16 agosto 2018 - 14:36 pm Pubblicato da
image_pdfimage_print

Dal confronto delle anomalie globali (media 1981-2010) della superficie per quanto riguarda gli oceani, periodo gennaio-luglio 2017-2018, possiamo vedere come le temperature siano calate in modo drastico.

Ricordiamo come attualmente stiamo attraversando un periodo lungo di bassa attività solare e come gli oceani siano i più grandi accumulatori di calore del pianeta. Le acque perdendo calore a causa del sole freddo, non passerà molto tempo che anche le terre emerse seguiranno lo stesso destino.

Il cambiamento nelle temperature dell’oceano dallo scorso anno, i colore blu indica un’acqua più fredda

 

Strano, come i mezzi di informazione, ma non solo, sempre così molto attenti a segnalare ondate di caldo catastrofiche, non siano altrettanto così attenti a segnalare queste notizie molto più importanti, con questa caduta impressionante a livello globale delle temperature degli oceani.

Welcome to the Grand Solar Minimum

 

Enzo
Attività Solare

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(25 voti, media: 4,92 su 5)
Loading...