image_pdfimage_print

Conteggio SILSO/SIDC

Ultime 24h: Attività solare che nella giornata del 19 luglio ha mantenuto livelli bassi. L’Ente ufficiale per la raccolta dei dati, il SILSO/SIDC, conta 110 macchie solari, in calo rispetto al conteggio di ieri (130).

Previsioni prossime 72 ore: L’attività solare è destinata a restare debole nei prossimi 3 giorni (20-22 luglio).

*********************************************************************************************************************************************************

Pubblicità

TOP EVENTI CICLO 25

Record macchie solari giornaliero – Ente SILSO/SIDC Ciclo 25: SSN 165 (17.06.2022)

Record macchie solari mensile – Ente SILSO/SIDC Ciclo 25: SSN 96.5 (Maggio 2022)

Record numero di Regioni Attive giornaliere del Ciclo 25 = 9: 2907 – 2908 – 2909 – 2911 – 2912 – 2915 – 2916 – 2917 – 2918 (22/23.12.2021)

Record Solar Flux giornaliero – Ente NOAA Ciclo 25: 182.1 ore 18:00 – (18.05.2022)

Record Solar Flux mensile – Ente NOAA Ciclo 25: 133.8 (Maggio 2022)

Top Solar Flares of Solar Cycle 25X2.2 – Regione 2992 – ore 03:57 UTC (20.4.2022)

********************************************************************************************************************************************************

REPORT OSSERVATIVO 19 LUGLIO 2022 ORE 11,35 – 12,25 (CET*) – LUNT 50 DOUBLE STACK – ORIENTAMENTO STANDARD DEL SOLE CON EST A SINISTRA

(SEEING DA III A IV** – CIELO SERENO)

*Tempo dell’Europa Centrale in vigore in Italia con Ora Legale, corrispondente a UTC+2

**Scala di Antoniadi https://www.stelledegliiblei.it/atmosfera_2.html

Ho aspettato un giorno per vedere se dal Sole arrivasse qualche segnale più chiaro e in effetti qualcosa si è delineato. Niente di travolgente, ma nonostante la spada di Damocle sempre presente di un episodio improvviso, imprevisto e imprevedibile, che sblocchi il Ciclo, sembra invece che si torni a un ribasso, almeno momentaneo dell’Attività Solare con Macchie e Solar Flux in diminuzione e mancanza di Flare degni di questo periodo del Ciclo. Onde spazzare via gli equivoci, preciso subito che non ci troviamo in condizioni di Minimo. Al contrario, ci stiamo avvicinando a un Massimo, ma sembrerebbe (e sottolineo il condizionale: le certezze le avremo alla fine) parecchio anomalo rispetto ai cicli storici visti dopo il Dalton di inizio ‘800. Non sto qui a elencarvi tutti i parametri che avvalorano tale situazione, limitandomi a far presente le Macchie sempre più vicine all’Equatore, il numero elevato delle Aree Attive, i grossi Fori Coronali spesso centrali che in mancanza di Flare ne fanno le veci, idem per Filamenti e Protuberanze che sopperiscono alla debolezza del magnetismo profondo. Non vanno nemmeno dimenticati i picchi repentini del Solar Flux 10,7 cm e le continue emissioni dei Raggi X, causa quotidiana di disturbi alle comunicazioni radio. Oggi, fuori da ogni previsione, a parte le ultime ore quando si è vista salire la velocità del Vento Solare e il Bz del Campo Magnetico Interplanetario si è rivolto a Sud, l’indice Kp si è alzato fino al valore di 5 su un massimo di 10, che equivale a Tempesta Geomagnetica G1 (minore). Nel pomeriggio l’Energia Emisferica è andata sopra quota 100 sia nell’Emisfero Nord che in quello Sud. Il tutto con l’ultimo Flare M risalente al 16 Luglio, poi solo C poco discosti dal valore della Corrente di Base dei Raggi X. Nel pomeriggio l’indice Kp è rimasto a lungo intorno a 4 e le previsioni suggeriscono una probabile risalita a 5 fino alla giornata di giovedì. Per concludere, è un Sole che avrebbe voglia di fare grandi cose, ma per ora produce scarsi risultati in termini di Attività. Consiglio comunque di rispolverare gli ultimi report per avere un’idea, almeno di massima, su come potrebbe evolversi il Ciclo in funzione delle ultime variazioni. Quello che posso ipotizzare a breve è che continuando questo calo, per il Massimo dovremmo presumibilmente aspettare perlomeno la prossima oscillazione e non è nemmeno detto che sia l’ultima.

