image_pdfimage_print

Conteggio SILSO/SIDC

Ultime 24h: Attività solare che nella giornata del 18 Giugno ha mantenuto livelli bassi. L’Ente ufficiale per la raccolta dei dati, il SILSO/SIDC, conta 165 macchie solari, in stabili rispetto al conteggio di ieri (165).

Previsioni prossime 72 ore: L’attività solare è destinata a restare debole/media nei prossimi 3 giorni (19-21 giugno).

*********************************************************************************************************************************************************

Pubblicità

TOP EVENTI CICLO 25

Record macchie solari giornaliero – Ente SILSO/SIDC Ciclo 25: SSN 165 (17.06.2022)

Record macchie solari mensile – Ente SILSO/SIDC Ciclo 25: SSN 96.5 (Maggio 2022)

Record numero di Regioni Attive giornaliere del Ciclo 25 = 9: 2907 – 2908 – 2909 – 2911 – 2912 – 2915 – 2916 – 2917 – 2918 (22/23.12.2021)

Record Solar Flux giornaliero – Ente NOAA Ciclo 25: 182.1 ore 18:00 – (18.05.2022)

Record Solar Flux mensile – Ente NOAA Ciclo 25: 133.8 (Maggio 2022)

Top Solar Flares of Solar Cycle 25X2.2 – Regione 2992 – ore 03:57 UTC (20.4.2022)

********************************************************************************************************************************************************

REPORT OSSERVATIVO 18 GIUGNO 2022 ORE 11,15 – 12,15 (CET*) – LUNT 50 DOUBLE STACK – ORIENTAMENTO STANDARD DEL SOLE CON EST A SINISTRA

(SEEING DA III A IV** – CIELO SERENO)

*Tempo dell’Europa Centrale in vigore in Italia con Ora Legale, corrispondente a UTC+2

**Scala di Antoniadi https://www.stelledegliiblei.it/atmosfera_2.html

Il nostro Sole è destinato ad uscire dal suo stato di Nana Gialla in Sequenza Principale per diventare una Gigante Rossa dopo un cammino turbolento, quindi morire come Nana Bianca e formare una cosiddetta Nebulosa Planetaria (che nulla ha a che fare coi pianeti). Magari qualche ET astrofilo di un futuro lontano oltre quattro miliardi e mezzo di anni, avrà modo di contemplarlo sotto quella forma col solo ritardo della distanza in anni luce del suo sistema stellare. Chissà se avverrà proprio dalla costellazione della Lira dove con un telescopietto amatoriale noi oggi possiamo ammirare l’oggetto celeste M57, che appunto ci ricorda come finiremo…

Non allarmatevi, tutto questo discorso per comunicare che il nostro Sole attualmente è di una regolarità sconcertante nel seguire i suoi programmi leggermente variabili ciclicamente. Resta il fatto che determina e determinerà ancora lui in maniera preponderante clima e vita sulla Terra assieme ad altri fattori che non conosciamo ancora nei dettagli. Vero è che noi esseri umani e anche gli animali, penso più alle Stromatoliti che ai peti delle mucche, contribuiamo a nostra volta a modificare l’ambiente in cui viviamo, ma non siamo in grado di dirigere in una precisa direzione gli effetti climatici e nemmeno di valutarli. Davanti alla grandezza della natura, al massimo possiamo difenderci, trovare nuove risorse in futuro anche su altri pianeti dopo aver consumato quelle vecchie, sporcare la casa dove viviamo o tenerla pulita, ma serve che ci rendiamo conto di non essere noi a comandare su Sole, Terra e pianeti. L’augurio che faccio a una scienza consapevole è di continuare a studiare per capire le cose, prima di intervenire con drastiche decisioni che nella maggioranza dei casi peggiorano soltanto la situazione, specialmente quando viene presa in mano dai politici.

Dicevamo dell’attuale variabilità del Sole, che si manifesta principalmente col ciclo di 11 + 11 anni? Beh, se fosse successo qualcosa d’importante, non avrei divagato fin qui. In parole povere è un Sole in linea con l’andamento di un Ciclo debole e probabilmente continuerà a produrre le curve climatiche del passato, per quel che interessa noi, i nostri figli e nipoti, sicuramente ancora dentro l’attuale Era Glaciale, al momento in un’epoca che la Geologia chiama “Optimum Climatico” (Periodo Interglaciale – Fase Interstadiale). Per favore, non ascoltate i tanti profeti di sventura che inquinano la nostra vita. Il Neanderthal sarebbe ancora qui se avesse avuto il clima di oggi. E noi, come il nostro antenato Sapiens Sapiens, sapremo difenderci da un paio di gradi in più o anche in meno di temperatura.

