image_pdfimage_print

Postato da il

Un’eruzione di alto livello ha avuto luogo presso il vulcano indonesiano Lewotolo alle 21:57 UTC il 28 novembre 2020 (05:57 LT, 29 novembre). Il codice colore aviazione è stato elevato a rosso.

Secondo il Darwin VAAC, la nube di cenere vulcanica era distinguibile dalle immagini satellitari acquisite dalle 03:20 UTC a 15,2 km (50.000 piedi) slm in movimento a sud-est e a 5,5 km (18.000 piedi) in direzione nord-ovest.

Pubblicità

L’altezza della cenere vulcanica era basata su Himawari-8, CVGHM VONA emesso alle 02:00 UTC e guida del modello.

L’attività sismica è attualmente caratterizzata da un continuo tremore vulcanico, ha affermato il Center for Volcanology and Geological Hazard Mitigation (CVGHM).

Image credit: MAGMA Indonesia

Image credit: Dr. Devy Kamil Syahbana

Cenere che sale sopra il vulcano Lewotolo il 29 novembre 2020. Credit: Copernicus EU / Sentinel-2, TW

Cenere che sale sopra il vulcano Lewotolo il 29 novembre 2020. Credit: Copernicus EU / Sentinel-2, TW

Cenere che sale sopra il vulcano Lewotolo il 29 novembre 2020. Credit: Copernicus EU / Sentinel-2, TW

Mappa dell’area del vulcano Lewotolo (scala per adattare le prossime 2 immagini)

Vulcano Lewotolo il 19 novembre 2020 (10 giorni prima dell’eruzione) (scala adatta). Credito: Copernicus EU / Sentinel-2, TW

Vulcano Lewotolo il 19 novembre 2020 (scala adatta). Credito: Copernicus EU / Sentinel-2, TW

La prima eruzione del Lewotolo da gennaio 2012 è avvenuta giovedì tardi (UTC), 26 novembre 2020, quando il vulcano ha prodotto un pennacchio di cenere fino a 500 m (1 640 piedi) sopra la vetta.

All’epoca, CVGHM avvertiva di potenziali pericoli, tra cui rocce incandescenti e forti piogge di cenere entro un raggio di 2 km (1,2 miglia) dalla vetta. È probabile che la pioggia di cenere raggiunga aree più lontane, a seconda della direzione e della velocità del vento.

CVGHM ha anche avvertito di una potenziale valanga di materiale esposto agli agenti atmosferici dalla cima del vulcano, nonché della diffusione di gas vulcanici pericolosi sulla vetta. Le attività nella zona pericolosa nell’area del cratere sono state vietate. 

Le autorità hanno chiesto ai residenti nelle vicinanze di mantenere la calma e seguire gli ordini del governo regionale e provinciale, nonché di altre agenzie competenti per gli sforzi di mitigazione.

La precedente eruzione del Lewotolo si è   verificata nel gennaio 2012, quando il vulcano ha prodotto spessi pennacchi bianchi che si sono alzati fino a 250 m (820 piedi) sopra la vetta.

Da quell’episodio non sono state osservate ulteriori attività, salvo diverse anomalie termiche da settembre a ottobre 2015.

Riepilogo geologico

Ancorando l’estremità orientale di una penisola allungata che è collegata all’isola di Lembata (ex Lomblen) da uno stretto istmo e si estende verso nord nel Mare di Flores, Lewotolo sale a 1 423 m (4 668 piedi).

Il Lewotolo è uno stratovulcano simmetrico visto da nord e da est. Un piccolo cono con un cratere largo 130 m (426 piedi) costruito sul lato SE di un cratere più grande forma il punto più alto del vulcano. Molte colate laviche hanno raggiunto la costa.

Le eruzioni storiche, registrate dal 1660, sono consistite in attività esplosive dal cratere sommitale.

Credito immagine in evidenza: Copernicus EU / Sentinel-2, TW

Fonte: The Watchers

Pubblicità