Passiamo quindi alla consueta visione della nostra stella, attraverso i filtri H-alpha del piccolo Lunt:

– NORD (da Est):

Area 3060, N10 E14, alfa; una Macchia; numero di Macchie stazionario; superficie delle Macchie 40MH stazionaria.

Area 3058, beta, N13 E07; due Macchie vicine con un Punto a Est, da notare la repentina perdita di complessità da beta-gamma-delta; numero di Macchie in diminuzione; superficie delle Macchie 80MH stazionaria.

Area 3057, beta, N15 W28; una Macchia maggiore in Penombra con righe radiali a Ovest e tre piccole a Est; numero di Macchie in diminuzione; superficie delle Macchie 200MH in diminuzione.

3061, beta, N24 W59; due Macchie affiancate verticalmente; numero di Macchie in diminuzione; superficie delle Macchie 50MH in diminuzione.

– SUD (da Est):

Area 3059, beta, S10 E22; una grossa Macchia a Ovest in Penombra con linee radiali, affiancata a Est da un Punto e un’altra coppia di Punti ulteriormente a Est allineati in verticale; numero di Macchie in diminuzione; superficie delle Macchie 120MH stazionaria.

Area 3056, beta-gamma, S17 W48; quattro Punti risolti dal Lunt a fatica; numero di Macchie in diminuzione; superficie delle Macchie 80MH in diminuzione.

Area 3055, beta, S17 W90; uscita oggi dal disco visibile, era di profilo sul bordo senza macchie identificabili, ma con qualche debole eruzione esplosiva sul profilo.

La Plage a Nord-Est era ancora presente, mentre a Sud, tra la 3056 e la 3059 ho notato una piccola Facola isolata.

A Sud non ho più visto il Filamento accoppiato a quello che ha dato origine alla Protuberanza enorme dei giorni scorsi arrivando sul bordo, ma ne rimanevano due a occupare rispettivamente i quadranti Sud-Est e Sud-Ovest. A Nord, subito sopra l’Equatore, lungo il Meridiano e dentro a un Foro Coronale enorme, c’era un Filamento scuro che, se esplodesse, potrebbe causare conseguenze innescando una CME frontale. Strano che non sia stato segnalato nelle previsioni di Spaceweather. Un altro bel Filamento attraversava la 3060, mentre più a Nord ce n’era uno longitudinale vicino alla Plage menzionata poc’anzi e un Velo più spesso tra la 3061 e il Polo Nord.

Come Protuberanze segnalo ancora un residuo di quella enorme dei giorni scorsi a Sud-Ovest e un sottilissimo, ma lungo filo di Plasma che dalla 3055 si dirigeva al Punto Ovest. A Nord-Ovest faceva capolino una struttura orizzontale larga, ma molto bassa. Ancora un Getto a Nord-Est e uno più ridotto appena passato il punto Est. Infine un Getto doppio a Sud-Est lanciava verso Nord il suo ramo più consistente e a Sud una “lama” di Plasma sottile, entrambe radenti la superficie solare, con una elevazione che ho stimato non superiore a un diametro terrestre.

*************************************************************************************************************************************************************************************************

L’immagine del disco solare inviata dalla Sonda SDO/HMI Intensitygram – Colored

GIORNI SPOTLESS CICLO 24/25

Il 2022 ha un conteggio parziale di 1 giorno su 199 (0%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 0 (0%) – Febbraio: 0 (0%) – Marzo: 0 (0%) – Aprile: 0 (0%) – Maggio: 0 (0%) – Giugno: 1 (0%) – Luglio: 0 (0%)

Ciclo di transizione 24/25 914 giorni spotless (ufficiosi)

Conteggio SILSO/SIDC mese di Maggio 2022

***************************************************************************************************************************

Il 2021 ha chiuso con 53 giorni su 365 (14%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 14 (45%) – Febbraio: 14 (50%) – Marzo: 1 (3%) – Aprile: 7 (23%) – Maggio: 5 (16%) – Giugno: 0 (0%) – Luglio: 2 (6%) – Agosto: 3 (10%) – Settembre: 3 (10%) – Ottobre: 1 (3%) – Novembre: 0 (0%) – Dicembre: 3 (10%)

