19 Ott 2014 - 10:53 am Pubblicato da
image_pdfimage_print
Un major solar flare di classe X1.1, misurato nel suo momento di picco massimo, è esploso questa mattina 19 ottobre 2014. L’esplosione è avvenuta dalla grande Regione attiva 2192 (betagamma), situata nel quadrante di sud-est. L’evento ha avuto inizio alle ore 4:17, raggiungendo il picco massimo alle ore 05:03 ed è terminato alle ore 05:48 UTC.
Xray_1m(1)
Il flare di classe X1.1 avvenuto questa mattina

La regione non è ancora geoeffettiva, cioè in posizione favorevole a esplulsioni di massa coronale dirette verso la Terra, ma lo diventerà nei prossimi giorni, quando la regione ruoterà verso il centro del disco solare.

La grande Regione 2192 ha già prodotto diverse eruzioni significative e ha espulso una massiccia CME nello spazio, appena ruotata sul lato visibile dalla Terra nei giorni scorsi.

sdo aia 304 oct 19 2014 05-21utc
Immagini rese disponibili dalla NASA-SDO AIA 304 

Le previsori del NOAA/SWPC stimano in un 55% di probabilità di possibili flare Mclass, e il 15% di probabilità di possibili flare Xclass nei prossimi due giorni.
mdi_sunspots_1024 oct 19 2014
La Regione attiva 2192 nell’emisfero sud lato est

********************

Space Weather Message Code: SUMX01
Serial Number: 104
Issue Time: 2014 Oct 19 0555 UTC

SUMMARY: X-ray Event exceeded X1
Begin Time: 2014 Oct 19 0417 UTC
Maximum Time: 2014 Oct 19 0503 UTC
End Time: 2014 Oct 19 0548 UTC
X-ray Class: X1.1
Location: S15E55
NOAA Scale: R3 – Strong

NOAA Space Weather Scale descriptions can be found at
http://www.swpc.noaa.gov/NOAAscales/

Potential Impacts: Area of impact consists of large portions of the sunlit side of Earth, strongest at the sub-solar point.
Radio – Wide area blackout of HF (high frequency) radio communication for about an hour.

Su dati NOAA/SWPC

 

ENZO

ATTIVITA’ SOLARE

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...