2 luglio 2015 - 19:31 pm Pubblicato da
image_pdfimage_print

Un pesante affondo del getto artico in pieno atlantico comprime la cella di Hadley, cella che sta occupando quasi tutta l’Europa.

gfs-0-24

Piano piano i geopontenziali piú  alti tenderanno a spostarsi verso sud-est occupando la nostra penisola a seguito dello scorrimento del getto  atlantico verso est; di conseguenza si verificherá una ricaduta al di sotto delle Alpi di masse d’aria molto calde ma piu secche.

L’alta pressione persistente sulla nostra penisola porterá ad un’ulteriore e progressivo aumento del caldo e dell’afa, caldo che raggiungerá il suo culmine nella giornata di mercoledi prossimo 8 luglio.

gfs-1-144

Notate la presenza su quasi la totalitá del territorio dell’isoterma +20 a 850hpa (1500mt). Cosa significa? Significa che a 1500mt di altezza la temperatura ‘media’ giornaliera sará di 20 gradi. Calcolando che al suolo mediamente occorre aggiungere circa 10c ( 1 ogni 150 mt in meno), avremo di conseguenza temperature minime abbondantemente oltre i 20c e massime che in alcune cittá sopratutto del centro-nord arriveranno a sfiorare se non superare i 40c. Pertanto caldo estremo!!!

La prossima sará la settimana piu bollente di tutto il 2015 (fino ad ora).

gfsnh-0-186

Osservando la carta emisferiale, possiamo notare come la situazione non si sboccherá tanto facilmente, il flusso atlantico resterá alto, oltre le alpi, mentre la cella sub-tropicale anticiclonica persisterá nell’area mediterranea; un lieve ribasso termico al nord ‘forse’ nel prossimo weekend, molto caldo al centro-sud; rimaniamo comunque nel forse, poichè basterá una lieve variazione nell’ondulazione del getto per portare o temporali a nord oppure caldo ad oltranza su tutta la penisola.

gfs-0-174

Da seguire le prossime evoluzioni.

 

BUONA SERATA

GIORGIO

 

ATTIVITA SOLARE

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...