Dati ultimi compilati alle ore 23:45 (CEST*) – Central European Summer Time in vigore in Italia, corrispondente a UTC +2.

Dati osservativi ultime 24h: Attività solare che nella giornata del 20 Maggio è scesa a livelli bassi con alcuni eventi di classe C. (Approfondimento dell’attività solare odierna, quando possibile l’osservazione solare, nel paragrafo sotto).

L’ente ufficiale per la raccolta dei dati delle macchie solari, il SILSO/SIDC, conta 143 macchie, in calo rispetto al conteggio di ieri (167 SSN).

Il flusso solare (2,8 GHz) alle ore 20:00 contava 199.7 SFU, in calo rispetto al conteggio di ieri (200.7 SFU).

Previsioni per le prossime 72 ore: L’attività solare è destinata a restare bassa/media nei prossimi 3 giorni (21-23 maggio).

L’immagine del disco solare inviata dalla Sonda SDO/HMI Intensitygram – Colored

*****************************************************************************************************************************************************

TOP EVENTI CICLO 24

Record macchie solari giornaliero – Ente SILSO/SIDC Ciclo 24: SSN

Record macchie solari mensile – Ente SILSO/SIDC Ciclo 24: SSN 116 (Aprile 2014)

Record numero di Regioni Attive giornaliere del Ciclo 24:

SOLAR MAX MENSILE CICLO 24: SSN 116 (Aprile 2014)

Record Solar Flux giornaliero ciclo 24:

Record Solar Flux mensile – Ente NOAA Ciclo 24: 170,3 (Febbraio 2014)

Top Solar Flares of Solar Cycle 24X9.3 – 6 Settembre 2017 (Regione Attiva 2673) ore 12:02 UTC

Top Solar Flares of Solar Cycle 24: X8.2 – 10 Settembre 2017 (Regione Attiva 2673) ore 16:06 UTC

*****************************************************************************************************************************************************

TOP EVENTI CICLO 25

Record macchie solari giornaliero – Ente SILSO/SIDC Ciclo 25: SSN 279 (23.04.2024)

Record macchie solari mensile – Ente SILSO/SIDC Ciclo 25: SSN 160.5 (Giugno 2023)

Record numero di Regioni Attive giornaliere del Ciclo 25 = 16: nella giornata del 21.04.2024

SOLAR MAX MENSILE CICLO 25 – GENNAIO 2023 – SF 182.4 – GIUGNO 2023 SSN 160.5

Record Solar Flux giornaliero – Ente 254.6 ore 20:00 – (28.11.2023)

Record Solar Flux mensile – Ente NOAA Ciclo 25: 182.4 (Gennaio 2023)

Top Solar Flares of Solar Cycle 25X8.7 – Regione 3664 – ore 16:51 UTC (14.05.2024)
Top Solar Flares of Solar Cycle 25X6.3 – Regione 3590 – ore 22:34 UTC (22.02.2024)
Top Solar Flares of Solar Cycle 25X5.7 – Regione 3664 – ore 01:23 UTC (11.05.2024)
Top Solar Flares of Solar Cycle 25X5.0 – Regione 3536 – ore 21:55 UTC (31.12.2023)
Top Solar Flares of Solar Cycle 25X4.4 – Regione 3663 – ore 06:35 UTC (06.05.2024)
Top Solar Flares of Solar Cycle 25X3.8 – Regione 3664 – ore 06:54 UTC (10.05.2024)
Top Solar Flares of Solar Cycle 25X3.8 – Regione 3664 – ore 08:35 UTC (15.05.2024)
Top Solar Flares of Solar Cycle 25X2.9 – Regione —– – ore 14:38 UTC (15.05.2024)
Top Solar Flares of Solar Cycle 25X2.8 – Regione 3514 – ore 17:02 UTC (14.12.2023)
Top Solar Flares of Solar Cycle 25X2.2 – Regione 3229 – ore 20:16 UTC (17.2.2023)
Top Solar Flares of Solar Cycle 25X2.2 – Regione 2992 – ore 03:57 UTC (20.4.2022)

