Dati ultimi compilati alle ore 23:30 (CEST*) – *Central European Summer Time in vigore in Italia, corrispondente a UTC+2 in considerazione dell’Ora Legale estiva.

Dati osservativi ultime 24h: Attività solare che nella giornata del 10 ottobre è salita a livelli medi con la formazione di 2 flare di classe M e diversi flare di classe C. (Approfondimento dell’attività solare odierna quando possibile l’osservazione solare nel paragrafo sotto).

L’ente ufficiale per la raccolta dei dati delle macchie solari, il SILSO/SIDC, conta 136 macchie, in calo rispetto al conteggio di ieri con 167 SSN.

La velocità del flusso solare (2,8 GHz) alle ore 20:00 del 10 Ottobre conta 164.4 SFU in calo rispetto a ieri 165.5.

Previsioni per le prossime 72 ore: L’attività solare è destinata a restare debole/moderata nei prossimi 3 giorni (11-13 ottobre).

L’immagine del disco solare inviata dalla Sonda SDO/HMI Intensitygram – Colored

*****************************************************************************************************************************************************

TOP EVENTI CICLO 24

Record macchie solari giornaliero – Ente SILSO/SIDC Ciclo 24: SSN

Record macchie solari mensile – Ente SILSO/SIDC Ciclo 24: SSN 116 (Aprile 2014)

Record numero di Regioni Attive giornaliere del Ciclo 24:

SOLAR MAX MENSILE CICLO 24: SSN 116 (Aprile 2014)

Record Solar Flux giornaliero ciclo 24:

Record Solar Flux mensile – Ente NOAA Ciclo 24: 170,3 (Febbraio 2014)

Top Solar Flares of Solar Cycle 24X9.3 – 6 Settembre 2017 (Regione Attiva 2673) ore 12:02 UTC

Top Solar Flares of Solar Cycle 24: X8.2 – 10 Settembre 2017 (Regione Attiva 2673) ore 16:06 UTC

*****************************************************************************************************************************************************

TOP EVENTI CICLO 25

Record macchie solari giornaliero – Ente SILSO/SIDC Ciclo 25: SSN 229 (22.06.2023)

Record macchie solari mensile – Ente SILSO/SIDC Ciclo 25: SSN 163.4 (Giugno 2023)

Record numero di Regioni Attive giornaliere del Ciclo 25 = 13: nella giornata del 23.06.2023

3335
B
3337
B
3338
B
3339
B
3340
B
3341
B
3344
B
3345
B
3347
B
3348
B
3349
B
3350
A
3351
A

SOLAR MAX MENSILE CICLO 25 – GENNAIO 2023 – SF 182.4 – GIUGNO 2023 SSN 163.4

Record Solar Flux giornaliero – Ente 244.9 ore 18:00 – (15.01.2023)

Record Solar Flux mensile – Ente NOAA Ciclo 25: 182.4 (Gennaio 2023)

Top Solar Flares of Solar Cycle 25X2.2 – Regione 2992 – ore 03:57 UTC (20.4.2022)

Top Solar Flares of Solar Cycle 25X2.2 – Regione 3229 – ore 20:16 UTC (17.2.2023)

***********************************************************************************************************************************************************

APPROFONDIMENTO DELL’ODIERNA ATTIVITÀ SOLARE 

REPORT OSSERVATIVO 10 Ottobre 2023 ORE 11,20 – 11,50 (CEST*) – LUNT 50 DOUBLE STACK – ORIENTAMENTO STANDARD DEL SOLE CON EST A SINISTRA (SEEING IV** – CIELO SERENO)

*Central European Summer Time in vigore in Italia, corrispondente a UTC+2 in considerazione dell’Ora Legale estiva.
**Scala di Antoniadi https://www.stelledegliiblei.it/atmosfera_2.html

Commenti delle ore 23,00 (CEST*)

Col seeing di oggi era come stare sul Sole, caldo compreso fuori stagione. Pertanto posso dire che ho potuto vedere quasi al limite di risoluzione del Lunt e, scusate la presunzione, trovare alcuni errori di astronomi professionisti distratti sui particolari. Niente di che, ma restano piccole soddisfazioni, soprattutto nel costatare qualche ora dopo, le loro modifiche concordanti con le mie rilevazioni. Beninteso, loro restano punto di riferimento, però volete mettere poter dire “ho corretto un paio di virgole alla NASA”!

