14 dicembre 2017 - 19:00 pm Pubblicato da

La settimana scorsa vi avevamo mostrato come la copertura nevosa della stagione autunnale dell’emisfero nord qui, fosse, nonostante tutte le sirene allarmistiche, in continua crescita dal 1967.

Quest’oggi vi mostriamo la copertura nevosa della stagione invernale, sempre della blasonata Rutgers University, come l’estensione media invernale della copertura nevosa dell’emisfero nord, risulti in trend positivo da quando sono iniziate le misurazioni, cioè dal 1967.

 Climate Rutgers.edu

Anche in questo caso possiamo dire che la superficie nevosa sta aumentando il proprio trend dell’emisfero nord dal 1967. Se questo trend continuerà, come noi di AS pensiamo, data la bassa attività solare e il raffreddamento degli oceani, questo amplificherà il cosiddetto effetto albedo, un fenomeno dove i raggi solari vengono riflessi verso lo spazio.

Come al solito vi mostriamo dati reali, dati oggettivi che abbiamo a nostra disposizione e che vi riportiamo come tali.

Non vorrei che nei prossimi anni/decenni avessimo problemi opposti al riscaldamento globale tanto demonizzato con seri problemi di fonti disponibili energetiche e dell’agricoltura.

Enzo
Attività Solare

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(18 voti, media: 4,89 su 5)
Loading...