Il 2021 ha un conteggio ufficiale di — giorni spotless days conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

***************************************************************************************************************************

Il 2020 ha chiuso con 201 giorni su 366 (55%) spotless days (dati ufficiali) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 16 (52%) – Febbraio: 28 (97%) – Marzo: 28 (90%) – Aprile: 20 (67%) – Maggio: 31 (100%) – Giugno: 14 (47%) – Luglio: 14 (45%) – Agosto: 13 (43%) – Settembre: 26 (87%) – Ottobre: 8 (25%) – Novembre: 1 (<1%) – Dicembre: 2 (1%)

Il 2020 ha un conteggio ufficiale di 192 giorni spotless days conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 13 (42%) – Febbraio: 28 (97%) – Marzo: 25 (81%) – Aprile: 20 (67%) – Maggio: 29 (94%) – Giugno: 14 (47%) – Luglio: 13 (43%) – Agosto: 13 (43%) – Settembre: 26 (87%) – Ottobre: 8 (25%) – Novembre: 1 (<1%) – Dicembre: 2 (1%)

***************************************************************************************************************************

Il 2019 ha chiuso con 285 giorni (78%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 18 (58%) – Febbraio: 27 (96%) – Marzo: 15 (48%) – Aprile: 12 (40%) – Maggio: 15 (48%) – Giugno: 27 (90%) – Luglio: 29 (94%) – Agosto: 29 (94%) – Settembre: 27 (90%) – Ottobre: 29 (94%) – Novembre: 29 (97%) – Dicembre: 28 (90%)

Il 2019 ha chiuso con 273 (75%giorni spotless (dati ufficiali).

Gennaio: 16 (52%) – Febbraio: 26 (93%) – Marzo: 14 (45%) – Aprile: 10 (33%) – Maggio: 15 (48%) – Giugno: 25 (83%) – Luglio: 27 (87%) – Agosto: 29 (94%) – Settembre: 27 (90%) – Ottobre: 29 (94%) – Novembre: 27 (90%) – Dicembre: 28 (90%)

***************************************************************************************************************************

Il 2018 ha chiuso con 231 (63%giorni spotless (dati ufficiosi).

Gennaio: 20 (65%) – Febbraio: 13 (46%) – Marzo: 28 (90%) – Aprile: 15 (50%) – Maggio: 10 (32%) – Giugno: 10 (33%) – Luglio: 31 (100%) – Agosto: 15 (48%) – Settembre: 23 (77%) – Ottobre: 22 (71%) – Novembre: 19 (63%) –Dicembre: 25 (81%)

Il 2018 ha chiuso con 208 (57%giorni spotless days (dati ufficiali).

Gennaio: 15 (63%) – Febbraio: 12 (42%) – Marzo: 25 (81%) – Aprile: 13 (43%) – Maggio: 10 (32%) – Giugno: 9 (30%) – Luglio: (87%) 27 – Agosto: 14 (45%) – Settembre: 23 (77%) – Ottobre: 20 (65%) – Novembre: 16 (53%) –Dicembre: 24 (77%)

***************************************************************************************************************************

Il 2017 ha chiuso con 110 giorni spotless (dati ufficiosi).

Gennaio: 10 – Febbraio: 1 – Marzo: 16 – Aprile: 5 – Maggio: 8 – Giugno: 4 – Luglio: 16 – Ottobre: 13 – Novembre: 19 – Dicembre: 18

Il 2017 ha chiuso con 96 giorni spotless (dati ufficiali) 

Gennaio: 8 – Febbraio: 0 – Marzo: 16 – Aprile: 4 – Maggio: 7 – Giugno: 4 –Luglio: 11 – Ottobre: 11 – Novembre: 19 – Dicembre: 16

***************************************************************************************************************************

Il 2016 ha chiuso con 35 giorni spotless (dati ufficiosi)

Giugno: 12 – Luglio: 7 – Agosto: 1 – Settembre: 1 – Ottobre: 1 – Novembre: 5 –Dicembre: 8

Il 2016 ha chiuso con 27 giorni spotless (dati ufficiali)

Giugno: 9 – Luglio: 5 – Agosto: 1 – Ottobre: 1 – Novembre: 4 – Dicembre: 7

***************************************************************************************************************************

Il 2015 ha chiuso con 0 giorni spotless (dati ufficiali).