Tornando coi piedi, non per terra, ma come di consueto sul Sole, oggi la nostra stella ha dato una “scrollatina” con due Flare M1.5 e M2.3 da una Macchia che qualche giorno fa poteva anche essere interessante, ma oltre ad essersi magneticamente ridimensionata in beta, oggi si vedeva a malapena sul bordo e domani sarà nella parte dietro del Sole. Siccome il Sole, a differenza di quanto qualcuno dice della Terra, è sicuramente una sfera (sulla Terra scherzo, ovviamente), non ha un bordo reale, ma soltanto prospettico. Il che sta a dimostrare che i disturbi dei quali abbiamo ampiamente trattato fin da poco dopo l’inizio del Ciclo 25, risiedono in quella parte di Spazio, che dalla Terra diremmo dove i Pianeti sono in “Quadratura”. Non per avvallare teorie non ancora dimostrate, ma se osservate il “balletto dei pianeti, troverete strane coincidenze proprio lì. E se controllate Afeli e Perieli, le coincidenze si trasformano in correlazioni molto precise. Riprendendo i due Flare, la cosa più curiosa è che siano scaturiti dalla 3452 (beta) e non dalla vicinissima 3451 (beta-gamma) o a Sud dalla centralissima 3460 (beta-gamma-delta, che già aveva “dato” quando era vicina al bordo Est) e adesso è stranamente stabile. Una delle conseguenze è che i Raggi Cosmici, schermati dal Vento Solare in periodo di forte Attività, pur essendo bassi vista la vicinanza al Solar Max, risultano in crescita negli ultimi 15 giorni e assolutamente più alti che nel 2004, per non parlare del 1992, quando stavano “a fondo scala”. Se consideriamo che i Raggi Cosmici sono un fattore importante nella condensazione delle gocce d’acqua che formano le Nubi (feedback raffreddante) dal Vapore Acqueo (il più importante gas serra sulla Terra, quindi riscaldante), capirete che andare a cercare con la posizione dei Pianeti che tempo farà sulla Terra nei prossimi decenni, non è un’idea più astrusa che fermarsi alla CO2 antropica, il cui ruolo nel clima nessuno lo ha ancora dimostrato, ma soltanto ipotizzato. E i cui modelli matematici pretenderebbero di spiegare il futuro, ma non sono mai riusciti a spiegare il passato. Non avendo altro da aggiungere, visto che l’Attività Geomagnetica è a livelli bassi, Il Solar Flux è cresciuto (con Attività Solare Moderata è la regola) e il conteggio SSN di Aree e Macchie è diminuito sia per NOAA che per SILSO-SIDC, direi di passare al Lunt. Consentitemi un’ultima precisazione sull’odierna geografia solare, dove la 3464 l’ho trovata con un paio d’ore di anticipo rispetto alla stesura delle Mappe SWPC, la 3462 ho notato immediatamente che stava crescendo e la 3461 non esiste. Sotto i 10 MH e questa era molto meno, non possono considerarsi Macchie. La 3451 stimata 390MH, infine era sicuramente un refuso

Aree H-alpha con Classe Magnetica e posizione. all’orario di osservazione; Macchie rilevate dal Lunt e descrizione; variazioni dei numeri ufficiali e superficie delle Macchie rispetto alle ore 24,00 (UTC) del giorno precedente:

– NORD (da Est)

New Area 3464: beta; N04 E73; due minuscoli Punti, ma con possibilità di evolvere; superficie delle Macchie 20MH.

Area 3462: beta; N21 E45; almeno tre Macchie a triangolo; numero di Macchie in aumento; superficie delle Macchie 40MH.

Area 3451: beta-gamma; N17 W65; due Macchie principali in Penombre separate, quella a Est con un Punto sopra e uno sotto, l’altra a Ovest con un Punto sotto, un Punto in mezzo alla coppia; numero di Macchie in diminuzione; superficie delle Macchie 250MH in aumento.

Area 3452: beta (alfa in serata); N09 W69; una piccola Macchia con una debolissima a Est; numero di Macchie in diminuzione; superficie delle Macchie 20MH in diminuzione.

– SUD (da Est)

Area 3463: alfa (beta in serata); S16 E55; una piccola Macchia isolata; numero di Macchie stazionario (in aumento in serata); superficie delle Macchie 20MH (in aumento in serata).

