11 dicembre 2016 - 19:00 pm Pubblicato da

Di Enzo Ragusa

Una grande eruzione è avvenuta nel vulcano Sheveluch, una delle più grandi strutture vulcaniche della Kamchatka in Russia. L’esplosione è avvenuta alle ore 21:50 UTC del 9 dicembre 2016, facendo arrivare la cenere fino a 11 km (36.000 piedi) di altezza sul livello del mare. Il codice colore per il trasporto aereo è stato momentaneamente alzato a Rosso.

 

Secondo KVERT VONA, che ha rilasciato il bollettino alle 23:55 UTC di venerdì sera, i dati satellitari mostrano esplosioni nel vulcano Sheveluch inviando cenere fino a 10 – 11 km slm. Una parte della nube di cenere è arrivata fino a circa 106 km (66 miglia) a NNE dal vulcano alle ore 22:06 UTC.

“Eruzioni esplosive-extrusive del vulcano continuano con le esplosioni di cenere che potrebbero arrivare fino a 10 – 12 km di quota. (32.800-39.400 piedi) slm e che potrebbero verificarsi in qualsiasi momento influenzando l’attività aerea internazionale a bassa quota”, ha informato l’osservatorio.

Alle ore 01:05 UTC del 10 dicembre, una parte della nube di cenere era di circa 320 km (199 miglia) a N del vertice. Alle ore 3:01 UTC, la distanza della nube di cenere raggiungeva 910 km (565 miglia) NNE dalla vetta e raggiungeva 11 km (36.000 piedi) di altitudine.

 

Credit: KVERT

 

Alle ore 5:38 UTC, l’osservatorio segnalava che il forte evento esplosivo del vulcano era finito e che ha abbassato il codice colore aeronautica ad Arancio. Secondo le autorità per le emergenze locali, non si registrano insediamenti nel percorso del pennacchio di cenere e non sono stati registrati probleni ai residenti in Kamchatka.

 

Fonte: The Watchers

 

Attività Solare

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...