image_pdfimage_print

Conteggio SILSO/SIDC

Ultime 24h: Attività solare che nella giornata del 20 Marzo ha mantenuto livelli bassi. L’Ente ufficiale per la raccolta dei dati, il SILSO/SIDC, conta 44 macchie solari, in aumento rispetto al conteggio di ieri (29).

Previsioni prossime 72 ore: L’attività solare è destinata a restare debole nei prossimi 3 giorni (21-23 marzo).

********************************************************************************************************************************************************

Pubblicità

TOP EVENTI CICLO 25

Record macchie solari giornaliero – Ente SILSO/SIDC Ciclo 25: SSN 147 (22.12.2021)

Record macchie solari mensile – Ente SILSO/SIDC Ciclo 25: SSN 67.6 (Dicembre 2021)

Record numero di Regioni Attive giornaliere del Ciclo 25 = 9: 2907 – 2908 – 2909 – 2911 – 2912 – 2915 – 2916 – 2917 – 2918 (22/23.12.2021)

Record Solar Flux giornaliero – Ente NOAA Ciclo 25: 142.4 ore 18:00 –(22.12.2021)

Record Solar Flux mensile – Ente NOAA Ciclo 25: 109.0 (Febbraio 2022)

Top Solar Flares of Solar Cycle 25X1.5 – Regione 2838 – ore 14:29 UTC (3.7.2021)

********************************************************************************************************************************************************

REPORT OSSERVATIVO 20 MARZO 2022 ORE 10,10 – 11,10 (CET*) LUNT 50 DOUBLE STACK – ORIENTAMENTO STANDARD DEL SOLE CON EST A SINISTRA

(SEEING da II a III** – CIELO VELATO CON NUVOLOSITÀ SPARSA)

*Tempo dell’Europa Centrale in vigore in Italia, corrispondente a UTC+1

**Scala di Antoniadi https://www.stelledegliiblei.it/atmosfera_2.html

Dopo giorni di nascondino, il Sole mi ha concesso l’ultima osservazione invernale prima di entrare nella primavera (20 marzo ore 16,33 CET*). Lo avevamo lasciato un po’ irrequieto, pertanto ha pensato bene di riposarsi, lontano dai nostri riflettori. Intendiamoci, la situazione è sempre quella di quando ci eravamo sentiti l’ultima volta, ma visto che i riflettori della NASA sono rimasti accesi giorno e notte come schermi del Grande Fratello (quello di Orwell, non della TV), noi lo abbiamo seguito quotidianamente. L’attività, come ho anticipato, è rapidamente calata, spegnendo Macchie e abbassando Solar Flux e altri parametri importanti come quelli relativi al Vento Solare e all’Indice K planetario. Si sono chiusi i Fori Coronali, più che nuove Macchie sono spuntati Pori, qualche debole CME è andata a perdersi nello Spazio senza degnarci di uno sguardo e le Tempeste si sono dileguate. Una spiegazione, improbabile se si analizza quanto visto oggi e quanto ci si aspetta da Est con le immagini di Stereo A, è che le mie recenti analisi siano errate e che siamo in un Ciclo Solare lungo, destinato ad esplodere dopo il 2025 con Brillamenti epocali ed eventi da film catastrofico, fino a portare il clima della Terra alle estreme conseguenze: di freddo o di caldo non importa, basta che siano spaventose e possibilmente irreversibili. Poi, se il Sole non è sufficiente, resta sempre la CO2 prodotta “colpevolmente” dall’Uomo. Molti siti web hanno già iniziato a fare le prove con le “terrificanti” Tempeste G1 e G2 della scorsa settimana, che avrebbero potuto… e non è ancora detta l’ultima parola. No, il Sole sta producendo un Ciclo debole e qualche sobbalzo semmai sta a confermarlo, in special modo quando si verificano fenomeni nella forma tipica di un avvicinamento a un Massimo, ma sono di potenza irrisoria e in una sequenza che regge i calcoli matematici di ipotesi ben documentate. Parlo ad esempio di Valentina Zharkova e delle due Dinamo Solari, profonda e superficiale, che andrebbero a interferire nel determinare la sequenza dei Cicli. Anzi, azzardo a spingermi oltre, dicendo che se l’attuale trend continuasse, non dovremmo nemmeno aspettare il Ciclo 26, ma ci saremmo già dentro fino al collo. Pregate che la nostra stella insista a dare qualche sussulto ogni tanto, perché se dovessimo tornare Spotless (e ci siamo andati molto vicino), vedrei tempi duri per il nostro futuro, soprattutto in considerazione delle dissennate politiche “ambientalare” dei governi europei.