50 Migliori brillamenti solari | Attività solare | SpaceWeatherLive.com

***********************************************************************************************************************************************************

APPROFONDIMENTO ODIERNO DELL’ATTIVITÀ SOLARE

REPORT OSSERVATIVO 18 MAGGIO 2024 ORE 11,35 – 12,20 (CEST*) – LUNT 50 DOUBLE STACK – ORIENTAMENTO STANDARD DEL SOLE CON EST A SINISTRA (SEEING III** – CIELO SERENO)

*Central European Summer Time in vigore in Italia, corrispondente a UTC+2.
**Scala di Antoniadi https://www.stelledegliiblei.it/atmosfera_2.html

Commenti delle ore 23,15 (CEST*)

A quanto già scritto ieri, aggiungerei un paio di precisazioni. Ricordate la premessa fatta? Ecco, tutto confermato… a iniziare dall’imprevedibilità della nostra Nana Gialla nel mezzo del cammin della sua vita. Infatti il Sole ci ha deliziati di una Tempesta da G1 a G2 “prevista” da NOAA praticamente quando ci è arrivata addosso (il “ci” sta per il Satellite DSCOVR e la nostra protettiva Magnetosfera). Praticamente in contemporanea, la 3685. per un’oretta circa ha poi lanciato un Flare M7.2 eruttivo, che ha espulso poco più tardi una CME, ma vista la posizione non dovrebbe infastidirci. Ne sono attese altre? No, cioè sì. Diamine siamo in tempi di Solar Max: i fenomeni devono per forza esserci, ma stabilire quando e con quale esatta intensità è come voler sapere contemporaneamente dove sta e quanto va veloce un elettrone, anche se il Sole è un po’ più grande e pur non obbedendo alle leggi della quantistica, siamo noi a doverci adeguare a quelle della nostra ignoranza in materia. Come spesso ribadisco, nel cercare di capire la scienza dobbiamo essere i bastian contrari di noi stessi perché le spiegazioni finali escono principalmente dai nostri errori. A qualcuno, prima o poi, a forza di ribaltare le cose verrà pur fuori qualche idea valida! Per il momento personalmente mi limito a osservarle, magari offrendo spunti a chi conosce meglio di me la materia. E di sicuro a non conoscerla sono tutti quei siti che in questi giorni ci hanno ammorbati di profezie catastrofiche da fine del mondo, per non parlare di coloro ai quali è dato padroneggiare quelle verità che a noi comuni mortali studiosi compresi “non ce le dicono”, come le Aurore fabbricate da HAARP con una potenza di 3 MW che nemmeno fa il solletico alle centinaia di GW in ballo quando si parla di fenomeni solari. Ma torniamo alla situazione attuale del Sole. Conoscendo il suo caratteraccio (vedi ieri) ho aspettato fino a tardi per uscire col report, diminuendo, ma non azzerando le possibili sorprese dovute all’indimostrata, tuttavia sempre valida Legge di Murphy. Confermo il calo dell’Attività Solare (soprattutto nell’Emisfero Nord), che fino a questo momento è rimasta bassa con un solo Flare di classe C rilevante e alcuni minori proprio poco fa, nonostante la presenza sul disco di due Aree beta-gamma. La conferma viene anche dal Solar Flux sceso a 194 sfu alle ore 20,00 UTC. Discesa anche per SSN, col dato in tempo reale di160 da parte di SILSO-SIDC, mentre la copertura delle Aree è rimasta all’incirca intorno ai 1.000MH. Il Flusso di Protoni è ancora sopra la soglia di base grazie al residuo dell’azione degli ultimi Flare, ma ben al di sotto di S1. Più complesso il discorso Tempeste Geomagnetiche, visto il traffico di CME e un enorme Foro Coronale che si è venuto a creare a Nord-Est, ma potrebbe scendere avvicinandosi al Meridiano. Chi si è perso l’ultima Aurora con SAR e STEVE annessi, può ancora sperare, anche se statisticamente il ripetersi dell’evento è improbabile, ma condizioni favorevoli non sono escluse. A tal proposito un ritorno della 3664 aumenterebbe le speranze. Se poi volete la certezza, un viaggio al Circolo Polare prima che arrivi il Sole di Mezzanotte è la soluzione. Ancora un ultimo accenno alla classificazione delle Aree Attive: spostandosi più in vista all’interno del disco, è risultato chiaro che la Macchia a Nord-Est della 3685 era separata e le è stato attribuito il numero 3686.