***************************************************************************************************************************

Il 2014 ha chiuso con 1 giorno spotless (dati ufficiali).

Luglio: 1

***************************************************************************************************************************

Totale spotless days (SILSO/SIDC) da febbraio 2014 (max SC24) al 19 Luglio 2022: 916 (ufficiosi) così distribuiti/anno – 2014 = 1 (<1%) – 2015 = 0 (0%) – 2016 = 35 (10%) – 2017 = 110 (30%) – 2018 = 231 (63%) – 2019 = 285 (78%) – 2020 = 201 (55%) – 2021 = 53 (14%) – 2022 = 1 (0%)

Totale spotless days (SILSO/SIDC) da febbraio 2014 (max SC24) al 31 dicembre 2020: 797 (ufficiali) così distribuiti/anno – 2014 = 1 (<1%) – 2015 = 0 (0%) – 2016 = 27 (7%) – 2017 = 96 (26%) – 2018 = 208 (57%) – 2019 = 273 (75%) – 2020 = 192 (52%) – 2021 =


Totale giorni spotless (SILSO/SIDC) ciclo solare 23/24: 816 gg (ufficiali) così distribuiti/anno – 2004 = 2 (<1%) – 2005 = 13 (4%) – 2006 = 65 (18%) – 2007 = 163 (45%) – 2008 = 265 (72%) – 2009 = 262 (72%) – 2010 = 44 (72%) – 2011 = 2 (<1%)

Nel grafico i due cicli solari 23 e 24 del vecchio metodo di conteggio (colore rosso) e del nuovo metodo di conteggio (colore blu).

La seguente tabella è suddivisa in cicli (non ufficiali) che iniziano e terminano con il massimo solare, questo per dare una migliore sensazione del numero di giorni senza macchie associati a ciascun minimo:

Solar CycleStart (Minimum)Smoothed minimum ISN (start of cycle)MaximumSmoothed maximum ISNAverage spots per dayTime of Rise (years)Duration (years)Spotless days[10][11]
Solar cycle 11755-0214.01761-06144 6.311.3 
Solar cycle 21766-0618.61769-09193 3.39.0 
Solar cycle 31775-0612.01778-05264 2.99.3 
Solar cycle 41784-0915.91788-02235 3.413.6 
Solar cycle 51798-045.31805-0282 6.812.3 
Solar cycle 61810-080.01816-0581 5.812.8 
Solar cycle 71823-050.21829-11119 6.510.5 
Solar cycle 81833-1112.21837-03245 3.39.7 
Solar cycle 91843-0717.61848-02220 4.612.4 
Solar cycle 101855-126.01860-02186924.211.3561
Solar cycle 111867-039.91870-08234893.411.8942
Solar cycle 121878-123.71883-12124575.011.3872
Solar cycle 131890-038.31894-01147653.811.8782
Solar cycle 141902-014.51906-02107544.111.51007
Solar cycle 151913-072.51917-08176734.110.1640
Solar cycle 161923-089.41928-04130684.710.1514
Solar cycle 171933-095.81937-04199963.610.4384
Solar cycle 181944-0212.91947-052191093.310.2382
Solar cycle 191954-045.11958-032851293.910.5337
Solar cycle 201964-1014.31968-11157864.111.4285

https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_solar_cycles

Record di giorni spotless consecutivi ciclo 23/24 – conteggio SILSO/SIDC 

52 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2019 (nuovo record giorni ufficiosi)

35 giorni consecutivi – periodo febbraio/marzo 2020

34 giorni consecutivi – periodo giugno/luglio 2018

32 giorni consecutivi – periodo luglio/agosto 2009

31 giorni consecutivi – periodo maggio 2020

29 giorni consecutivi – periodo ottobre 2019

31 giorni consecutivi – periodo luglio/agosto 2008

28 giorni consecutivi – periodo ottobre/novembre 2007

27 giorni consecutivi – periodo settembre 2019

27 giorni consecutivi – periodo dicembre/gennaio 2008-09

25 giorni consecutivi – periodo maggio/giugno 2019

25 giorni consecutivi – periodo marzo/aprile 2009

25 giorni consecutivi – periodo giugno/luglio 2008

24 giorni consecutivi – periodo agosto 2019

23 giorni consecutivi – periodo settembre 2020

22 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2008

L’andamento dell’attività solare negli ultimi 14 anni e forecast (linee tratteggiate di colore rosso). Grafico del centro di raccolta dati SILSO/SIDC