Ora la parola passa al Lunt, con la premesse che diverse Aree vicine oggi non avevano confini netti e nelle classificazioni trovate online, esiste qualche discordanza su numero e localizzazione delle Macchie, pertanto ho cercato di descrivere quello che ho visto senza farmi condizionare.

– NORD (da Est):

Area 3038, beta, N15 E21; una piccola Macchia a Ovest e un gruppo indistinto di Punti a Est; numero di Macchie in aumento; superficie delle Macchie 90MH in aumento.

Area 3034, alfa, N01 W 03; una Macchia in Penombra con linee radiali; numero di Macchie stazionario; superficie delle Macchie 60MH stazionaria.

Area 3033, alfa, N16 W14; una Macchia appena percettibile nei momenti di visibilità migliore; numero di Macchie in diminuzione; superficie delle Macchie 10MH in diminuzione.

Area 3032, alfa, N20 W34; una Macchia in Penombra con linee radiali; numero di Macchie stazionario; superficie delle Macchie 70MH stazionaria.

Area 3030, beta, N17 W47; due concentrazioni di Macchie, a Est in Penombra almeno tre unite con un Punto sotto e una serie indistinta di Punti sopra, a Ovest una Macchia tripla sempre in Penombra irregolare; numero di Macchie in aumento; superficie delle Macchie 190MH in aumento.

New Area 3039, beta, N13 W57; una Macchia; superficie delle Macchie 20MH.

– SUD (da Est):

Area 3035, beta, S18 E 01; due Macchie affiancate; numero di Macchie stazionario; superficie delle Macchie 30MH in aumento.

Area 3031, beta-gamma, S27 W58; due Macchie rimaste alla portata del Lunt, la maggiore verso Ovest; numero di Macchie in aumento; superficie delle Macchie 130MH in diminuzione.

Area 3037, beta, S21 W69; una Macchia debolissima; numero di Macchie in diminuzione; superficie delle Macchie 30MH in diminuzione.

Non ho notato Plage che fossero ben identificabili. Ho invece trovato qualche Filamento in più rispetto all’ultima volta. Rimasto e rinforzato il grosso Velo a “esse” tra la 3030 e la 3032 oltre ad altri due Filamenti tra la 3032 e la 3033. Ancora a Nord ho contato almeno quattro Filamenti distribuiti irregolarmente a Nord della 3038 e due piccoli Veli sotto al Polo, leggermente spostati verso Ovest. A Sud c’erano un bel Velo appena a Ovest del Meridiano e due Filamenti a Est della 3035.

Aumentate anche le Protuberanze. Salendo lungo il cerchio solare da Sud verso Est, ho incontrato un piccolo Albero, poi una serie di basse eruzioni intorno e appena sopra il punto Est, fino a raggiungere più in alto, prima un evidente Getto perpendicolare all’Arto, poi un Cumulo massiccio di forma triangolare appuntita. Valicato il Nord, una Siepe precedeva quattro Getti appariscenti. Molto a Sud c’era infine una ulteriore Siepe caotica dalle linee magnetiche alquanto intricate, molto bella quando ho potuto spingere gli ingrandimenti a 58X.

*************************************************************************************************************************************************************************************************

L’immagine del disco solare inviata dalla Sonda SDO/HMI Intensitygram – Colored

GIORNI SPOTLESS CICLO 24/25

Il 2022 ha un conteggio parziale di 1 giorni su 167 (0%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 0 (0%) – Febbraio: 0 (0%) – Marzo: 0 (0%) – Aprile: 0 (0%) – Maggio: 0 (0%) – Giugno: 1 (0%)

Ciclo di transizione 24/25 914 giorni spotless (ufficiosi)

Conteggio SILSO/SIDC mese di Aprile 2022

***************************************************************************************************************************

