6 agosto 2014 - 18:37 pm Pubblicato da
image_pdfimage_print

fireball_explodes_over_alabama_august_3_2014_nasa_meo

Dalle telecamere rivolte verso il cielo della NASA, arrivano le immagini di una palla infuocata che ha spezzato il cielo in un brillante lampo di luce sopra la città dell’Alabama di Henagar, negli Stati Uniti d’America. L’evento è avvenuto intorno alle 03:20 UTC del 3 agosto 2014 (22:20 EDT del 2 agosto). Sulla base della velocità della meteora, l’altitudine finale, e le firme radar doppler di debole intensità, si ritiene che la palla di fuoco abbia prodotto piccoli meteoriti che si sono schiantati sulla terra in una zona tra Borden Springs e Lake Weiss, in Alabama.

Secondo Bill Cook, capo del Meteoroid dell’Ufficio Ambientale della NASA, la palla di fuoco non faceva parte dei detriti Perseidi, ma piuttosto provenivano dalla cintura degli asteroidi.


Video per gentile concessione della NASA/Meteoroid Ufficio Ambientale

“Il meteorite era di circa 15 pollici [38 centimetri] di diametro e pesava circa 100 libbre [45 kg]”, ha detto Cooke. “Viaggiava a circa 47.000 miglia all’ora [75.639 km/h], e si è disintegrato in un brillante lampo di luce sopra la città dell’Alabama di Henagar.”

“Le nostre telecamere, hanno continuato a seguire il grande frammento fino a scomparire a 18 miglia [28 km] sopra Gaylesville, situato vicino al lago di Weiss vicino al confine di stato della Georgia. Quando finalmente è stato inquadrato, il frammento viaggiava ancora a 11.000 miglia all’ora [17.702 km/h].
Sulla base della velocità della meteora, l’altitudine finale, e le firme radar doppler deboli, noi crediamo che questa palla di fuoco ha prodotto piccoli meteoriti sulla terra da qualche parte tra Borden Springs e il lago di Weiss.”

ENZO
ATTIVITA’ SOLARE

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...