 0 (0%) – Dicembre: 0 (0%)

Ciclo di transizione 24/25 913 giorni spotless (ufficiosi)

Conteggio SILSO/SIDC mese di Ottobre 2021

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** **** ***** **** ***** **** ***** **** ***** ****

Il 2020 ha chiuso con 201 giorni su 366 (55%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 16 (52%) – Febbraio: 28 (97%) – Marzo: 28 (90%) – Aprile: 20 (67%) – Maggio: 31 (100%) – Giugno: 14 (47%) – Luglio: 14 (45%) – Agosto: 13 (43%) – Settembre: 26 (87%) – Ottobre: 8 (25%) – Novembre: 1 (<1%) – Dicembre: 2 (1%)

Il 2020 ha un conteggio ufficiale di 192 giorni spotless days conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 13 (42%) – Febbraio: 28 (97%) – Marzo: 25 (81%) – Aprile: 20 (67%) – Maggio: 29 (94%) – Giugno: 14 (47%) – Luglio: 13 (43%) – Agosto: 13 (43%) – Settembre: 26 (87%) – Ottobre: 8 (25%) – Novembre: 1 (<1%) – Dicembre: 2 (1%)

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Il 2019 ha chiuso con 285 giorni (78%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 18 (58%) – Febbraio: 27 (96%) – Marzo: 15 (48%) – Aprile: 12 (40%) – Maggio: 15 (48%) – Giugno: 27 (90%) – Luglio: 29 (94%) – Agosto: 29 (94%) – Settembre: 27 (90%) – Ottobre: 29 (94%) – Novembre: 29 (97%) – Dicembre: 28 (90%)

Il 2019 ha chiuso con 273 (75%giorni spotless (dati ufficiali).

Gennaio: 16 (52%) – Febbraio: 26 (93%) – Marzo: 14 (45%) – Aprile: 10 (33%) – Maggio: 15 (48%) – Giugno: 25 (83%) – Luglio: 27 (87%) – Agosto: 29 (94%) – Settembre: 27 (90%) – Ottobre: 29 (94%) – Novembre: 27 (90%) – Dicembre: 28 (90%)

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Il 2018 ha chiuso con 231 (63%giorni spotless (dati ufficiosi).

Gennaio: 20 (65%) – Febbraio: 13 (46%) – Marzo: 28 (90%) – Aprile: 15 (50%) – Maggio: 10 (32%) – Giugno: 10 (33%) – Luglio: 31 (100%) – Agosto: 15 (48%) – Settembre: 23 (77%) – Ottobre: 22 (71%) – Novembre: 19 (63%) –Dicembre: 25 (81%)

Il 2018 ha chiuso con 208 (57%giorni spotless days (dati ufficiali).

Gennaio: 15 (63%) – Febbraio: 12 (42%) – Marzo: 25 (81%) – Aprile: 13 (43%) – Maggio: 10 (32%) – Giugno: 9 (30%) – Luglio: (87%) 27 – Agosto: 14 (45%) – Settembre: 23 (77%) – Ottobre: 20 (65%) – Novembre: 16 (53%) –Dicembre: 24 (77%)

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Il 2017 ha chiuso con 110 giorni spotless (dati ufficiosi).

Gennaio: 10 – Febbraio: 1 – Marzo: 16 – Aprile: 5 – Maggio: 8 – Giugno: 4 – Luglio: 16 – Ottobre: 13 – Novembre: 19 – Dicembre: 18

Il 2017 ha chiuso con 96 giorni spotless (dati ufficiali) 

Gennaio: 8 – Febbraio: 0 – Marzo: 16 – Aprile: 4 – Maggio: 7 – Giugno: 4 –Luglio: 11 – Ottobre: 11 – Novembre: 19 – Dicembre: 16

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Il 2016 ha chiuso con 35 giorni spotless (dati ufficiosi)

Giugno: 12 – Luglio: 7 – Agosto: 1 – Settembre: 1 – Ottobre: 1 – Novembre: 5 –Dicembre: 8

Il 2016 ha chiuso con 27 giorni spotless (dati ufficiali)

Giugno: 9 – Luglio: 5 – Agosto: 1 – Ottobre: 1 – Novembre: 4 – Dicembre: 7

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Il 2015 ha chiuso con 0 giorni spotless (dati ufficiali).

