image_pdfimage_print

Conteggio SILSO/SIDC

Ultime 24h: Attività solare che nella giornata dell’11 ottobre ha mantenuto livelli bassi. L’Ente per la raccolta dei dati, il SILSO/SIDC, conta 28 macchie solari, in calo rispetto al conteggio di ieri (38).

Previsioni prossime 72 ore: L’attività solare è destinata a restare debole nei prossimi 3 giorni (11-13 ottobre).

L’immagine del disco solare inviata dalla Sonda SDO/HMI Intensitygram – Colored

Pubblicità

ULTIMA OSSERVAZIONE SOLARE: 11 OTTOBRE – A CURA DI MAURIZIO MARSIGLI

REPORT OSSERVATIVO 11 OTTOBRE ORE 11,15 – 11,45 UTC LUNT50 DOUBLE STACK (SEEING SCADENTE): Oggi ho potuto osservare il Sole soltanto una mezz’oretta, con molte nuvole nel cielo e un seeing impietoso, ma è bastato a fare un quadro della situazione anche se, macchie escluse, ho dovuto spremere a fondo il filtro aggiuntivo del Lunt per addentrarmi nel cuore della Cromosfera.

A Nord la 2882, stabile nelle dimensioni e riclassificata beta (bipolare semplice) mi ha lasciato vedere soltanto la macchia principale, più deformata rispetto a ieri, ma circondata dalla sua penombra con linee di magnetismo ancora visibili e l’altra macchiolina presente nei giorni scorsi in alto alla sua destra (Nord-Ovest). Invisibile la terza, ma la colpa va data all’atmosfera terrestre in subbuglio. Credo invece che le nuove aree 2883 a Nord-Ovest in prossimità del bordo d’uscita e 2884 a Sud-Ovest un po’ più centrale, siano un parto della voglia degli astronomi di segnalare anche una puntura di spillo sulla superficie della nostra stella. Di fatto le due facole, registrate come mono polari, sono minuscole e per vedere le macchie che contengono, servono osservatori professionali o fotografie hi-res in luce bianca riprese con somma di pose per trarne il massimo segnale possibile.

Il resto del disco appariva appena un po’ meno statico rispetto a ieri con a Sud una serie di “frappe” di plasma una fianco all’altra, vicine al Polo, sbilanciate più a Ovest e aree più chiare appena sopra, queste che coprivano tutta la zona da Est a Ovest. A Nord, invece, la visione era uniforme con un solo filamento all’incrocio fra il parallelo della 2883 e il meridiano della 2882. Come se tutta l’energia disponibile fosse assorbita dalla coppia.

Più articolata rispetto a ieri la situazione delle Protuberanze, anche se concentrata tra le medie latitudini Nord e quelle Sud, della circonferenza solare Ovest. Il più a Ovest dei grossi filamenti a forma di frappa visti poc’anzi, debordava contro il cielo a formare un arco. Spostati di sei o sette gradi a destra e a sinistra, lo accompagnavano due deboli sbuffi. Appena passato il punto Ovest, un’eruzione a colonna di non grandi dimensioni, ma visibile senza sforzo, piegava la sommità verso Nord. Poco più a Nord, una serie di minuscole eruzioni, forse la punta di qualcosa oltre il bordo, si alzavano vicino alla 2883, ma ne escludo qualsiasi collegamento diretto.

Mi accorgo solo ora che sto descrivendo da settimane, ma è così dall’inizio di questo ciclo 25, un Sole praticamente piatto rispetto alle sue potenzialità, che attualmente rappresenta la stella più regolare che conosciamo. Ciò nonostante, non ogni giorno, ma ogni ora presenta facce diverse oltre ad una attività complessa che stiamo iniziando da pochissimo, non dico a capire, ma semplicemente a rilevare.

Volevo, infine, essere più preciso sulla tempesta solare data in arrivo fra oggi e domani. Per ora abbiamo un Kp planetario 4, e un’allerta residua per domani. In pratica, più che una tempesta con “devastanti effetti” come riprendono giornalisti in cerca di sensazionalismi, un “temporale solare”, in linea con le riflessioni di ieri.