Area 3460: beta-gamma-delta; S10 E06; Bella Area, che però non è andata oltre a Flare di Classe C, da Est due Macchie in Penombra con due Punti ravvicinati sopra, un’altra Macchia in Penombra subito a Nord-Ovest, ancora una Macchia ad Ovest delle prime in Penombra e una coppia appiccicata di Macchie in unica Penombra a Ovest, granulosità di Punti in mezzo; numero di Macchie stazionario; superficie delle Macchie 140MH in aumento.

Area 3454: beta; S11 W47; una Macchia irregolare; numero di Macchie in diminuzione; superficie delle Macchie 30MH in diminuzione.

l’unica Plage non derivata da Aree H-alpha orfane di Macchie era bene in mostra, con un grosso Filamento nel mezzo, a Sud della 3454. Le altre, uscita la 3456, erano le vecchie 3459 a Nord, praticamente sul Meridiano e le 3457, 3455, 3458 a Nord-Ovest.

Filamenti erano più distribuiti fra Nord e Sud. Nel quadrante Nord-Est, appena a Ovest della 3462 ho trovato tre file vagamente parallele di Filamenti e Veli incurvati con la concavità a Est e altri Filamenti secondari vicino all’Arto. A Nord-Ovest un Filamento correva parallelo poco sopra l’Equatore , mentre vicino all’Arto, molto più a Nord ho trovato due tozze coppie di eruzioni scure. A Sud due corti Filamenti lambivano la 3463 dal lato interno al disco, un altro Velo spezzato in due stazionava sotto la 3460 e, come già accennato, un grosso Velo stava all’interno della Plage sotto la 3454. Molto interessante, infine, un lungo Velo spezzato coi frammenti ad andamento ondulatorio che cingeva quasi completamente il Polo Sud.

Le Protuberanze, partendo dal Polo Nord in discesa a Est iniziavano nel primo arco di circonferenza a Nord-Est, con un Dente e un piccolo Getto. Un Cumulo segnava il punto Est, quindi a Sud-Est c’erano tre Getti ravvicinati più o meno simili, preceduti da uno più piccolo. Un Cumulo poco sotto anticipava il Polo Sud. Nella risalita a Ovest ho incontrato subito una coppia di Getti. Sul Punto Ovest una Nube di Plasma galleggiava vicina alla sottile Cromosfera con un Dente appena a Nord e un largo delicato Cumulo poco sopra, indice di bassa densità. Ancora un Cumulo ed eravamo nuovamente al Polo Nord.

*************************************************************************************************************************************************

GIORNI SPOTLESS CICLO 24/25

Il 2023 ha un conteggio parziale di 0 giorni su 283 (0%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 0 (0%) – Febbraio: 0 (0%) – Marzo: 0 (0%) – Aprile: 0 (0%) – Maggio: 0 (0%) – Giugno: 0 (0%) – Luglio: 0 (0%) – Agosto: 0 (0%) – Settembre: 0 (0%) – Ottobre: 0 (0%)

Ciclo di transizione 24/25 914 giorni spotless (ufficiosi)

Conteggio SILSO/SIDC mese di Settembre 2023

SIDC – Solar Influences Data Analysis Center – Homepage

***************************************************************************************************************************

Il 2022 ha chiuso con 1 giorno su 365 (0%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 0 (0%) – Febbraio: 0 (0%) – Marzo: 0 (0%) – Aprile: 0 (0%) – Maggio: 0 (0%) – Giugno: 1 (0%) – Luglio: 0 (0%) – Agosto: 0 (0%) – Settembre: 0 (0%) – Ottobre: 0 (0%) – Novembre: 0 (0%) – Dicembre: 0 (0%)

***************************************************************************************************************************

Il 2021 ha chiuso con 53 giorni su 365 (14%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 14 (45%) – Febbraio: 14 (50%) – Marzo: 1 (3%) – Aprile: 7 (23%) – Maggio: 5 (16%) – Giugno: 0 (0%) – Luglio: 2 (6%) – Agosto: 3 (10%) – Settembre: 3 (10%) – Ottobre: 1 (3%) – Novembre: 0 (0%) – Dicembre: 3 (10%)

Il 2021 ha un conteggio ufficiale di — giorni spotless days conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

***************************************************************************************************************************

