La regione da 50 a 70°S si è raffreddata dagli anni ’80 mentre le SST del Nord Atlantico si sono raffreddate di 1°C dal 2004

Di Kenneth Richard – 7 Novembre 2019

Grandi regioni del pianeta si sono raffreddate o non si sono riscaldate negli ultimi decenni, secondo diversi nuovi studi scientifici.

Un nuovo studio mostra come le temperature della superficie marina della calotta glaciale dell’Antartico occidentale (WAIS), vicino al sud del Cile e l’intera regione tra i 50-70°S si sono raffreddate o comunque non si sono riscaldate dall’inizio degli anni ’80 (Collins et al., 2019).

La regione era più calda di 2 °C 1.000 anni fa e le temperature di oggi (12,1 °C) sono le più fredde degli ultimi 2.300 anni (Collins et al., 2019).

Altri numerosi articoli indicano come le temperature della superficie del mare del Nord Atlantico (SST) tra la Groenlandia sud-orientale e la Danimarca si sono raffreddate a un tasso di 0,78 °C per decennio dal 2004 (Fröb et al., 2019).

La regione del Nord Atlantico (dal Mar Labrador al bacino islandese) non si è riscaldata complessivamente (al netto) dagli anni ’50 (Buckley et al., 2019), che non include il riscaldamento netto delle temperature invernali nel Nord Europa e nel Nord America dagli anni ’80 (Chen and Luo, 2019Gan et al., 2019).

Dovremmo chiamato “riscaldamento globale” se in realtà non è globale?

Image Source: Collins et al., 2019

Image Source: Collins et al., 2019

Image Source: Collins et al., 2019

Image Source: Collins et al., 2019

Image Source: Fröb et al., 2019

Image Source: Buckley et al., 2019

Image Source: Chen and Luo, 2019

Image Source: Gan et al., 2019

Fonte: No Tricks Zone