Aree H-alpha con Classe Magnetica – tra parentesi quella del giorno precedente quando variata – e posizione all’orario di osservazione; Macchie rilevate dal Lunt e descrizione; variazioni dei numeri ufficiali e superficie delle Macchie rispetto alle ore 24,00 (UTC) del giorno precedente:

– NORD (da Est)

Area 3682: alfa; N16 E11; nessuna Macchia all’oculare del Lunt; numero di Macchie stazionario; superficie delle Macchie 10MH stazionaria.

Area 3672: alfa (beta); N18 W56; una piccolissima Macchia; numero di Macchie in aumento; superficie delle Macchie 20MH in diminuzione.

Area 3670: alfa (beta); N21 W81; nessuna Macchia all’oculare del Lunt; numero di Macchie in diminuzione; superficie delle Macchie 10MH stazionaria.

– SUD (da Est)

Area 3686: alfa; S07 E60; una Macchia con una più piccola sotto nella stessa Penombra; numero di Macchie stazionario; superficie delle Macchie 120MH in diminuzione.

Area 3685: beta-gamma; S13 E45; tre Macchie grandi disposte a triangolo, ciascuna in Penombra con linee radiali Di Flusso Magnetico e due Punti; numero di Macchie in aumento; superficie delle Macchie 380MH in aumento.

Area 3679: beta-gamma; S10 W01; a Ovest una grossa Macchia in Penombra allungata orizzontalmente con linee radiali di Flusso Magnetico e, in fila orizzontale staccati, un Punto centrale e una Macchia irregolare a Est; numero di Macchie stazionario; superficie delle Macchie 230MH stazionaria.

Area 3674: beta; S12 W22; una Macchia in Penombra con linee radiali di Flusso Magnetico e granulosità; numero di Macchie in diminuzione; superficie delle Macchie 120MH stazionaria.

Area 3673: alfa; S08 W33; una piccola Macchia; numero di Macchie stazionario; superficie delle Macchie 20MH stazionaria.

Area 3683: beta; S23 W40; coppia di Macchie a Est con un Punto vicino e due più a Ovest, in mezzo granulosità; numero di Macchie in aumento; superficie delle Macchie 140MH in aumento .

Area 3676: alfa; S20 W66; segnalata una sola macchia, ma a me è parsa doppia; numero di Macchie stazionario; superficie delle Macchie 80MH in diminuzione.

UnaPlage appena a Nord-Ovest rispetto al centro del disco. Senza Macchie la 3678, 3680 a Nord-Ovest, la 3684 a Sud-Est. In uscita entro sera la 3671 e 3670 a Nord e la 3681 a Sud.

Leggermente migliorata la situazione dei Filamenti. A Nord-Est vicini e paralleli all’Arto ce n’erano un paio e quello più a Nord curvava in direzione esterna, ma senza uscire dal disco. Quattro sottili Filamenti stavano poi a Nord-Ovest anch’essi paralleli al loro Lembo di riferimento. Oltre a un Filamento verticale delimitante a Ovest della 3685, un grosso Velo orizzontale affusolato in due punti occupava poi parecchio spazio a Sud-Est, replicato a Sud-Ovest da due strutture analoghe, ma separate e molto più ridotte.