Ma vediamo cosa si è visto oggi in H-alpha su Fotosfera e Cromosfera. Presenti diverse Aree da debolmente a mediamente luminose su tutto il disco. A Nord 26° sopra l’Equatore, la 2965, beta, era ormai a cavallo del bordo Ovest in uscita. Impossibile trovarci Macchie col mio modesto strumento, ma vi erano eruzioni. Tra questa e il Meridiano, era ancora visibile a <0,500 Å, la 2967 ridotta a Plage. Appena oltre, tramite una 2971, pure ridimensionata a Plage immacolata, il Sole ha deciso di accogliere la mia visita con l’omaggio di un Flare C4,7, che al mio arrivo all’oculare, stava producendo una Tempesta Radio di Tipo II, ovviamente non rilevabile da telescopi ottici. Poca roba, ma quanto basta per allertare la NOAA su una possibile Tempesta Geomagnetica, visto che nel frattempo SDO ha trasmesso immagini di una possibile CME in formazione. Come ciliegina sulla torta, si è da poco aperto un Foro Coronale nelle vicinanze, esattamente in direzione Terra. Completamente a Est, più verso l’Equatore, ha fatto il suo ingresso una Plage, che qualcuno ha già nominato 2973, vedendoci Macchie. È vero che oggi non c’erano grandi condizioni di cielo, ma soprattutto col Sole di questi giorni, io avrei aspettato a dare l’annuncio. In passato ci sono state Macchie visibili persino col mio Lunt, che non sono state classificate e infatti il giorno seguente non c’erano più. Altre strutture a Nord si limitavano a un paio di Veli nelle vicinanze del Polo e un bel filamento a “esse” nel quadrante di Nord-Est.

Debole anche l’Attività a Sud, dove però, non senza un grosso sforzo visivo, dopo aver individuato la Facola a <0,500 Å, tornando ad aumentare la banda, sono riuscito a estrarre una fila di Punti appena accennati. Mi riferisco alla 2972, beta, appena a Est del Meridiano. Subito a Ovest e più equatoriale, era presente un’altra Facola, che potrebbe produrre Spot, ma di limitata potenza, come tutto il resto oggi sul Sole. Vicino al lembo d’uscita a Sud-Ovest, le 2968 e 2970, rimaste Plage, mostravano ancora una certa vitalità con eruzioni di Filamenti e discreta brillantezza residua. Pochi i Filamenti: due accoppiati a Sud-Est e un Velo a forma di triangolo appuntito perpendicolare alla superficie solare, a Sud-Ovest.

L’unica Protuberanza di una certa dimensione era rappresentata da una serie di Getti accostati fra loro a Sud-Est, ma parecchio in alto come latitudine, piegati verso Sud. Altri due Getti distanziati si potevano incontrare a Sud Ovest. A Nord-Ovest si notavano di profilo eruzioni esplosive dalla 2965 e più verso il Polo, un piccolo Dente, che aveva radici all’interno del disco ad aumentarne le dimensioni. In ultimo, a Nord-Est, ancora due Siepi di misura ridotta, marcavano il territorio ben distanziate l’una dall’altra.

************************************************************************************************************************************************************************************************************

L’immagine del disco solare inviata dalla Sonda SDO/HMI Intensitygram – Colored

GIORNI SPOTLESS CICLO 24/25

Il 2022 ha un conteggio parziale di 0 giorni su 79 (0%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 0 (0%) – Febbraio: 0 (0%) – Marzo: 0 (0%)

Ciclo di transizione 24/25 914 giorni spotless (ufficiosi)

Conteggio SILSO/SIDC mese di Gennaio 2022

***************************************************************************************************************************

Il 2021 ha chiuso con 53 giorni su 365 (14%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 14 (45%) – Febbraio: 14 (50%) – Marzo: 1 (3%) – Aprile: 7 (23%) – Maggio: 5 (16%) – Giugno: 0 (0%) – Luglio: 2 (6%) – Agosto: 3 (10%) – Settembre: 3 (10%) – Ottobre: 1 (3%) – Novembre: 0 (0%) – Dicembre: 3 (10%)