Il 2020 ha chiuso con 201 giorni su 366 (55%) spotless days (dati ufficiali) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 16 (52%) – Febbraio: 28 (97%) – Marzo: 28 (90%) – Aprile: 20 (67%) – Maggio: 31 (100%) – Giugno: 14 (47%) – Luglio: 14 (45%) – Agosto: 13 (43%) – Settembre: 26 (87%) – Ottobre: 8 (25%) – Novembre: 1 (<1%) – Dicembre: 2 (1%)

Il 2020 ha un conteggio ufficiale di 192 giorni spotless days conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 13 (42%) – Febbraio: 28 (97%) – Marzo: 25 (81%) – Aprile: 20 (67%) – Maggio: 29 (94%) – Giugno: 14 (47%) – Luglio: 13 (43%) – Agosto: 13 (43%) – Settembre: 26 (87%) – Ottobre: 8 (25%) – Novembre: 1 (<1%) – Dicembre: 2 (1%)

***************************************************************************************************************************

Il 2019 ha chiuso con 285 giorni (78%) spotless days (dati ufficiosi) conteggio SILSO/SIDC, Belgio.

Gennaio: 18 (58%) – Febbraio: 27 (96%) – Marzo: 15 (48%) – Aprile: 12 (40%) – Maggio: 15 (48%) – Giugno: 27 (90%) – Luglio: 29 (94%) – Agosto: 29 (94%) – Settembre: 27 (90%) – Ottobre: 29 (94%) – Novembre: 29 (97%) – Dicembre: 28 (90%)

Il 2019 ha chiuso con 273 (75%giorni spotless (dati ufficiali).

Gennaio: 16 (52%) – Febbraio: 26 (93%) – Marzo: 14 (45%) – Aprile: 10 (33%) – Maggio: 15 (48%) – Giugno: 25 (83%) – Luglio: 27 (87%) – Agosto: 29 (94%) – Settembre: 27 (90%) – Ottobre: 29 (94%) – Novembre: 27 (90%) – Dicembre: 28 (90%)

***************************************************************************************************************************

Il 2018 ha chiuso con 231 (63%giorni spotless (dati ufficiosi).

Gennaio: 20 (65%) – Febbraio: 13 (46%) – Marzo: 28 (90%) – Aprile: 15 (50%) – Maggio: 10 (32%) – Giugno: 10 (33%) – Luglio: 31 (100%) – Agosto: 15 (48%) – Settembre: 23 (77%) – Ottobre: 22 (71%) – Novembre: 19 (63%) –Dicembre: 25 (81%)

Il 2018 ha chiuso con 208 (57%giorni spotless days (dati ufficiali).

Gennaio: 15 (63%) – Febbraio: 12 (42%) – Marzo: 25 (81%) – Aprile: 13 (43%) – Maggio: 10 (32%) – Giugno: 9 (30%) – Luglio: (87%) 27 – Agosto: 14 (45%) – Settembre: 23 (77%) – Ottobre: 20 (65%) – Novembre: 16 (53%) –Dicembre: 24 (77%)

***************************************************************************************************************************

Il 2017 ha chiuso con 110 giorni spotless (dati ufficiosi).

Gennaio: 10 – Febbraio: 1 – Marzo: 16 – Aprile: 5 – Maggio: 8 – Giugno: 4 – Luglio: 16 – Ottobre: 13 – Novembre: 19 – Dicembre: 18

Il 2017 ha chiuso con 96 giorni spotless (dati ufficiali) 

Gennaio: 8 – Febbraio: 0 – Marzo: 16 – Aprile: 4 – Maggio: 7 – Giugno: 4 –Luglio: 11 – Ottobre: 11 – Novembre: 19 – Dicembre: 16

***************************************************************************************************************************

Il 2016 ha chiuso con 35 giorni spotless (dati ufficiosi)

Giugno: 12 – Luglio: 7 – Agosto: 1 – Settembre: 1 – Ottobre: 1 – Novembre: 5 –Dicembre: 8

Il 2016 ha chiuso con 27 giorni spotless (dati ufficiali)

Giugno: 9 – Luglio: 5 – Agosto: 1 – Ottobre: 1 – Novembre: 4 – Dicembre: 7

***************************************************************************************************************************

Il 2015 ha chiuso con 0 giorni spotless (dati ufficiali).

***************************************************************************************************************************

Il 2014 ha chiuso con 1 giorno spotless (dati ufficiali).

