image_pdfimage_print

Di CAPP ALLON – 30 Agosto 2019

I moscoviti tremano per quello che quasi sicuramente sarà (con meno di 2 giorni) il loro agosto più freddo della storia. Inoltre, i record giornalieri di bassa temperatura di tutti i tempi continuano a cadere in tutta la Federazione Russa, unendosi alla miriade già stabiliti in questo 2019.

L’Agosto più freddo, verrà scritto nei libri e che risale a oltre 150 anni, sta attanagliando la città, con una temperatura media dell’aria di soli 12 ° C (53,6 ° F) – alcuni di 6 ° C sotto la norma – riporta il sito themoscowtimes.com.

Pubblicità

Il precedente agosto più freddo di Mosca risale al lontano 1884, quando la temperatura media dell’aria mensile era risultato di 4 ° C inferiore alla norma.

Secondo www.hmn.ru, questo agosto a Mosca è stato caratterizzato da un clima insolito in termini non solo di freddo, ma anche di abbondanti piogge e cronica mancanza di sole.

Inoltre, molti record giornalieri di bassa temperatura di tutti i tempi sono crollati negli ultimi tempi in tutta la Russia, in particolare nelle regioni orientali, con l’ultimo arrivato sull’isola di Kolguev, dove la minima di -1,6 ° C (29,1 ° F) osservato il 26 agosto ha superato il vecchio record di 0,5 ° C (32,9 ° F) stabilito 36 anni fa (durante il minimo solare del ciclo 21).

Per i record russi più recenti:

I tempi freddi stanno tornando, in linea con l’attività solare storicamente bassa.


Prepararsi.

Fonte: ELECTROVERSE

Pubblicità