Il 2021 ha chiuso con 53 giorni su 365 (14%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 14 (45%) – Febbraio: 14 (50%) – Marzo: 1 (3%) – Aprile: 7 (23%) – Maggio: 5 (16%) – Giugno: 0 (0%) – Luglio: 2 (6%) – Agosto: 3 (10%) – Settembre: 3 (10%) – Ottobre: 1 (3%) – Novembre: 0 (0%) – Dicembre: 3 (10%)

Il 2021 ha un conteggio ufficiale di — giorni spotless days conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

***************************************************************************************************************************

Il 2020 ha chiuso con 201 giorni su 366 (55%) spotless days (dati ufficiali) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 16 (52%) – Febbraio: 28 (97%) – Marzo: 28 (90%) – Aprile: 20 (67%) – Maggio: 31 (100%) – Giugno: 14 (47%) – Luglio: 14 (45%) – Agosto: 13 (43%) – Settembre: 26 (87%) – Ottobre: 8 (25%) – Novembre: 1 (<1%) – Dicembre: 2 (1%)

Il 2020 ha un conteggio ufficiale di 192 giorni spotless days conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 13 (42%) – Febbraio: 28 (97%) – Marzo: 25 (81%) – Aprile: 20 (67%) – Maggio: 29 (94%) – Giugno: 14 (47%) – Luglio: 13 (43%) – Agosto: 13 (43%) – Settembre: 26 (87%) – Ottobre: 8 (25%) – Novembre: 1 (<1%) – Dicembre: 2 (1%)

***************************************************************************************************************************

Il 2019 ha chiuso con 285 giorni (78%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 18 (58%) – Febbraio: 27 (96%) – Marzo: 15 (48%) – Aprile: 12 (40%) – Maggio: 15 (48%) – Giugno: 27 (90%) – Luglio: 29 (94%) – Agosto: 29 (94%) – Settembre: 27 (90%) – Ottobre: 29 (94%) – Novembre: 29 (97%) – Dicembre: 28 (90%)

Il 2019 ha chiuso con 273 (75%giorni spotless (dati ufficiali).

Gennaio: 16 (52%) – Febbraio: 26 (93%) – Marzo: 14 (45%) – Aprile: 10 (33%) – Maggio: 15 (48%) – Giugno: 25 (83%) – Luglio: 27 (87%) – Agosto: 29 (94%) – Settembre: 27 (90%) – Ottobre: 29 (94%) – Novembre: 27 (90%) – Dicembre: 28 (90%)

***************************************************************************************************************************

Il 2018 ha chiuso con 231 (63%giorni spotless (dati ufficiosi).

Gennaio: 20 (65%) – Febbraio: 13 (46%) – Marzo: 28 (90%) – Aprile: 15 (50%) – Maggio: 10 (32%) – Giugno: 10 (33%) – Luglio: 31 (100%) – Agosto: 15 (48%) – Settembre: 23 (77%) – Ottobre: 22 (71%) – Novembre: 19 (63%) –Dicembre: 25 (81%)

Il 2018 ha chiuso con 208 (57%giorni spotless days (dati ufficiali).

Gennaio: 15 (63%) – Febbraio: 12 (42%) – Marzo: 25 (81%) – Aprile: 13 (43%) – Maggio: 10 (32%) – Giugno: 9 (30%) – Luglio: (87%) 27 – Agosto: 14 (45%) – Settembre: 23 (77%) – Ottobre: 20 (65%) – Novembre: 16 (53%) –Dicembre: 24 (77%)

***************************************************************************************************************************

Il 2017 ha chiuso con 110 giorni spotless (dati ufficiosi).

Gennaio: 10 – Febbraio: 1 – Marzo: 16 – Aprile: 5 – Maggio: 8 – Giugno: 4 – Luglio: 16 – Ottobre: 13 – Novembre: 19 – Dicembre: 18

Il 2017 ha chiuso con 96 giorni spotless (dati ufficiali) 

Gennaio: 8 – Febbraio: 0 – Marzo: 16 – Aprile: 4 – Maggio: 7 – Giugno: 4 –Luglio: 11 – Ottobre: 11 – Novembre: 19 – Dicembre: 16

***************************************************************************************************************************

Il 2016 ha chiuso con 35 giorni spotless (dati ufficiosi)

Giugno: 12 – Luglio: 7 – Agosto: 1 – Settembre: 1 – Ottobre: 1 – Novembre: 5 –Dicembre: 8

Il 2016 ha chiuso con 27 giorni spotless (dati ufficiali)

Giugno: 9 – Luglio: 5 – Agosto: 1 – Ottobre: 1 – Novembre: 4 – Dicembre: 7

***************************************************************************************************************************

Il 2015 ha chiuso con 0 giorni spotless (dati ufficiali).