Luglio: 1

***************************************************************************************************************************

Totale spotless days (SILSO/SIDC) da febbraio 2014 (max SC24) al 10 Ottobre 2023: 916 (ufficiosi) così distribuiti/anno – 2014 = 1 (<1%) – 2015 = 0 (0%) – 2016 = 35 (10%) – 2017 = 110 (30%) – 2018 = 231 (63%) – 2019 = 285 (78%) – 2020 = 201 (55%) – 2021 = 53 (14%) – 2022 = 1 (0%)

Totale spotless days (SILSO/SIDC) da febbraio 2014 (max SC24) al 31 dicembre 2020: 797 (ufficiali) così distribuiti/anno – 2014 = 1 (<1%) – 2015 = 0 (0%) – 2016 = 27 (7%) – 2017 = 96 (26%) – 2018 = 208 (57%) – 2019 = 273 (75%) – 2020 = 192 (52%) – 2021 =

Totale giorni spotless (SILSO/SIDC) ciclo solare 23/24: 816 gg (ufficiali) così distribuiti/anno – 2004 = 2 (<1%) – 2005 = 13 (4%) – 2006 = 65 (18%) – 2007 = 163 (45%) – 2008 = 265 (72%) – 2009 = 262 (72%) – 2010 = 44 (72%) – 2011 = 2 (<1%)


Nel grafico i due cicli solari 23 e 24 del vecchio metodo di conteggio (colore rosso) e del nuovo metodo di conteggio (colore blu).

La seguente tabella è suddivisa in cicli (non ufficiali) che iniziano e terminano con il massimo solare, questo per dare una migliore sensazione del numero di giorni senza macchie associati a ciascun minimo:

Details of cycles 1 to 25[edit]

Solar CycleStart (Minimum)Smoothed minimum ISN (start of cycle)MaximumSmoothed maximum ISNAverage spots per dayTime of Rise
(Y-M)
Duration
(Y-M)
Spotless days[10][11]
Solar cycle 11755-0214.01761-06144(70)6-411-4
Solar cycle 21766-0618.61769-09193(99)3-39-0
Solar cycle 31775-0612.01778-05264(111)2-119-3
Solar cycle 41784-0915.91788-02235(103)3-513-7
Solar cycle 51798-045.31805-0282(38)6-1012-3
Solar cycle 61810-070.01816-0581(31)5-1012-10
Solar cycle 71823-050.11829-11119(63)6-610-6
Solar cycle 81833-1112.21837-03245(112)3-49-8
Solar cycle 91843-0717.61848-02220(99)4-712-5
Solar cycle 101855-126.01860-02186924-211-3561
Solar cycle 111867-039.91870-08234893-511-9942
Solar cycle 121878-123.71883-12124575-011-3872
Solar cycle 131890-038.31894-01147653-1011-10782
Solar cycle 141902-014.51906-02107544-111-61007
Solar cycle 151913-072.51917-08176734-110-1640
Solar cycle 161923-089.31928-04130684-810-1514
Solar cycle 171933-095.81937-04199963-710-5384
Solar cycle 181944-0212.91947-052191093-310-2382
Solar cycle 191954-045.11958-032851293-1110-6337
Solar cycle 201964-1014.31968-11157864-111-5285
Solar cycle 211976-0317.81979-122331113-910-6283
Solar cycle 221986-0913.51989-112131063-29-11257
Solar cycle 231996-0811.22001-11180825-312-4619
Solar cycle 242008-122.22014-04116495-411-0914
Solar cycle 252019-121.8Progressive: 86 (Jul 2022)(Same point last cycle: 84)270 (Feb 1 2023)(Same point last cycle: 336)
Average9.0178.74.411.04

https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_solar_cycles

Record di giorni spotless consecutivi ciclo 23/24 – conteggio SILSO/SIDC 

52 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2019 (nuovo record giorni ufficiosi)