Il 2021 ha un conteggio ufficiale di — giorni spotless days conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

***************************************************************************************************************************

Il 2020 ha chiuso con 201 giorni su 366 (55%) spotless days (dati ufficiali) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 16 (52%) – Febbraio: 28 (97%) – Marzo: 28 (90%) – Aprile: 20 (67%) – Maggio: 31 (100%) – Giugno: 14 (47%) – Luglio: 14 (45%) – Agosto: 13 (43%) – Settembre: 26 (87%) – Ottobre: 8 (25%) – Novembre: 1 (<1%) – Dicembre: 2 (1%)

Il 2020 ha un conteggio ufficiale di 192 giorni spotless days conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 13 (42%) – Febbraio: 28 (97%) – Marzo: 25 (81%) – Aprile: 20 (67%) – Maggio: 29 (94%) – Giugno: 14 (47%) – Luglio: 13 (43%) – Agosto: 13 (43%) – Settembre: 26 (87%) – Ottobre: 8 (25%) – Novembre: 1 (<1%) – Dicembre: 2 (1%)

***************************************************************************************************************************

Il 2019 ha chiuso con 285 giorni (78%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 18 (58%) – Febbraio: 27 (96%) – Marzo: 15 (48%) – Aprile: 12 (40%) – Maggio: 15 (48%) – Giugno: 27 (90%) – Luglio: 29 (94%) – Agosto: 29 (94%) – Settembre: 27 (90%) – Ottobre: 29 (94%) – Novembre: 29 (97%) – Dicembre: 28 (90%)

Il 2019 ha chiuso con 273 (75%giorni spotless (dati ufficiali).

Gennaio: 16 (52%) – Febbraio: 26 (93%) – Marzo: 14 (45%) – Aprile: 10 (33%) – Maggio: 15 (48%) – Giugno: 25 (83%) – Luglio: 27 (87%) – Agosto: 29 (94%) – Settembre: 27 (90%) – Ottobre: 29 (94%) – Novembre: 27 (90%) – Dicembre: 28 (90%)

***************************************************************************************************************************

Il 2018 ha chiuso con 231 (63%giorni spotless (dati ufficiosi).

Gennaio: 20 (65%) – Febbraio: 13 (46%) – Marzo: 28 (90%) – Aprile: 15 (50%) – Maggio: 10 (32%) – Giugno: 10 (33%) – Luglio: 31 (100%) – Agosto: 15 (48%) – Settembre: 23 (77%) – Ottobre: 22 (71%) – Novembre: 19 (63%) –Dicembre: 25 (81%)

Il 2018 ha chiuso con 208 (57%giorni spotless days (dati ufficiali).

Gennaio: 15 (63%) – Febbraio: 12 (42%) – Marzo: 25 (81%) – Aprile: 13 (43%) – Maggio: 10 (32%) – Giugno: 9 (30%) – Luglio: (87%) 27 – Agosto: 14 (45%) – Settembre: 23 (77%) – Ottobre: 20 (65%) – Novembre: 16 (53%) –Dicembre: 24 (77%)

***************************************************************************************************************************

Il 2017 ha chiuso con 110 giorni spotless (dati ufficiosi).

Gennaio: 10 – Febbraio: 1 – Marzo: 16 – Aprile: 5 – Maggio: 8 – Giugno: 4 – Luglio: 16 – Ottobre: 13 – Novembre: 19 – Dicembre: 18

Il 2017 ha chiuso con 96 giorni spotless (dati ufficiali) 

Gennaio: 8 – Febbraio: 0 – Marzo: 16 – Aprile: 4 – Maggio: 7 – Giugno: 4 –Luglio: 11 – Ottobre: 11 – Novembre: 19 – Dicembre: 16

***************************************************************************************************************************

Il 2016 ha chiuso con 35 giorni spotless (dati ufficiosi)

Giugno: 12 – Luglio: 7 – Agosto: 1 – Settembre: 1 – Ottobre: 1 – Novembre: 5 –Dicembre: 8

Il 2016 ha chiuso con 27 giorni spotless (dati ufficiali)

Giugno: 9 – Luglio: 5 – Agosto: 1 – Ottobre: 1 – Novembre: 4 – Dicembre: 7

***************************************************************************************************************************

Il 2015 ha chiuso con 0 giorni spotless (dati ufficiali).