In aumento anche le Protuberanze. Soltanto un Getto a Est del Polo Nord e qualche Dente che scendeva a Sud-Est. Qui si rimaneva abbagliati da una “foresta” di enormi Alberi, più alta nella parte centrale. Dopo il Polo Sud due discreti Cumuli precedevano un intrico di Protuberanze irregolari con due rientranze all’interno del disco e uno Spray verso Nord, Ancora uno Spray prima del Punto Ovest, poi nulla fino al Polo Nord.

Dati ricavati da: NASA (NOAA), SILSO-SIDC, SolarHam, Spaceweather, Oulu Cosmic Ray Station, Solen, spaceweather.gc.ca e dalle App; Spaceweatherlive, Sun Today, The Sun Now, Spaceweather Reporter, Astroweather.

*************************************************************************************************************************************************

GIORNI SPOTLESS CICLO 24/25

Il 2024 ha un conteggio parziale di 0 giorni su 141 (0%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 0 (0%) Febbraio: 0 (0%) – Marzo: 0 (0%) – Aprile: 0 (0%) – Maggio: 0 (0%)

Ciclo di transizione 24/25 914 giorni spotless (ufficiosi)

Conteggio SILSO/SIDC mese di Aprile 2024

SIDC – Solar Influences Data Analysis Center – Homepage

***************************************************************************************************************************

Il 2023 ha chiuso con 0 giorni su 365 (0%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 0 (0%) – Febbraio: 0 (0%) – Marzo: 0 (0%) – Aprile: 0 (0%) – Maggio: 0 (0%) – Giugno: 0 (0%) – Luglio: 0 (0%) – Agosto: 0 (0%) – Settembre: 0 (0%) – Ottobre: 0 (0%) – Novembre: 0 (0%) – Dicembre: 0 (0%)

Il 2022 ha chiuso con 1 giorno su 365 (0%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 0 (0%) – Febbraio: 0 (0%) – Marzo: 0 (0%) – Aprile: 0 (0%) – Maggio: 0 (0%) – Giugno: 1 (0%) – Luglio: 0 (0%) – Agosto: 0 (0%) – Settembre: 0 (0%) – Ottobre: 0 (0%) – Novembre: 0 (0%) – Dicembre: 0 (0%)

***************************************************************************************************************************

Il 2021 ha chiuso con 53 giorni su 365 (14%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 14 (45%) – Febbraio: 14 (50%) – Marzo: 1 (3%) – Aprile: 7 (23%) – Maggio: 5 (16%) – Giugno: 0 (0%) – Luglio: 2 (6%) – Agosto: 3 (10%) – Settembre: 3 (10%) – Ottobre: 1 (3%) – Novembre: 0 (0%) – Dicembre: 3 (10%)

Il 2021 ha un conteggio ufficiale di — giorni spotless days conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

***************************************************************************************************************************

Il 2020 ha chiuso con 201 giorni su 366 (55%) spotless days (dati ufficiali) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 16 (52%) – Febbraio: 28 (97%) – Marzo: 28 (90%) – Aprile: 20 (67%) – Maggio: 31 (100%) – Giugno: 14 (47%) – Luglio: 14 (45%) – Agosto: 13 (43%) – Settembre: 26 (87%) – Ottobre: 8 (25%) – Novembre: 1 (<1%) – Dicembre: 2 (1%)

Il 2020 ha un conteggio ufficiale di 192 giorni spotless days conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 13 (42%) – Febbraio: 28 (97%) – Marzo: 25 (81%) – Aprile: 20 (67%) – Maggio: 29 (94%) – Giugno: 14 (47%) – Luglio: 13 (43%) – Agosto: 13 (43%) – Settembre: 26 (87%) – Ottobre: 8 (25%) – Novembre: 1 (<1%) – Dicembre: 2 (1%)

***************************************************************************************************************************

Il 2019 ha chiuso con 285 giorni (78%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 18 (58%) – Febbraio: 27 (96%) – Marzo: 15 (48%) – Aprile: 12 (40%) – Maggio: 15 (48%) – Giugno: 27 (90%) – Luglio: 29 (94%) – Agosto: 29 (94%) – Settembre: 27 (90%) – Ottobre: 29 (94%) – Novembre: 29 (97%) – Dicembre: 28 (90%)

Il 2019 ha chiuso con 273 (75%giorni spotless (dati ufficiali).

