image_pdfimage_print

Postato da Teo Blašković il 3 agosto 2019 alle 12:21 UTC

Un’eruzione di alto livello con cenere vulcanica che si innalza fino a 7,62 km (25000 piedi) sul livello del mare è iniziata sul vulcano Ulawun, in Papua Nuova Guinea alle 01:50 UTC il 3 agosto 2019.

Le immagini satellitari multispettrali hanno rilevato una nuova eruzione a 15,2 km (50.000 piedi) a.s.l. alle 09:53 UTC, spostando SW.

Pubblicità

Le immagini acquisite alle 10:15 UTC hanno indicato un’altra eruzione che ha colpito la tropopausa ed è diventata stratosferica con altezza di ceneri vulcaniche a 19,2 km (63000 piedi) a.s.l., secondo il VAAC Darwin. “La cenere si sta attualmente muovendo radialmente verso l’esterno, tuttavia, la direzione del vento ponderata media è verso nord-est.”

L’evento di oggi segue un’altra eruzione stratosferica nello stesso vulcano che è iniziata alle 22:00 UTC del 26 giugno 2019, dopo alcune settimane di maggiore attività. Almeno 15000 persone sono state costrette a evacuare.

L’Osservatorio del vulcano Rabaul (RVO) ha riportato un aumento della sismicità sul vulcano e emissione continua di vapore / SO2 in 24 ore a circa 23:40 UTC il 25 giugno. All’epoca, l’eruzione non era ancora osservabile sulle immagini satellitari.

Sono state osservate emissioni continue di cenere a 6,7 ​​km (22000 piedi) estendendosi ad ovest dal vertice alle 01:30 UTC del 26 giugno.

Un’eruzione di alto livello è stata segnalata per la prima volta alle 01:55 UTC con ceneri vulcaniche che si innalzano fino a 12,8 km (42000 piedi) sul livello del mare e spostano SW. Il codice colore Aviation è stato portato al rosso.

Pennacchio secondario a 7,9 km (26000 piedi) slm è stato osservato alle 02:30 UTC.

Le immagini satellitari hanno indicato una nuova emissione vulcanica a circa 16,7 km (55000 piedi) a.s.l. alle 05:50 UTC.

“Gran parte della cenere veniva scaricata in mare, ma i villaggi vicino al vulcano erano stati evacuati, ha detto Steve Saunders, un vulcanologo del vicino RVO.

 

Riepilogo geologico

Lo stratovulcano simmetrico da Ulawun basaltico a andesitico è il vulcano più alto dell’arco di Bismarck e uno dei più frequentemente attivi in ​​Papua Nuova Guinea.

Il vulcano Ulawun, noto anche come il Padre, sorge sopra la costa settentrionale dell’isola della Nuova Britannia attraverso una bassa sella a nord-est del vulcano Bamus, il South Son.

La parte superiore di 1 000 m (3 280 piedi) del vulcano Ulawun alto 2334 m (7 657 piedi) è libera.

Un’importante scarpata di tendenza E-W a sud può essere il risultato di un crollo su larga scala. I coni satelliti occupano il fianco nord-occidentale e quello orientale. Una valle dalle pareti scoscese taglia il lato nord-ovest del vulcano Ulawun e un complesso di flusso di lava sul fianco si trova a sud di questa valle.

Le eruzioni storiche risalgono all’inizio del XVIII secolo. Le eruzioni del ventesimo secolo furono leggermente esplosive fino al 1967, ma dopo il 1970 diverse eruzioni più grandi produssero flussi di lava e flussi piroclastici basaltici, modificando notevolmente il cratere sommitale.

Immagine in primo piano: eruzione al vulcano Ulawun alle 11:20 UTC del 3 agosto 2019. Credito: CIRA / RAMMB, JMA (SO2)

Major stratospheric eruption at Ulawun volcano, ash to 19.2 km (63 000 feet) a.s.l., P.N.G.

 

Pubblicità