13 luglio 2014 - 9:31 am Pubblicato da

La città di Brisbane, capitale del Queensland in Australia, ha registrato la sua più fredda mattina da 103 anni a questa parte, con temperature molto basse anche in tutto il resto del paese. L’ufficio meteorologico riferisce che la capitale è scesa fino a 2,6°C poco prima delle ore 07:00 (AEST) di Sabato 12 luglio 2014.

542232-c40c0ca6-095b-11e4-a510-9f89e2418c8b

La portavoce Michelle Berry ha riferito che è stata una mattina eccezionalmente fredda e che le temperature sono ancora destinate ad un ulteriore calo. “È stata la mattina più fredda dal 1911, quindi è un bel record!”, ha detto.

Clermont nel Queensland centrale aveva già fatto registrare temperature basse già Venerdì, ma un nuovo record è stato realizzato Sabato mattina con la temperatura che è scesa a -4.5°C. La città di Blackall ha registrato una minima di -2.0°C, Roma ha visto la temperatura scendere a -6.6°C, mentre a Oakey la temperatura è scesa a -6.1°C. Più a sud, nello stato del Kingaroy sono stati raggiunti i -5.7°C, Dalby è scesa a -5.0°C, Applethorpe a -5.4°C, e a Warwick si sono registrati -5.9°C.

Ms Berry ha riferito come la poca ventilazione abbia consentito alle temperature di precipitare, ma ha anche detto che la prossima settimana le temperature dovrebbero iniziare a salire. “Non credo che vedremo le temperature scendere più di quanto visto Sabato mattina, ma vedremo comunque delle temperature veramente al di sotto delle rispettive medie di luglio.

Nel Nuovo Galles del Sud, Glen Innes ha registrato temperature di -11.3°C, Thredbo ha registrato una minima di -4.1°C mentre Victoria Mount Baw Baw ha visto la temperatura scendere a -3.6°C.

http://www.abc.net.au/news/2014-07-12/brisbane-records-coldest-morning-103-years/5591890

ENZO
ATTIVITA’ SOLARE

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...