***************************************************************************************************************************

Il 2014 ha chiuso con 1 giorno spotless (dati ufficiali).

Luglio: 1

***************************************************************************************************************************

Totale spotless days (SILSO/SIDC) da febbraio 2014 (max SC24) al 18 Giugno 2022: 916 (ufficiosi) così distribuiti/anno – 2014 = 1 (<1%) – 2015 = 0 (0%) – 2016 = 35 (10%) – 2017 = 110 (30%) – 2018 = 231 (63%) – 2019 = 285 (78%) – 2020 = 201 (55%) – 2021 = 53 (14%) – 2022 = 1 (0%)

Totale spotless days (SILSO/SIDC) da febbraio 2014 (max SC24) al 31 dicembre 2020: 797 (ufficiali) così distribuiti/anno – 2014 = 1 (<1%) – 2015 = 0 (0%) – 2016 = 27 (7%) – 2017 = 96 (26%) – 2018 = 208 (57%) – 2019 = 273 (75%) – 2020 = 192 (52%) – 2021 =


Totale giorni spotless (SILSO/SIDC) ciclo solare 23/24: 816 gg (ufficiali) così distribuiti/anno – 2004 = 2 (<1%) – 2005 = 13 (4%) – 2006 = 65 (18%) – 2007 = 163 (45%) – 2008 = 265 (72%) – 2009 = 262 (72%) – 2010 = 44 (72%) – 2011 = 2 (<1%)

Nel grafico i due cicli solari 23 e 24 del vecchio metodo di conteggio (colore rosso) e del nuovo metodo di conteggio (colore blu).

La seguente tabella è suddivisa in cicli (non ufficiali) che iniziano e terminano con il massimo solare, questo per dare una migliore sensazione del numero di giorni senza macchie associati a ciascun minimo:

Solar CycleStart (Minimum)Smoothed minimum ISN (start of cycle)MaximumSmoothed maximum ISNAverage spots per dayTime of Rise (years)Duration (years)Spotless days[10][11]
Solar cycle 11755-0214.01761-06144 6.311.3 
Solar cycle 21766-0618.61769-09193 3.39.0 
Solar cycle 31775-0612.01778-05264 2.99.3 
Solar cycle 41784-0915.91788-02235 3.413.6 
Solar cycle 51798-045.31805-0282 6.812.3 
Solar cycle 61810-080.01816-0581 5.812.8 
Solar cycle 71823-050.21829-11119 6.510.5 
Solar cycle 81833-1112.21837-03245 3.39.7 
Solar cycle 91843-0717.61848-02220 4.612.4 
Solar cycle 101855-126.01860-02186924.211.3561
Solar cycle 111867-039.91870-08234893.411.8942
Solar cycle 121878-123.71883-12124575.011.3872
Solar cycle 131890-038.31894-01147653.811.8782
Solar cycle 141902-014.51906-02107544.111.51007
Solar cycle 151913-072.51917-08176734.110.1640
Solar cycle 161923-089.41928-04130684.710.1514
Solar cycle 171933-095.81937-04199963.610.4384
Solar cycle 181944-0212.91947-052191093.310.2382
Solar cycle 191954-045.11958-032851293.910.5337
Solar cycle 201964-1014.31968-11157864.111.4285

https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_solar_cycles

Record di giorni spotless consecutivi ciclo 23/24 – conteggio SILSO/SIDC 

52 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2019 (nuovo record giorni ufficiosi)

35 giorni consecutivi – periodo febbraio/marzo 2020

34 giorni consecutivi – periodo giugno/luglio 2018

32 giorni consecutivi – periodo luglio/agosto 2009

31 giorni consecutivi – periodo maggio 2020

29 giorni consecutivi – periodo ottobre 2019

31 giorni consecutivi – periodo luglio/agosto 2008

28 giorni consecutivi – periodo ottobre/novembre 2007

27 giorni consecutivi – periodo settembre 2019

27 giorni consecutivi – periodo dicembre/gennaio 2008-09

25 giorni consecutivi – periodo maggio/giugno 2019

25 giorni consecutivi – periodo marzo/aprile 2009

25 giorni consecutivi – periodo giugno/luglio 2008

24 giorni consecutivi – periodo agosto 2019

23 giorni consecutivi – periodo settembre 2020

22 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2008

L’andamento dell’attività solare negli ultimi 14 anni e forecast (linee tratteggiate di colore rosso). Grafico del centro di raccolta dati SILSO/SIDC

