24 giugno 2014 - 7:59 am Pubblicato da

Gli Stati Uniti si stanno effettivamente raffreddando dagli anni 30, quello che fu il decennio più caldo mai registrato!
di Christopher Booker 21 Giugno 2014

Quando le future generazioni cercheranno di capire come il mondo ha provocato un inutile panico sul riscaldamento globale, avvenuto verso la fine del 20° secolo, si stupiranno di poche cose se non dei trucchi adottati per fomentare la paura tra la popolazione, manipolando i dati ufficiali delle temperature. C’era già molta evidenza di questo 7 anni fa, quando stavo scrivendo la mia storia sulle paure di un possibile e reale riscaldamento, un vero disastro globale!

Ma adesso un altro scandalo è stato portato alla luce, un altro esempio schiacciante è stato scoperto da Steven Goddard che nel suo blog, US Real Science, ha dimostrato come le temperature vengono spudoratamente manipolate essendo state una delle registrazioni climatiche più influenti al mondo, con il grafico dei record di temperatura superficiale degli Stati Uniti, pubblicato dalla National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA).

screenhunter_545-jun-18-08-05 1

Goddard mostra come negli ultimi anni negli Stati Uniti, la climatologia storica accessibile in rete del NOAA (USHCN), è stata “manipolata” sostituendo il record delle temperature reali con i dati “generati” dai modelli al computer.
L’effetto di questa manipolazione, con il declassamento delle temperature precedenti, mentre sono state esasperate le temperature di questi ultimi decenni, dando così l’impressione di una Terra in riscaldamento, molto più di quanto effettivamente avvenuto, giustificandoli con dati alla fine non reali. In diversi post intitolati “I dati manomessi in USHCN/GISS”, http://stevengoddard.wordpress.com/data-tampering-at-ushcngiss/ Goddard mette a confronto i grafici delle temperature attualmente pubblicati con quelli basati solo sulle temperature misurate al momento.

screenhunter_544-jun-18-07-45 2

Questi mostrano che gli Stati Uniti si stanno effettivamente raffreddando già dagli anni 30, quello che risulta il decennio più caldo mai registrato; considerando che l’ultimo grafico, quasi la metà di esso sulla base di dati “fabbricati”, mostrano un riscaldamento ad un ritmo equivalente ad oltre 3°C per secolo.

screenhunter_532-jun-17-08-08 3

Quando ho iniziato ad esaminare il riscaldamento globale, non ho trovato nulla di più sconcertante che il modo degli scienziati riconosciuti ufficialmente, che continuando a mostrare quei dati truccati, come nella fattispecie il “bastone di hockey” grafico ridicolo, con la finta pretesa di dimostrare che il mondo era improvvisamente diventato molto più caldo che in qualsiasi altro momento degli ultimi 1.000 anni. Ogni teoria che ricorre in modo incoerente sul truffare le prove, ho concluso, non deve essere vista come scienza di tutti, ma semplicemente come un caso di studio piuttosto allarmante nelle aberrazioni della psicologia di gruppo.

http://www.telegraph.co.uk/earth/environment/10916086/The-scandal-of-fiddled-global-warming-data.html

Per una maggiore comprensione ai nostri lettori su quello che è saltato alla ribalta qualche giorno fa, inserisco alcuni link tratti sempre dal blog di Steven Goddard, dove viene spiegato molto bene che cosa e come sono avvenute le manipolazioni delle temperature degli ultimi decenni, da parte degli enti riconosciuti ufficialmente per la raccolta dei dati! Dopo Climategate 1 2 e 3 è arrivata un’altra pagina nera della climatologia…. non che ne avessimo il minimo dubbio, il sospetto lo abbiamo sempre avuto, ma certo è che, quando vengono scoperte le marachelle di alcuni enti ufficiali, che pur di avvalorare le loro tesi, fanno ricorso a magie da far arrossire il mago Silvan dei tempi migliori. Alla fine chi subisce la vera sconfitta è la scienza, quella scienza che dovrebbe garantire la massima serietà e trasparenza e che invece al contrario perde ulteriore credibilità a quella già persa!

https://stevengoddard.wordpress.com/2014/06/18/a-hockey-stick-of-data-tampering-in-the-northeastern-us/
https://stevengoddard.wordpress.com/2014/06/17/how-noaa-creates-a-heatwave-in-a-cooling-world/
https://stevengoddard.wordpress.com/2014/06/15/tampering-with-long-term-climate-history/
https://stevengoddard.wordpress.com/2014/06/15/ushcn-data-tampering-since-1998-worse-than-it-seems/
https://stevengoddard.wordpress.com/2014/06/15/nasa-hiding-the-decline-in-us-temperatures-through-data-tampering/

ENZO
SOLAR ACTIVITY

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...