image_pdfimage_print

Di CAPP ALLON – 3 Ottobre 2019

Le ultime corse del modello GFS prevedono 7 giorni davvero freddi per la maggior parte dell’Europa.

Una brutale invasione polare scenderà sul continente europeo questo fine settimana con temperature che scenderanno di circa 20 ° C al di sotto della media stagionale, in particolare nelle regioni centro-orientali:

Pubblicità

GFS TEMPERATURE ANOMALIES (C)

Pesanti nevicate stanno già avvenendo alle alte latitudini

Le ultime emissioni di GFS prevedono fino a 70 cm (28 pollici) di neve fresca nei prossimi 10-12 giorni in alcune zone della Norvegia, Svezia, Russia nord-orientale, Alpi e ad est del Mar Nero:

L’ex uragano Lorenzo è persino sulla buona strada per consentire leggere nevicate all’inizio della stagione nel Regno Unito:

Una bassa attività solare sta interrompendo il flusso de jet stream, riportando il suo normale flusso zonale stretto a uno debole Meridionale. Questo flusso ondulato devia l’aria dell’Artico verso le latitudini più basse – dove viviamo noi umani – e per tempo immemorabile ha protratto indicibili sofferenze alla civiltà consolidata, rendendo inutile la crescita agricola che a loro volta hanno portato alla carestia e alla sua fine.

Sovrapponendo il picco delle civiltà passate in cima ai dati di GISP2 Ice Core si illustra chiaramente il modello:

E questi tempi freddi stanno tornando, in linea con l’attività solare storicamente bassa.

La NASA ha rivelato che il prossimo ciclo solare (25) sarà “il più debole degli ultimi 200 anni” e allegato qui i precedenti minimi solari a prolungati periodi di raffreddamento globale.

Prepara (e aiuta a supportare Electroverse) diventando un Patreon e ricevi uno strumento di sopravvivenza GRATUITO:

www.patreon.com/join/electroverse

I canali dei social stanno attivamente limitando la nostra portata. Assicurati di iscriverti per ricevere le notifiche di nuovi post via e-mail (la casella si trova nella barra laterale >>> o scorri verso il basso se sul cellulare).

Aiutaci a diffondere il nostro messaggio in modo che gli altri possano sopravvivere e prosperare nei prossimi tempi.

Grande Minimo Solare

Fonte: ELECTROVERSE

Pubblicità