image_pdfimage_print
Di Enzo Ragusa
Sono 700 le giga tonnellate accumulate da inizio stagione in Groenlandia, misura che ora ha superato anche la massima deviazione standard alzata a inizio maggio.
 
Dunque, continua ancora sui massimi assoluti l’accumulo di ghiaccio e neve, da record assoluto se guardiamo alla data di riferimento 1981-2010.
 
Nel frattempo continuano le nevicate in Russia, nella Penisola Scandinava, in Canada, Stati Uniti e chi più ne ha più ne metta, ma siamo solo a metà maggio, (sarcastico 😀 ) mentre migliaia di ettari di terreno coltivato sono andati persi.
 
Ma fortuna che ci stiamo riscaldando, dicono in molti, altrimenti chissà probabilmente saremmo già morti congelati. :/
Pubblicità