Conteggio Macchie Solari – Metodo NOAA

Spotless Days
Current Stretch: 1 days
2022 total: 1 days (0%)

Giorni spotless ufficiali NOAA – ciclo di transizione 24/25: 912 (NUOVO RECORD ERA SPAZIALE)

2021 total: 64 days (18%)
2020 total: 208 days (57%)
2019 total: 281 days (77%)
2018 total: 221 days (61%)
2017 total: 104 days (28%)
2016 total: 32 days (9%)
2015 total: 0 days (0%)
2014 total: 1 day (<1%)

Fonte: https://www.spaceweather.com/

21 Marzo 2020 – 700 giorni (ufficiali) spotless – ciclo di transizione 24/25

************************************************************************************************************

Ciclo di transizione 23/24: Giorni spotless ufficiali 824

2013 total: 0 days (0%)
2012 total: 0 days (0%)
2011 total: 2 days (<1%)
2010 total: 51 days (14%)
2009 total: 260 days (71%)
2008 total: 268 days (73%)
2007 total: 152 days (42%)
2006 total: 70 days (19%)
2005 total: 17 days (5%)
2004 total: 4 days (1%)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è D9bL0rQWkAAWEuC-800x797.jpg
Situazione giorni consecutivi spotless NOAA al 20 giugno 2019

Record di giorni spotless consecutivi ciclo 23/24 – conteggio NOAA 

40 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2019 (nuovo record)

36 giorni consecutivi periodo maggio/giugno 2019

34 giorni consecutivi – periodo febbraio/marzo 2020

33 giorni consecutivi – periodo agosto/settembre 2020

33 giorni consecutivi periodo febbraio/marzo 2019

32 giorni consecutivi periodo 2009

31 giorni consecutivi periodo 2008

30 giorni consecutivi – periodo maggio 2020

29 giorni consecutivi – periodo ottobre 2019

27 giorni consecutivi – periodo settembre 2019

24 giorni consecutivi – periodo agosto 2019

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è D-TPSn1XkAAdFZo-800x800.jpg

Le giornate spotless dal mese di luglio 2018 al mese di giugno 2019 – primo anno di minimo solare ciclo di transizione 24/25

Conteggio del flusso solare SFU–NOAA  

La velocità del flusso solare (2,8 GHz) alle ore 20:00 del 18 Giugno : 140.2 – (148.9)

La media mensile del flusso solare ad oggi : 116.8 – (115.4)

Daily flux values (spaceweather.gc.ca)

Alle ore 20.00 UTC del 21.10.2019 il SFU con un valore di 64.0 ha eguagliato e superato il record di 64.2 che risaliva al ciclo di transizione 23/24 avvenuto alle ore 17:00 del 16.07.2008. Ora il nuovo record di tutti i cicli, da quando si rileva questo parametro solare, con oggi entra nella storia moderna dell’astrofisica mondiale.

Conteggio delle macchie solari –SILSO/SIDC

Il conteggio (SILSO/SIDC) delle macchie solari giornaliero del 18 Giugno : 165.0 – (165.0)

La media mensile delle macchie solari ad oggi : 78.8 – (73.7)

Conteggio delle macchie solari dell’ultimo mese (SILSO/SIDC)

La media mensile dell’indice Ap nella giornata di ieri è stata di 6.7 – (5.3)

Nel grafico, l’andamento del SC 24 da giugno 2020 al periodo attuale: la linea di colore nero fa riferimento al flusso solare, quella di colore rosso al conteggio delle macchie solari, mentre quella di colore blu all’Indice AP.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tim_level3_tsi_24hour_3month_640x480.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tim_level3_tsi_24hour_3month_640x480.png

Il grafico della Total Solar Irradiance (TSI)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Historical_TSI_Reconstruction-800x311.png

Grafico ricostruito della Total Solar Irradiance (TSI)

Pubblicità