***************************************************************************************************************************

Il 2014 ha chiuso con 1 giorno spotless (dati ufficiali).

Luglio: 1

***************************************************************************************************************************

Totale spotless days (SILSO/SIDC) da febbraio 2014 (max SC24) al 20 Marzo 2022: 916 (ufficiosi) così distribuiti/anno – 2014 = 1 (<1%) – 2015 = 0 (0%) – 2016 = 35 (10%) – 2017 = 110 (30%) – 2018 = 231 (63%) – 2019 = 285 (78%) – 2020 = 201 (55%) – 2021 = 53 (14%) – 2022 = 0 (0%)

Totale spotless days (SILSO/SIDC) da febbraio 2014 (max SC24) al 31 dicembre 2020: 797 (ufficiali) così distribuiti/anno – 2014 = 1 (<1%) – 2015 = 0 (0%) – 2016 = 27 (7%) – 2017 = 96 (26%) – 2018 = 208 (57%) – 2019 = 273 (75%) – 2020 = 192 (52%) – 2021 =


Totale giorni spotless (SILSO/SIDC) ciclo solare 23/24: 816 gg (ufficiali) così distribuiti/anno – 2004 = 2 (<1%) – 2005 = 13 (4%) – 2006 = 65 (18%) – 2007 = 163 (45%) – 2008 = 265 (72%) – 2009 = 262 (72%) – 2010 = 44 (72%) – 2011 = 2 (<1%)

Nel grafico i due cicli solari 23 e 24 del vecchio metodo di conteggio (colore rosso) e del nuovo metodo di conteggio (colore blu).

La seguente tabella è suddivisa in cicli (non ufficiali) che iniziano e terminano con il massimo solare, questo per dare una migliore sensazione del numero di giorni senza macchie associati a ciascun minimo:

Solar CycleStart (Minimum)Smoothed minimum ISN (start of cycle)MaximumSmoothed maximum ISNAverage spots per dayTime of Rise (years)Duration (years)Spotless days[10][11]
Solar cycle 11755-0214.01761-06144 6.311.3 
Solar cycle 21766-0618.61769-09193 3.39.0 
Solar cycle 31775-0612.01778-05264 2.99.3 
Solar cycle 41784-0915.91788-02235 3.413.6 
Solar cycle 51798-045.31805-0282 6.812.3 
Solar cycle 61810-080.01816-0581 5.812.8 
Solar cycle 71823-050.21829-11119 6.510.5 
Solar cycle 81833-1112.21837-03245 3.39.7 
Solar cycle 91843-0717.61848-02220 4.612.4 
Solar cycle 101855-126.01860-02186924.211.3561
Solar cycle 111867-039.91870-08234893.411.8942
Solar cycle 121878-123.71883-12124575.011.3872
Solar cycle 131890-038.31894-01147653.811.8782
Solar cycle 141902-014.51906-02107544.111.51007
Solar cycle 151913-072.51917-08176734.110.1640
Solar cycle 161923-089.41928-04130684.710.1514
Solar cycle 171933-095.81937-04199963.610.4384
Solar cycle 181944-0212.91947-052191093.310.2382
Solar cycle 191954-045.11958-032851293.910.5337
Solar cycle 201964-1014.31968-11157864.111.4285

https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_solar_cycles

Record di giorni spotless consecutivi ciclo 23/24 – conteggio SILSO/SIDC 

52 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2019 (nuovo record giorni ufficiosi)

35 giorni consecutivi – periodo febbraio/marzo 2020

34 giorni consecutivi – periodo giugno/luglio 2018

32 giorni consecutivi – periodo luglio/agosto 2009

31 giorni consecutivi – periodo maggio 2020

29 giorni consecutivi – periodo ottobre 2019

31 giorni consecutivi – periodo luglio/agosto 2008

28 giorni consecutivi – periodo ottobre/novembre 2007

27 giorni consecutivi – periodo settembre 2019

27 giorni consecutivi – periodo dicembre/gennaio 2008-09

25 giorni consecutivi – periodo maggio/giugno 2019

25 giorni consecutivi – periodo marzo/aprile 2009

25 giorni consecutivi – periodo giugno/luglio 2008

24 giorni consecutivi – periodo agosto 2019

23 giorni consecutivi – periodo settembre 2020

22 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2008

L’andamento dell’attività solare negli ultimi 14 anni e forecast (linee tratteggiate di colore rosso). Grafico del centro di raccolta dati SILSO/SIDC