Gennaio: 16 (52%) – Febbraio: 26 (93%) – Marzo: 14 (45%) – Aprile: 10 (33%) – Maggio: 15 (48%) – Giugno: 25 (83%) – Luglio: 27 (87%) – Agosto: 29 (94%) – Settembre: 27 (90%) – Ottobre: 29 (94%) – Novembre: 27 (90%) – Dicembre: 28 (90%)

***************************************************************************************************************************

Il 2018 ha chiuso con 231 (63%giorni spotless (dati ufficiosi).

Gennaio: 20 (65%) – Febbraio: 13 (46%) – Marzo: 28 (90%) – Aprile: 15 (50%) – Maggio: 10 (32%) – Giugno: 10 (33%) – Luglio: 31 (100%) – Agosto: 15 (48%) – Settembre: 23 (77%) – Ottobre: 22 (71%) – Novembre: 19 (63%) –Dicembre: 25 (81%)

Il 2018 ha chiuso con 208 (57%giorni spotless days (dati ufficiali).

Gennaio: 15 (63%) – Febbraio: 12 (42%) – Marzo: 25 (81%) – Aprile: 13 (43%) – Maggio: 10 (32%) – Giugno: 9 (30%) – Luglio: (87%) 27 – Agosto: 14 (45%) – Settembre: 23 (77%) – Ottobre: 20 (65%) – Novembre: 16 (53%) –Dicembre: 24 (77%)

***************************************************************************************************************************

Il 2017 ha chiuso con 110 giorni spotless (dati ufficiosi).

Gennaio: 10 – Febbraio: 1 – Marzo: 16 – Aprile: 5 – Maggio: 8 – Giugno: 4 – Luglio: 16 – Ottobre: 13 – Novembre: 19 – Dicembre: 18

Il 2017 ha chiuso con 96 giorni spotless (dati ufficiali) 

Gennaio: 8 – Febbraio: 0 – Marzo: 16 – Aprile: 4 – Maggio: 7 – Giugno: 4 –Luglio: 11 – Ottobre: 11 – Novembre: 19 – Dicembre: 16

***************************************************************************************************************************

Il 2016 ha chiuso con 35 giorni spotless (dati ufficiosi)

Giugno: 12 – Luglio: 7 – Agosto: 1 – Settembre: 1 – Ottobre: 1 – Novembre: 5 –Dicembre: 8

Il 2016 ha chiuso con 27 giorni spotless (dati ufficiali)

Giugno: 9 – Luglio: 5 – Agosto: 1 – Ottobre: 1 – Novembre: 4 – Dicembre: 7

***************************************************************************************************************************

Il 2015 ha chiuso con 0 giorni spotless (dati ufficiali).

***************************************************************************************************************************

Il 2014 ha chiuso con 1 giorno spotless (dati ufficiali).

Luglio: 1

***************************************************************************************************************************

Totale spotless days (SILSO/SIDC) da febbraio 2014 (max SC24) al 20 Maggio 2024: 916 (ufficiosi) così distribuiti/anno – 2014 = 1 (<1%) – 2015 = 0 (0%) – 2016 = 35 (10%) – 2017 = 110 (30%) – 2018 = 231 (63%) – 2019 = 285 (78%) – 2020 = 201 (55%) – 2021 = 53 (14%) – 2022 = 1 (0%) – 2023 = 0 (0%)

Totale spotless days (SILSO/SIDC) da febbraio 2014 (max SC24) al 31 dicembre 2020: 797 (ufficiali) così distribuiti/anno – 2014 = 1 (<1%) – 2015 = 0 (0%) – 2016 = 27 (7%) – 2017 = 96 (26%) – 2018 = 208 (57%) – 2019 = 273 (75%) – 2020 = 192 (52%) – 2021 =