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Il 2014 ha chiuso con 1 giorno spotless (dati ufficiali).

Luglio: 1

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Totale spotless days (SILSO/SIDC) da febbraio 2014 (max SC24) al 5 Dicembre 2021: 913 (ufficiosi) così distribuiti/anno – 2014 = 1 (<1%) – 2015 = 0 (0%) – 2016 = 35 (10%) – 2017 = 110 (30%) – 2018 = 231 (63%) – 2019 = 285 (78%) – 2020 = 201 (55%) – 2021 = 50 (14%)

Totale spotless days (SILSO/SIDC) da febbraio 2014 (max SC24) al 31 dicembre 2020: 797 (ufficiali) così distribuiti/anno – 2014 = 1 (<1%) – 2015 = 0 (0%) – 2016 = 27 (7%) – 2017 = 96 (26%) – 2018 = 208 (57%) – 2019 = 273 (75%) – 2020 = 192 (52%)


Totale giorni spotless (SILSO/SIDC) ciclo solare 23/24: 816 gg (ufficiali) così distribuiti/anno – 2004 = 2 (<1%) – 2005 = 13 (4%) – 2006 = 65 (18%) – 2007 = 163 (45%) – 2008 = 265 (72%) – 2009 = 262 (72%) – 2010 = 44 (72%) – 2011 = 2 (<1%)

La seguente tabella è suddivisa in cicli (non ufficiali) che iniziano e terminano con il massimo solare, questo per dare una migliore sensazione del numero di giorni senza macchie associati a ciascun minimo:

Solar Cycles“Start” (Maximum)Spotless days
Solar cycle 10-111860-02406
Solar cycle 11-121870-081028
Solar cycle 12-131883-12736
Solar cycle 13-141894-01932
Solar cycle 14-151906-021025
Solar cycle 15-161917-08534
Solar cycle 16-171928-04568
Solar cycle 17-181937-04269
Solar cycle 18-191947-05446
Solar cycle 19-201958-03227
Solar cycle 20-211968-11272
Solar cycle 21-221979-12273
Solar cycle 22-231989-11309
Solar cycle 23-242001-11817
Solar cycle 24-252014-04808 (Jan 27 2021)

https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_solar_cycles

Record di giorni spotless consecutivi ciclo 23/24 – conteggio SILSO/SIDC 

52 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2019 (nuovo record giorni ufficiosi)

35 giorni consecutivi – periodo febbraio/marzo 2020

34 giorni consecutivi – periodo giugno/luglio 2018

32 giorni consecutivi – periodo luglio/agosto 2009

31 giorni consecutivi – periodo maggio 2020

31 giorni consecutivi – periodo luglio/agosto 2008

29 giorni consecutivi – periodo ottobre 2019

28 giorni consecutivi – periodo ottobre/novembre 2007

27 giorni consecutivi – periodo settembre 2019

27 giorni consecutivi – periodo dicembre/gennaio 2008-09

25 giorni consecutivi – periodo maggio/giugno 2019

25 giorni consecutivi – periodo marzo/aprile 2009

25 giorni consecutivi – periodo giugno/luglio 2008

24 giorni consecutivi – periodo agosto 2019

23 giorni consecutivi – periodo settembre 2020

22 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2008

22 giorni consecutivi – periodo ottobre/novembre 2018

L’andamento dell’attività solare negli ultimi 13 anni e forecast (linee tratteggiate di colore rosso). Grafico del centro di raccolta dati SILSO/SIDC

Nel grafico i due cicli solari 23 e 24 del vecchio metodo di conteggio (colore rosso) e del nuovo metodo di conteggio (colore blu).