In sintesi, Sole debole da parecchio tempo e per ora destinato a rimanere tale. Se le tempeste, raggiunto il massimo del ciclo undecennale sono queste, prepariamoci a fredde novità sulla nostra Terra. I dati sono della NOAA, noi cerchiamo di incrociarli con quello che vediamo e di dare una nostra interpretazione, anche in relazione ai cambiamenti climatici che di sicuro non stanno andando nella direzione indicata dalla politica occidentale e da “scienziati” conniventi.

GIORNI SPOTLESS CICLO 24/25

Il 2021 ha un conteggio parziale di 49 giorni su 282 (17%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 14 (45%) – Febbraio: 14 (50%) – Marzo: 1 (<1%) – Aprile: 7 (23%) – Maggio: 5 (16%) – Giugno: 0 (0%) – Luglio: 2 (6%) – Agosto: 3 (10%) – Settembre: 3 (1%) – Ottobre: 0 (0%)

Ciclo di transizione 24/25 912 giorni spotless (ufficiosi)

Conteggio SILSO/SIDC mese di agosto 2021

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Il 2020 ha chiuso con 201 giorni su 366 (55%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 16 (52%) – Febbraio: 28 (97%) – Marzo: 28 (90%) – Aprile: 20 (67%) – Maggio: 31 (100%) – Giugno: 14 (47%) – Luglio: 14 (45%) – Agosto: 13 (43%) – Settembre: 26 (87%) – Ottobre: 8 (25%) – Novembre: 1 (<1%) – Dicembre: 2 (1%)

Il 2020 ha un conteggio ufficiale di 192 giorni spotless days conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 13 (42%) – Febbraio: 28 (97%) – Marzo: 25 (81%) – Aprile: 20 (67%) – Maggio: 29 (94%) – Giugno: 14 (47%) – Luglio: 13 (43%) – Agosto: 13 (43%) – Settembre: 26 (87%) – Ottobre: 8 (25%) – Novembre: 1 (<1%) – Dicembre: 2 (1%)

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Il 2019 ha chiuso con 285 giorni (78%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 18 (58%) – Febbraio: 27 (96%) – Marzo: 15 (48%) – Aprile: 12 (40%) – Maggio: 15 (48%) – Giugno: 27 (90%) – Luglio: 29 (94%) – Agosto: 29 (94%) – Settembre: 27 (90%) – Ottobre: 29 (94%) – Novembre: 29 (97%) – Dicembre: 28 (90%)

Il 2019 ha chiuso con 273 (75%giorni spotless (dati ufficiali).

Gennaio: 16 (52%) – Febbraio: 26 (93%) – Marzo: 14 (45%) – Aprile: 10 (33%) – Maggio: 15 (48%) – Giugno: 25 (83%) – Luglio: 27 (87%) – Agosto: 29 (94%) – Settembre: 27 (90%) – Ottobre: 29 (94%) – Novembre: 27 (90%) – Dicembre: 28 (90%)

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Il 2018 ha chiuso con 231 (63%giorni spotless (dati ufficiosi).

Gennaio: 20 (65%) – Febbraio: 13 (46%) – Marzo: 28 (90%) – Aprile: 15 (50%) – Maggio: 10 (32%) – Giugno: 10 (33%) – Luglio: 31 (100%) – Agosto: 15 (48%) – Settembre: 23 (77%) – Ottobre: 22 (71%) – Novembre: 19 (63%) –Dicembre: 25 (81%)

Il 2018 ha chiuso con 208 (57%giorni spotless days (dati ufficiali).

Gennaio: 15 (63%) – Febbraio: 12 (42%) – Marzo: 25 (81%) – Aprile: 13 (43%) – Maggio: 10 (32%) – Giugno: 9 (30%) – Luglio: (87%) 27 – Agosto: 14 (45%) – Settembre: 23 (77%) – Ottobre: 20 (65%) – Novembre: 16 (53%) –Dicembre: 24 (77%)

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Il 2017 ha chiuso con 110 giorni spotless (dati ufficiosi).