Totale giorni spotless (SILSO/SIDC) ciclo solare 23/24: 816 gg (ufficiali) così distribuiti/anno – 2004 = 2 (<1%) – 2005 = 13 (4%) – 2006 = 65 (18%) – 2007 = 163 (45%) – 2008 = 265 (72%) – 2009 = 262 (72%) – 2010 = 44 (72%) – 2011 = 2 (<1%)


Nel grafico i due cicli solari 23 e 24 del vecchio metodo di conteggio (colore rosso) e del nuovo metodo di conteggio (colore blu).

La seguente tabella è suddivisa in cicli (non ufficiali) che iniziano e terminano con il massimo solare, questo per dare una migliore sensazione del numero di giorni senza macchie associati a ciascun minimo:

Details of cycles 1 to 25[edit]

Solar CycleStart (Minimum)Smoothed minimum ISN (start of cycle)MaximumSmoothed maximum ISNAverage spots per dayTime of Rise
(Y-M)
Duration
(Y-M)
Spotless days[10][11]
Solar cycle 11755-0214.01761-06144(70)6-411-4
Solar cycle 21766-0618.61769-09193(99)3-39-0
Solar cycle 31775-0612.01778-05264(111)2-119-3
Solar cycle 41784-0915.91788-02235(103)3-513-7
Solar cycle 51798-045.31805-0282(38)6-1012-3
Solar cycle 61810-070.01816-0581(31)5-1012-10
Solar cycle 71823-050.11829-11119(63)6-610-6
Solar cycle 81833-1112.21837-03245(112)3-49-8
Solar cycle 91843-0717.61848-02220(99)4-712-5
Solar cycle 101855-126.01860-02186924-211-3561
Solar cycle 111867-039.91870-08234893-511-9942
Solar cycle 121878-123.71883-12124575-011-3872
Solar cycle 131890-038.31894-01147653-1011-10782
Solar cycle 141902-014.51906-02107544-111-61007
Solar cycle 151913-072.51917-08176734-110-1640
Solar cycle 161923-089.31928-04130684-810-1514
Solar cycle 171933-095.81937-04199963-710-5384
Solar cycle 181944-0212.91947-052191093-310-2382
Solar cycle 191954-045.11958-032851293-1110-6337
Solar cycle 201964-1014.31968-11157864-111-5285
Solar cycle 211976-0317.81979-122331113-910-6283
Solar cycle 221986-0913.51989-112131063-29-11257
Solar cycle 231996-0811.22001-11180825-312-4619
Solar cycle 242008-122.22014-04116495-411-0914
Solar cycle 252019-121.8Progressive: 86 (Jul 2022)(Same point last cycle: 84)270 (Feb 1 2023)(Same point last cycle: 336)
Average9.0178.74.411.04

https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_solar_cycles

Record di giorni spotless consecutivi ciclo 23/24 – conteggio SILSO/SIDC 

52 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2019 (nuovo record giorni ufficiosi)

35 giorni consecutivi – periodo febbraio/marzo 2020

34 giorni consecutivi – periodo giugno/luglio 2018

32 giorni consecutivi – periodo luglio/agosto 2009

31 giorni consecutivi – periodo maggio 2020

29 giorni consecutivi – periodo ottobre 2019

31 giorni consecutivi – periodo luglio/agosto 2008

28 giorni consecutivi – periodo ottobre/novembre 2007

27 giorni consecutivi – periodo settembre 2019

27 giorni consecutivi – periodo dicembre/gennaio 2008-09

25 giorni consecutivi – periodo maggio/giugno 2019

25 giorni consecutivi – periodo marzo/aprile 2009

25 giorni consecutivi – periodo giugno/luglio 2008

24 giorni consecutivi – periodo agosto 2019

23 giorni consecutivi – periodo settembre 2020

22 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2008

L’andamento dell’attività solare negli ultimi 14 anni e forecast (linee tratteggiate di colore rosso). Grafico del centro di raccolta dati SILSO/SIDC