Conteggio Macchie Solari – Metodo NOAA

Spotless Days
Current Stretch: 1 days
2022 total: 1 days (0%)

Giorni spotless ufficiali NOAA – ciclo di transizione 24/25: 912 (NUOVO RECORD ERA SPAZIALE)

2021 total: 64 days (18%)
2020 total: 208 days (57%)
2019 total: 281 days (77%)
2018 total: 221 days (61%)
2017 total: 104 days (28%)
2016 total: 32 days (9%)
2015 total: 0 days (0%)
2014 total: 1 day (<1%)

Fonte: https://www.spaceweather.com/

21 Marzo 2020 – 700 giorni (ufficiali) spotless – ciclo di transizione 24/25

************************************************************************************************************

Ciclo di transizione 23/24: Giorni spotless ufficiali 824

2013 total: 0 days (0%)
2012 total: 0 days (0%)
2011 total: 2 days (<1%)
2010 total: 51 days (14%)
2009 total: 260 days (71%)
2008 total: 268 days (73%)
2007 total: 152 days (42%)
2006 total: 70 days (19%)
2005 total: 17 days (5%)
2004 total: 4 days (1%)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è D9bL0rQWkAAWEuC-800x797.jpg
Situazione giorni consecutivi spotless NOAA al 20 giugno 2019

Record di giorni spotless consecutivi ciclo 23/24 – conteggio NOAA 

40 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2019 (nuovo record)

36 giorni consecutivi periodo maggio/giugno 2019

34 giorni consecutivi – periodo febbraio/marzo 2020

33 giorni consecutivi – periodo agosto/settembre 2020

33 giorni consecutivi periodo febbraio/marzo 2019

32 giorni consecutivi periodo 2009

31 giorni consecutivi periodo 2008

30 giorni consecutivi – periodo maggio 2020

29 giorni consecutivi – periodo ottobre 2019

27 giorni consecutivi – periodo settembre 2019

24 giorni consecutivi – periodo agosto 2019

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è D-TPSn1XkAAdFZo-800x800.jpg

Le giornate spotless dal mese di luglio 2018 al mese di giugno 2019 – primo anno di minimo solare ciclo di transizione 24/25

Conteggio del flusso solare SFU–NOAA  

La velocità del flusso solare (2,8 GHz) alle ore 20:00 del 14 Luglio : 169.0 – (164.8)

La media mensile del flusso solare ad oggi : 130.6 – (127.7)

Daily flux values (spaceweather.gc.ca)

Alle ore 20.00 UTC del 21.10.2019 il SFU con un valore di 64.0 ha eguagliato e superato il record di 64.2 che risaliva al ciclo di transizione 23/24 avvenuto alle ore 17:00 del 16.07.2008. Ora il nuovo record di tutti i cicli, da quando si rileva questo parametro solare, con oggi entra nella storia moderna dell’astrofisica mondiale.

Conteggio delle macchie solari –SILSO/SIDC

Il conteggio (SILSO/SIDC) delle macchie solari giornaliero del 14 Luglio : 130.0 – (115.0)

La media mensile delle macchie solari ad oggi : 94.3 – (88.7)

Conteggio delle macchie solari dell’ultimo mese (SILSO/SIDC)

La media mensile dell’indice Ap nella giornata di ieri è stata di 9.0 – (9.4)

Nel grafico, l’andamento del SC 24 da luglio 2021 al periodo attuale: la linea di colore nero fa riferimento al flusso solare, quella di colore rosso al conteggio delle macchie solari, mentre quella di colore blu all’Indice AP.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tim_level3_tsi_24hour_3month_640x480.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tim_level3_tsi_24hour_3month_640x480.png

Il grafico della Total Solar Irradiance (TSI)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Historical_TSI_Reconstruction-800x311.png

Grafico ricostruito della Total Solar Irradiance (TSI)

Pubblicità