Gennaio: 10 – Febbraio: 1 – Marzo: 16 – Aprile: 5 – Maggio: 8 – Giugno: 4 – Luglio: 16 – Ottobre: 13 – Novembre: 19 – Dicembre: 18

Il 2017 ha chiuso con 96 giorni spotless (dati ufficiali) 

Gennaio: 8 – Febbraio: 0 – Marzo: 16 – Aprile: 4 – Maggio: 7 – Giugno: 4 –Luglio: 11 – Ottobre: 11 – Novembre: 19 – Dicembre: 16

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Il 2016 ha chiuso con 35 giorni spotless (dati ufficiosi)

Giugno: 12 – Luglio: 7 – Agosto: 1 – Settembre: 1 – Ottobre: 1 – Novembre: 5 –Dicembre: 8

Il 2016 ha chiuso con 27 giorni spotless (dati ufficiali)

Giugno: 9 – Luglio: 5 – Agosto: 1 – Ottobre: 1 – Novembre: 4 – Dicembre: 7

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Il 2015 ha chiuso con 0 giorni spotless (dati ufficiali).

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Il 2014 ha chiuso con 1 giorno spotless (dati ufficiali).

Luglio: 1

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Totale spotless days (SILSO/SIDC) da febbraio 2014 (max SC24) all’11 ottobre 2021: 912 (ufficiosi) così distribuiti/anno – 2014 = 1 (<1%) – 2015 = 0 (0%) – 2016 = 35 (10%) – 2017 = 110 (30%) – 2018 = 231 (63%) – 2019 = 285 (78%) – 2020 = 201 (55%) – 2021 = 49 (17%)

Totale spotless days (SILSO/SIDC) da febbraio 2014 (max SC24) al 31 dicembre 2020: 797 (ufficiali) così distribuiti/anno – 2014 = 1 (<1%) – 2015 = 0 (0%) – 2016 = 27 (7%) – 2017 = 96 (26%) – 2018 = 208 (57%) – 2019 = 273 (75%) – 2020 = 192 (52%)


Totale giorni spotless (SILSO/SIDC) ciclo solare 23/24: 816 gg (ufficiali) così distribuiti/anno – 2004 = 2 (<1%) – 2005 = 13 (4%) – 2006 = 65 (18%) – 2007 = 163 (45%) – 2008 = 265 (72%) – 2009 = 262 (72%) – 2010 = 44 (72%) – 2011 = 2 (<1%)

La seguente tabella è suddivisa in cicli (non ufficiali) che iniziano e terminano con il massimo solare, questo per dare una migliore sensazione del numero di giorni senza macchie associati a ciascun minimo:

Solar Cycles“Start” (Maximum)Spotless days
Solar cycle 10-111860-02406
Solar cycle 11-121870-081028
Solar cycle 12-131883-12736
Solar cycle 13-141894-01932
Solar cycle 14-151906-021025
Solar cycle 15-161917-08534
Solar cycle 16-171928-04568
Solar cycle 17-181937-04269
Solar cycle 18-191947-05446
Solar cycle 19-201958-03227
Solar cycle 20-211968-11272
Solar cycle 21-221979-12273
Solar cycle 22-231989-11309
Solar cycle 23-242001-11817
Solar cycle 24-252014-04808 (Jan 27 2021)

https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_solar_cycles

Record di giorni spotless consecutivi ciclo 23/24 – conteggio SILSO/SIDC 

52 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2019 (nuovo record giorni ufficiosi)

35 giorni consecutivi – periodo febbraio/marzo 2020

34 giorni consecutivi – periodo giugno/luglio 2018

32 giorni consecutivi – periodo luglio/agosto 2009

31 giorni consecutivi – periodo maggio 2020

31 giorni consecutivi – periodo luglio/agosto 2008

29 giorni consecutivi – periodo ottobre 2019

28 giorni consecutivi – periodo ottobre/novembre 2007

27 giorni consecutivi – periodo settembre 2019

27 giorni consecutivi – periodo dicembre/gennaio 2008-09

25 giorni consecutivi – periodo maggio/giugno 2019

25 giorni consecutivi – periodo marzo/aprile 2009

25 giorni consecutivi – periodo giugno/luglio 2008

24 giorni consecutivi – periodo agosto 2019

23 giorni consecutivi – periodo settembre 2020

22 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2008

22 giorni consecutivi – periodo ottobre/novembre 2018

L’andamento dell’attività solare negli ultimi 13 anni e forecast (linee tratteggiate di colore rosso). Grafico del centro di raccolta dati SILSO/SIDC

Nel grafico i due cicli solari 23 e 24 del vecchio metodo di conteggio (colore rosso) e del nuovo metodo di conteggio (colore blu).