Conteggio Macchie Solari – Metodo NOAA

Spotless Days
Current Stretch: 0 days
2024 total: 0 days (0%)

Giorni spotless ufficiali NOAA – ciclo di transizione 24/25: 912 (NUOVO RECORD ERA SPAZIALE)

2023 total: 0 days (0%)
2022 total: 1 day (<1%)
2021 total: 64 days (18%)
2020 total: 208 days (57%)
2019 total: 281 days (77%)
2018 total: 221 days (61%)
2017 total: 104 days (28%)
2016 total: 32 days (9%)
2015 total: 0 days (0%)
2014 total: 1 day (<1%)

Fonte: https://www.spaceweather.com/

21 Marzo 2020 – 700 giorni (ufficiali) spotless – ciclo di transizione 24/25

************************************************************************************************************

Ciclo di transizione 23/24: Giorni spotless ufficiali 824

2013 total: 0 days (0%)
2012 total: 0 days (0%)
2011 total: 2 days (<1%)
2010 total: 51 days (14%)
2009 total: 260 days (71%)
2008 total: 268 days (73%)
2007 total: 152 days (42%)
2006 total: 70 days (19%)
2005 total: 17 days (5%)
2004 total: 4 days (1%)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è D9bL0rQWkAAWEuC-800x797.jpg
Situazione giorni consecutivi spotless NOAA al 20 giugno 2019

Record di giorni spotless consecutivi ciclo 23/24 – conteggio NOAA 

40 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2019 (nuovo record)

36 giorni consecutivi periodo maggio/giugno 2019

34 giorni consecutivi – periodo febbraio/marzo 2020

33 giorni consecutivi – periodo agosto/settembre 2020

33 giorni consecutivi periodo febbraio/marzo 2019

32 giorni consecutivi periodo 2009

31 giorni consecutivi periodo 2008

30 giorni consecutivi – periodo maggio 2020

29 giorni consecutivi – periodo ottobre 2019

27 giorni consecutivi – periodo settembre 2019

24 giorni consecutivi – periodo agosto 2019

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è D-TPSn1XkAAdFZo-800x800.jpg

Le giornate spotless dal mese di luglio 2018 al mese di giugno 2019 – primo anno di minimo solare ciclo di transizione 24/25

Conteggio del flusso solare SFU–NOAA  

La velocità del flusso solare (2,8 GHz) alle ore 20:00 del 20 Maggio : 199.7 – (200.7)

Daily flux values (spaceweather.gc.ca)

Alle ore 20.00 UTC del 21.10.2019 il SFU con un valore di 64.0 ha eguagliato e superato il record di 64.2 che risaliva al ciclo di transizione 23/24 avvenuto alle ore 17:00 del 16.07.2008. Ora il nuovo record di tutti i cicli, da quando si rileva questo parametro solare, con oggi entra nella storia moderna dell’astrofisica mondiale.

Conteggio delle macchie solari –SILSO/SIDC

Il conteggio (SILSO/SIDC) delle macchie solari giornaliero del 20 Maggio : 143 – (167)

Conteggio delle macchie solari dell’ultimo mese (SILSO/SIDC)

La media mensile dell’indice Ap nella giornata di ieri è stata di 35.5 – (37.0)

Nel grafico, l’andamento del SC 25 da Maggio 2023 al periodo attuale. La linea di colore nero fa riferimento al flusso solare, quella di colore rosso al conteggio delle macchie solari, mentre quella di colore blu all’Indice AP. Fonte : (solen.info)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tim_level3_tsi_24hour_3month_640x480.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tim_level3_tsi_24hour_3month_640x480.png

Il grafico della Total Solar Irradiance (TSI)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Historical_TSI_Reconstruction-800x311.png

Grafico ricostruito della Total Solar Irradiance (TSI)