Conteggio macchie solari – Metodo NOAA/SWPC

Spotless Days
Current Stretch: 0 days
2021 total: 60 days (18%)

Giorni spotless ufficiali NOAA – ciclo di transizione 24/25: 907 (NUOVO RECORD ERA SPAZIALE)

2020 total: 208 days (57%)
2019 total: 281 days (77%)
2018 total: 221 days (61%)
2017 total: 104 days (28%)
2016 total: 32 days (9%)
2015 total: 0 days (0%)
2014 total: 1 day (<1%)

Fonte: https://www.spaceweather.com/

21 Marzo 2020 – 700 giorni (ufficiali) spotless – ciclo di transizione 24/25

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Ciclo di transizione 23/24: Giorni spotless ufficiali 824

2013 total: 0 days (0%)
2012 total: 0 days (0%)
2011 total: 2 days (<1%)
2010 total: 51 days (14%)
2009 total: 260 days (71%)
2008 total: 268 days (73%)
2007 total: 152 days (42%)
2006 total: 70 days (19%)
2005 total: 17 days (5%)
2004 total: 4 days (1%)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è D9bL0rQWkAAWEuC-800x797.jpg
Situazione giorni consecutivi spotless NOAA al 20 giugno 2019

Record di giorni spotless consecutivi ciclo 23/24 – conteggio NOAA 

40 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2019 (nuovo record)

36 giorni consecutivi periodo maggio/giugno 2019

34 giorni consecutivi – periodo febbraio/marzo 2020

33 giorni consecutivi – periodo agosto/settembre 2020

33 giorni consecutivi periodo febbraio/marzo 2019

32 giorni consecutivi periodo 2009

31 giorni consecutivi periodo 2008

30 giorni consecutivi – periodo maggio 2020

29 giorni consecutivi – periodo ottobre 2019

27 giorni consecutivi – periodo settembre 2019

24 giorni consecutivi – periodo agosto 2019

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è D-TPSn1XkAAdFZo-800x800.jpg

Le giornate spotless dal mese di luglio 2018 al mese di giugno 2019 – primo anno di minimo solare ciclo di transizione 24/25

Conteggio del flusso solare SFU–NOAA  

La velocità del flusso solare (2,8 GHz) alle ore 20:00 del 5 Dicembre: 82.7 – (88.1)

La media mensile del flusso solare ad oggi: 85.8 – (86.6)

Daily flux values (spaceweather.gc.ca)

Alle ore 20.00 UTC del 21.10.2019 il SFU con un valore di 64.0 ha eguagliato e superato il record di 64.2 che risaliva al ciclo di transizione 23/24 avvenuto alle ore 17:00 del 16.07.2008. Ora il nuovo record di tutti i cicli, da quando si rileva questo parametro solare, con oggi entra nella storia moderna dell’astrofisica mondiale.

Conteggio delle macchie solari –SILSO/SIDC

Il conteggio (SILSO/SIDC) delle macchie solari giornaliero del 5 Dicembre: 22.0 – (19.0)

La media mensile delle macchie solari ad oggi: 28.0 – (29.5)

Conteggio delle macchie solari dell’ultimo mese (SILSO/SIDC)

La media mensile dell’indice Ap nella giornata di ieri è stata di 10.2 – (11.2)

Nel grafico, l’andamento del SC 24 da giugno 2020 al periodo attuale: la linea di colore nero fa riferimento al flusso solare, quella di colore rosso al conteggio delle macchie solari, mentre quella di colore blu all’Indice AP.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tim_level3_tsi_24hour_3month_640x480.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tim_level3_tsi_24hour_3month_640x480.png

Il grafico della Total Solar Irradiance (TSI)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Historical_TSI_Reconstruction-800x311.png

Grafico ricostruito della Total Solar Irradiance (TSI)

Pubblicità