image_pdfimage_print

Di CAPP ALLON – 4 Gennaio 2023

La lettura della temperatura troposferica inferiore media globale della versione 6.0 per dicembre 2022 è arrivata a 0,05 ° C rispetto alla media multidecennale.

Nonostante le grida sempre più forti di “catastrofico caldo” e le decisioni politiche sempre più draconiane che le accompagnano, questo è il terzo forte calo della temperatura globale in altrettanti mesi; cali che continuano la tendenza generale al ribasso osservata dal picco del 2016 (ora in calo di circa 0,66 ° C da allora).

Pubblicità

In termini più semplici, sta diventando sempre più difficile mantenere la narrativa anti-umana dell’establishment.

Una continua tendenza al raffreddamento della Terra è altamente probabile nei prossimi mesi: il clima è ciclico, dopo tutto – poiché la bassa attività solare – La Nina, e i postumi dell’eruzione mesosferica da record dell’Hunga Tonga continuano ad avere un’influenza infinitamente maggiore sul nostro clima di un sottoprodotto naturale dell’esistenza umana (vedi come funziona).

Secondo i 15 satelliti NASA/NOAA AMSU che misurano ogni centimetro quadrato della bassa troposfera (dove risiede la vita), il pianeta Terra si è raffreddato drasticamente durante il quarto trimestre del 2022: da 0,32 ° C sopra la linea di base multidecennale in ottobre, a 0,17 ° C a novembre, ad ora solo 0,05 ° C a dicembre.

Ancora una volta, per semplificare questo per il vostro allarmista medio alimentato a cucchiaio, la Terra era più calda alla fine del 1980:

[Dott. Roy Spencer]


Le varie deviazioni regionali dalla media di 30 anni sono presentate di seguito (scorrere verso il basso fino a dicembre 2022 in grassetto):

YEARMOGLOBENHEM.SHEM.TROPICUSA48ARCTICAUST
2021Jan+0.13+0.34-0.09-0.08+0.36+0.50-0.52
2021Feb+0.20+0.32+0.08-0.14-0.65+0.07-0.27
2021Mar-0.00+0.13-0.13-0.28+0.60-0.78-0.79
2021Apr-0.05+0.06-0.15-0.27-0.01+0.02+0.29
2021May+0.08+0.14+0.03+0.07-0.41-0.04+0.02
2021Jun-0.01+0.31-0.32-0.14+1.44+0.64-0.76
2021Jul+0.20+0.34+0.07+0.13+0.58+0.43+0.80
2021Aug+0.17+0.27+0.08+0.07+0.33+0.83-0.02
2021Sep+0.26+0.19+0.33+0.09+0.67+0.02+0.37
2021Oct+0.37+0.46+0.28+0.33+0.84+0.64+0.07
2021Nov+0.09+0.12+0.06+0.14+0.50-0.42-0.29
2021Dec+0.21+0.27+0.15+0.04+1.63+0.01-0.06
2022Jan+0.03+0.06-0.00-0.23-0.13+0.68+0.10
2022Feb-0.00+0.01-0.02-0.24-0.04-0.30-0.50
2022Mar+0.15+0.27+0.02-0.07+0.22+0.74+0.02
2022Apr+0.26+0.35+0.18-0.04-0.26+0.45+0.61
2022May+0.17+0.25+0.10+0.01+0.59+0.23+0.19
2022Jun+0.06+0.08+0.04-0.36+0.46+0.33+0.11
2022Jul+0.36+0.37+0.35+0.13+0.84+0.56+0.65
2022Aug+0.28+0.32+0.24-0.03+0.60+0.50-0.00
2022Sep+0.24+0.43+0.06+0.03+0.88+0.69-0.28
2022Oct+0.32+0.43+0.21+0.04+0.16+0.93+0.04
2022Nov+0.17+0.21+0.12-0.16-0.51+0.51-0.56
2022Dec+0.05+0.13-0.03-0.35-0.21+0.80-0.38

Si noti che quattro delle sei singole regioni sono state più fredde della media il mese scorso: l’emisfero australe (-0,03 ° C), i tropici (-0,35 ° C), gli Stati Uniti (-0,21 ° C) e l’Australia (-0,38 ° C).

Si noti inoltre che l’Artico ha visto una lettura di 0,80 ° C sopra la media nel dicembre 2022, che, paradossalmente, è effettivamente prevista durante periodi prolungati di bassa attività solare. Come visualizzato di seguito nella “Maunder Minimum Reconstruction Map” della NASA, aree come l’Artico, l’Alaska e il Nord Atlantico si riscaldano effettivamente durante periodi di raffreddamento altrimenti “globale”:

Variazione della temperatura tra il 1780 (un anno di normale attività solare) e il 1680 (un anno entro le profondità del minimo di Maunder) – NASA.


Scartare le dichiarazioni dell’establishment e le raccolte di dati perché sono guidate dall’agenda e, a differenza dell’UAH, sono soggette a evidenti manomissioni, discrepanze e offuscamenti – come l’effetto ignorato dell’Urban Heat Island (UHI).

Fonte : ELECTROVERSE

Pubblicità