10 settembre 2018 - 7:00 am Pubblicato da
image_pdfimage_print

Ice Age 2050 – 8 settembre 2018

Il Climate Central è tornato di nuovo ai loro vecchi trucchi. Come al solito, pubblicano grafici della temperatura con l’asse x a partire dal 1970. Oggi, il loro Tweet mostra la media della temperatura negli Stati Uniti dal 1970 e di come sono aumentate negli ultimi 48 anni.

Abbiamo esaminato le loro affermazioni sugli autunni più caldi negli Stati Uniti per vedere se la loro affermazione è veritiera.

La domanda principale che dobbiamo farci è del perché hanno fatto partire i loro grafici dal 1970? Bene, la risposta è ovvia: non vogliono che tu sappia del passato periodo caldo.

Secondo il ‘Climate At A Glance’ della NOAA la temperatura media per gli Stati Uniti durante i mesi autunnali (settembre-novembre) è leggermente aumentata dal 1895. Gli autunni più recenti non sono più caldi adesso di quanto non lo fossero negli anni ’30, ’40 e ’50. La più calda registrata negli Stati Uniti (supponendo che la NOAA non abbia adeguato i dati)  stata nel 2016, ma gli autunni del 1963 e del 1931 non erano da meno.

Diamo un’occhiata a questo grafico ulteriore. Qual è stata la tendenza per le temperature medie massime negli Stati Uniti per ogni anno dal 1895? Bene, ancora il “Climate At A Glance” della NOAA non mostra quasi nessun trend nelle temperature massime negli Stati Uniti negli ultimi 123 anni. Le temperature massime non sono diverse adesso rispetto a quelle degli anni ’30, ’40 e ’50.

E cosa dire della temperatura minima media? Bene, ancora una volta c’è ancora una tendenza leggermente al rialzo, ma il più grande aumento delle temperature minime autunnali è risultato durante la metà degli anni ’90 e l’inizio degli anni 2000. Questo può essere attribuito SOLO all’effetto isola di calore urbano! L’urbanizzazione è aumentata notevolmente dalla seconda guerra mondiale e ha subito una accelerazione negli anni ’90 e ‘2000.

Come il meteorologo Anthony Watts di Watts Up With That? il blog ha scoperto; molte di queste stazioni si trovano nelle aree urbane in cui sono interessate dall’effetto isola di calore urbana, in particolare durante la notte. Molte di queste stazioni si trovano accanto a edifici in mattoni, in cui durante il giorno i mattoni assorbono l’energia solare e la rilasciano durante la notte. Il calore emesso dagli edifici in mattoni “fa salire” le
temperature durante la notte, motivo per cui abbiamo riscontrato un aumento delle temperature minime annuali e stagionali.

(Visita surfacestations.org per maggiori informazioni.)

Molte stazioni rurali mostrano effettivamente una tendenza al raffreddamento in tutti gli Stati Uniti. Il mio amico Tony Heller ha svolto un lavoro eccellente nella creazione di set di dati e software per la temperatura “mostrando il declino”. (Ulteriori informazioni su realclimatescience.com).

Quando usiamo i grafici di Tony (i dati provengono direttamente dalla NOAA), noteremo che c’è stato un netto declino nel numero di 90 gradi F. nel mese di settembre in tutte le stazioni USHCN.

Lo stesso tipo di tendenza vale per il valore di 80 gradi F. nei mesi di ottobre e novembre.

Torniamo al grafico della NOAA. Gli Stati Uniti, a differenza del resto del mondo, hanno dati storici climatologici fantastici che risalgono almeno al 1895, e molte delle località della costa orientale hanno dati giornalieri risalenti al 1880 e persino nel lontano 1872. NOAA, anche se noi li abbiamo chiamati numerose volte sulla base della frode climatica, ne approfitta e traccia i grafici con i dati a partire dal 1895. Non c’è nessuna ragione o
motivo per cui Clima Central Clowns inizia a mostrare il loro grafico dal 1970. L’unica spiegazione che ho per il motivo per cui iniziano nel 1970 è così che possono mostrare una tendenza al riscaldamento e mentire ai loro seguaci.

Il grafico di Climate Central delle temperature autunnali dal 1970 è in realtà accurato, ma il modo in cui lo presentano e lo valutano è una storia completamente diversa … è corrotta.

È importante educare le giovani generazioni alla scienza del clima corrotta in modo che non vengano sottoposti al lavaggio del cervello da parte di pazzi del clima come il Climate Central. La costa orientale ha appena superato la loro ondata di caldo di una settimana, ma il caldo recente non è stato nulla rispetto a quello che abbiamo visto solo tre generazioni fa …

LAVORI CITATI

CMB.Contact@noaa.gov. “Climate at a Glance.” National Climatic Data Center,http://www.ncdc.noaa.gov/cag/national/time-series/110/tavg/3/11/1895-2018?base_prd=true&firstbaseyear=1901&lastbaseyear=2000.

CMB.Contact@noaa.gov. “Climate at a Glance.” National Climatic Data Center,http://www.ncdc.noaa.gov/cag/national/time-series/110/tmax/3/11/1895-2018?base_prd=true&firstbaseyear=1901&lastbaseyear=2000.

CMB.Contact@noaa.gov. “Climate at a Glance.” National Climatic Data Center,http://www.ncdc.noaa.gov/cag/national/time-series/110/tmin/3/11/1895-2018?base_prd=true&firstbaseyear=1901&lastbaseyear=2000.

“Fall Warming Trends Across the U.S.” Climate Central, 5 Sept. 2018,http://www.climatecentral.org/gallery/maps/fall-warming-trends-across-the-us.

“Increasing November 3 Temperatures In The US.” The Deplorable Climate Science Blog, realclimatescience.com/2017/11/increasing-november-3-temperatures-in-the-us/.

“Plummeting October Temperatures In the US.” The Deplorable Climate Science Blog, realclimatescience.com/2017/10/plummeting-october-temperatures-in-the-us/.

“Plummeting September Temperatures In The US.” The Deplorable Climate Science Blog, realclimatescience.com/2018/09/plummeting-september-temperatures-in-the-us-3/.

“Urban-Heat-Island (Ikke Eget Foto).” GrowTek Entreprise ApS, growtek.dk/om-growtek/presse/urban-heat-island-ikke-eget-foto/.

Fonte: ICE AGE 2050

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(16 voti, media: 4,63 su 5)
Loading...