Conteggio Macchie Solari – Metodo NOAA

Spotless Days
Current Stretch: 0 days
2022 total: 0 days (0%)

Giorni spotless ufficiali NOAA – ciclo di transizione 24/25: 911 (NUOVO RECORD ERA SPAZIALE)

2021 total: 64 days (18%)
2020 total: 208 days (57%)
2019 total: 281 days (77%)
2018 total: 221 days (61%)
2017 total: 104 days (28%)
2016 total: 32 days (9%)
2015 total: 0 days (0%)
2014 total: 1 day (<1%)

Fonte: https://www.spaceweather.com/

21 Marzo 2020 – 700 giorni (ufficiali) spotless – ciclo di transizione 24/25

************************************************************************************************************

Ciclo di transizione 23/24: Giorni spotless ufficiali 824

2013 total: 0 days (0%)
2012 total: 0 days (0%)
2011 total: 2 days (<1%)
2010 total: 51 days (14%)
2009 total: 260 days (71%)
2008 total: 268 days (73%)
2007 total: 152 days (42%)
2006 total: 70 days (19%)
2005 total: 17 days (5%)
2004 total: 4 days (1%)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è D9bL0rQWkAAWEuC-800x797.jpg
Situazione giorni consecutivi spotless NOAA al 20 giugno 2019

Record di giorni spotless consecutivi ciclo 23/24 – conteggio NOAA 

40 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2019 (nuovo record)

36 giorni consecutivi periodo maggio/giugno 2019

34 giorni consecutivi – periodo febbraio/marzo 2020

33 giorni consecutivi – periodo agosto/settembre 2020

33 giorni consecutivi periodo febbraio/marzo 2019

32 giorni consecutivi periodo 2009

31 giorni consecutivi periodo 2008

30 giorni consecutivi – periodo maggio 2020

29 giorni consecutivi – periodo ottobre 2019

27 giorni consecutivi – periodo settembre 2019

24 giorni consecutivi – periodo agosto 2019

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è D-TPSn1XkAAdFZo-800x800.jpg

Le giornate spotless dal mese di luglio 2018 al mese di giugno 2019 – primo anno di minimo solare ciclo di transizione 24/25

Conteggio del flusso solare SFU–NOAA  

La velocità del flusso solare (2,8 GHz) alle ore 20:00 del 18 Marzo: 97.8 – (102.8)

La media mensile del flusso solare ad oggi: 113.9 – (114.8)

Daily flux values (spaceweather.gc.ca)

Alle ore 20.00 UTC del 21.10.2019 il SFU con un valore di 64.0 ha eguagliato e superato il record di 64.2 che risaliva al ciclo di transizione 23/24 avvenuto alle ore 17:00 del 16.07.2008. Ora il nuovo record di tutti i cicli, da quando si rileva questo parametro solare, con oggi entra nella storia moderna dell’astrofisica mondiale.

Conteggio delle macchie solari –SILSO/SIDC

Il conteggio (SILSO/SIDC) delle macchie solari giornaliero del 20 Marzo: 44.0 – (29.0)

La media mensile delle macchie solari ad oggi: 69.9 – (71.3)

Conteggio delle macchie solari dell’ultimo mese (SILSO/SIDC)

La media mensile dell’indice Ap nella giornata di ieri è stata di 10.7 – (11.1)

Nel grafico, l’andamento del SC 24 da giugno 2020 al periodo attuale: la linea di colore nero fa riferimento al flusso solare, quella di colore rosso al conteggio delle macchie solari, mentre quella di colore blu all’Indice AP.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tim_level3_tsi_24hour_3month_640x480.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tim_level3_tsi_24hour_3month_640x480.png

Il grafico della Total Solar Irradiance (TSI)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Historical_TSI_Reconstruction-800x311.png

Grafico ricostruito della Total Solar Irradiance (TSI)

Pubblicità