Conteggio macchie solari – Metodo NOAA/SWPC

Spotless Days
Current Stretch: 0 days
2021 total: 59 days (21%)

Giorni spotless ufficiali NOAA – ciclo di transizione 24/25: 906 (NUOVO RECORD ERA SPAZIALE)

2020 total: 208 days (57%)
2019 total: 281 days (77%)
2018 total: 221 days (61%)
2017 total: 104 days (28%)
2016 total: 32 days (9%)
2015 total: 0 days (0%)
2014 total: 1 day (<1%)

Fonte: https://www.spaceweather.com/

21 Marzo 2020 – 700 giorni (ufficiali) spotless – ciclo di transizione 24/25

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

Ciclo di transizione 23/24: Giorni spotless ufficiali 824

2013 total: 0 days (0%)
2012 total: 0 days (0%)
2011 total: 2 days (<1%)
2010 total: 51 days (14%)
2009 total: 260 days (71%)
2008 total: 268 days (73%)
2007 total: 152 days (42%)
2006 total: 70 days (19%)
2005 total: 17 days (5%)
2004 total: 4 days (1%)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è D9bL0rQWkAAWEuC-800x797.jpg
Situazione giorni consecutivi spotless NOAA al 20 giugno 2019

Record di giorni spotless consecutivi ciclo 23/24 – conteggio NOAA 

40 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2019 (nuovo record)

36 giorni consecutivi periodo maggio/giugno 2019

34 giorni consecutivi – periodo febbraio/marzo 2020

33 giorni consecutivi – periodo agosto/settembre 2020

33 giorni consecutivi periodo febbraio/marzo 2019

32 giorni consecutivi periodo 2009

31 giorni consecutivi periodo 2008

30 giorni consecutivi – periodo maggio 2020

29 giorni consecutivi – periodo ottobre 2019

27 giorni consecutivi – periodo settembre 2019

24 giorni consecutivi – periodo agosto 2019

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è D-TPSn1XkAAdFZo-800x800.jpg

Le giornate spotless dal mese di luglio 2018 al mese di giugno 2019 – primo anno di minimo solare ciclo di transizione 24/25

Conteggio del flusso solare SFU–NOAA  

La velocità del flusso solare (2,8 GHz) alle ore 20:00 dell’11 ottobre: 88.5 – (84.5)

La media mensile del flusso solare ad oggi: 85.9 – (85.7)

Daily flux values (spaceweather.gc.ca)

Alle ore 20.00 UTC del 21.10.2019 il SFU con un valore di 64.0 ha eguagliato e superato il record di 64.2 che risaliva al ciclo di transizione 23/24 avvenuto alle ore 17:00 del 16.07.2008. Ora il nuovo record di tutti i cicli, da quando si rileva questo parametro solare, con oggi entra nella storia moderna dell’astrofisica mondiale.

Conteggio delle macchie solari –SILSO/SIDC

Il conteggio (SILSO/SIDC) delle macchie solari giornaliero dell’11 ottobre: 28.0 – (38.0)

La media mensile delle macchie solari ad oggi: 26.3 – (26.2)

Conteggio delle macchie solari dell’ultimo mese (SILSO/SIDC)

Il grafico dei Raggi X degli ultimi 3 giorni

L’indice K degli ultimi 3 giorni e degli ultimi 7 giorni, Indice A e Aurora forecast

La media mensile dell’indice Ap nella giornata di ieri è stata di 6.2 – (5.7)

Nel grafico, l’andamento del SC 24 da giugno 2020 al periodo attuale: la linea di colore nero fa riferimento al flusso solare, quella di colore rosso al conteggio delle macchie solari, mentre quella di colore blu all’Indice AP.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tim_level3_tsi_24hour_3month_640x480.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tim_level3_tsi_24hour_3month_640x480.png

Il grafico della Total Solar Irradiance (TSI)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Historical_TSI_Reconstruction-800x311.png

Grafico ricostruito della Total Solar Irradiance (TSI)

Pubblicità