35 giorni consecutivi – periodo febbraio/marzo 2020

34 giorni consecutivi – periodo giugno/luglio 2018

32 giorni consecutivi – periodo luglio/agosto 2009

31 giorni consecutivi – periodo maggio 2020

29 giorni consecutivi – periodo ottobre 2019

31 giorni consecutivi – periodo luglio/agosto 2008

28 giorni consecutivi – periodo ottobre/novembre 2007

27 giorni consecutivi – periodo settembre 2019

27 giorni consecutivi – periodo dicembre/gennaio 2008-09

25 giorni consecutivi – periodo maggio/giugno 2019

25 giorni consecutivi – periodo marzo/aprile 2009

25 giorni consecutivi – periodo giugno/luglio 2008

24 giorni consecutivi – periodo agosto 2019

23 giorni consecutivi – periodo settembre 2020

22 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2008

L’andamento dell’attività solare negli ultimi 14 anni e forecast (linee tratteggiate di colore rosso). Grafico del centro di raccolta dati SILSO/SIDC

Conteggio Macchie Solari – Metodo NOAA

Spotless Days
Current Stretch: 0 days
2023 total: 0 days (0%)

Giorni spotless ufficiali NOAA – ciclo di transizione 24/25: 912 (NUOVO RECORD ERA SPAZIALE)

2022 total: 1 day (<1%)
2021 total: 64 days (18%)
2020 total: 208 days (57%)
2019 total: 281 days (77%)
2018 total: 221 days (61%)
2017 total: 104 days (28%)
2016 total: 32 days (9%)
2015 total: 0 days (0%)
2014 total: 1 day (<1%)

Fonte: https://www.spaceweather.com/

21 Marzo 2020 – 700 giorni (ufficiali) spotless – ciclo di transizione 24/25

************************************************************************************************************

Ciclo di transizione 23/24: Giorni spotless ufficiali 824

2013 total: 0 days (0%)
2012 total: 0 days (0%)
2011 total: 2 days (<1%)
2010 total: 51 days (14%)
2009 total: 260 days (71%)
2008 total: 268 days (73%)
2007 total: 152 days (42%)
2006 total: 70 days (19%)
2005 total: 17 days (5%)
2004 total: 4 days (1%)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è D9bL0rQWkAAWEuC-800x797.jpg
Situazione giorni consecutivi spotless NOAA al 20 giugno 2019

Record di giorni spotless consecutivi ciclo 23/24 – conteggio NOAA 

40 giorni consecutivi – periodo novembre/dicembre 2019 (nuovo record)

36 giorni consecutivi periodo maggio/giugno 2019

34 giorni consecutivi – periodo febbraio/marzo 2020

33 giorni consecutivi – periodo agosto/settembre 2020

33 giorni consecutivi periodo febbraio/marzo 2019

32 giorni consecutivi periodo 2009

31 giorni consecutivi periodo 2008

30 giorni consecutivi – periodo maggio 2020

29 giorni consecutivi – periodo ottobre 2019

27 giorni consecutivi – periodo settembre 2019

24 giorni consecutivi – periodo agosto 2019

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è D-TPSn1XkAAdFZo-800x800.jpg

Le giornate spotless dal mese di luglio 2018 al mese di giugno 2019 – primo anno di minimo solare ciclo di transizione 24/25

Conteggio del flusso solare SFU–NOAA  

La velocità del flusso solare (2,8 GHz) alle ore 20:00 del 10 Ottobre : 164.4 – (165.5)

Daily flux values (spaceweather.gc.ca)

Alle ore 20.00 UTC del 21.10.2019 il SFU con un valore di 64.0 ha eguagliato e superato il record di 64.2 che risaliva al ciclo di transizione 23/24 avvenuto alle ore 17:00 del 16.07.2008. Ora il nuovo record di tutti i cicli, da quando si rileva questo parametro solare, con oggi entra nella storia moderna dell’astrofisica mondiale.

Conteggio delle macchie solari –SILSO/SIDC

Il conteggio (SILSO/SIDC) delle macchie solari giornaliero del 10 Ottobre : 136 – (167)

Conteggio delle macchie solari dell’ultimo mese (SILSO/SIDC)

La media mensile dell’indice Ap nella giornata di ieri è stata di 7.9 – (8.0)

Nel grafico, l’andamento del SC 25 da ottobre 2022 al periodo attuale: la linea di colore nero fa riferimento al flusso solare, quella di colore rosso al conteggio delle macchie solari, mentre quella di colore blu all’Indice AP.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tim_level3_tsi_24hour_3month_640x480.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è tim_level3_tsi_24hour_3month_640x480.png

Il grafico della Total Solar Irradiance (TSI)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Historical_TSI_Reconstruction-800x311.png

Grafico ricostruito della Total Solar Irradiance (TSI)

Pubblicità