21 Dic 2017 - 20:00 pm Pubblicato da
image_pdfimage_print

Di Tony Heller – 19.12.2017

Non importa quanto sia bella la tua teoria, non importa quanto sei intelligente. Se non è d’accordo con l’esperimento, è sbagliato.

– Richard P. Feynman

Il set di dati della temperatura – di gran lunga – più completo e accurato del mondo è quello della NOAA United States Historical Climatology Network (USHCN). Consiste in ~ 1.218 stazioni distribuite relativamente uniformemente negli Stati Uniti. NOAA pubblica grafici come questo al pubblico, che mostrano il riscaldamento di 1,5° F nel secolo scorso.

Climate at a Glance | National Centers for Environmental Information (NCEI)

Sfortunatamente, il grafico è falso. I dati della stazione USHCN mostrano che gli Stati Uniti si sono raffreddati nel corso dell’ultimo secolo e la NOAA ha massicciamente manomesso i dati prima di creare i loro grafici. La linea blu sotto mostra i dati effettivi misurati (Raw).

USHCN Measured      USHCN Reported

NOAA altera le temperature in una spettacolare mazza da hockey per la manomissione dei dati e trasforma il raffreddamento in riscaldamento.

Al fine di mantenere la manomissione dei dati filosoficamente pura, NOAA manomette i dati USHCN proprio in linea con la loro teoria sul riscaldamento a causa della CO2.

La maggior parte delle recenti manomissioni dei dati è dovuta alla semplice creazione di dati. Se i dati della stazione mancano in un particolare mese, NOAA fabbrica dati per quel mese. Nel 1960, circa il 10% dei dati fu fabbricato, ma ora circa il 42% dei dati è fabbricato.

Quando le persone costruiscono il 42% dei dati, possono ottenere qualsiasi forma di curva che vogliono. Questo tipo di frode sembra scioccante, ma è una procedura operativa standard per gli scienziati del clima di governo. NOAA e NASA sanno perfettamente che gli Stati Uniti non si stanno scaldando.

Dove va il clima degli Stati Uniti?

Di James Hansen, Reto Ruedy, Jay Glascoe e Makiko Sato – Agosto 1999

L’evidenza empirica non presta molto sostegno all’idea che il clima sia diretto precipitosamente verso il caldo e la siccità più estrema. La siccità del 1999 copriva un’area più piccola della siccità del 1988, quando il Mississippi si era quasi prosciugato. E il 1988 fu un inconveniente temporaneo rispetto alle siccità ripetute durante la “Dust Bowl” degli anni ’30 che causò un esodo dalle praterie, come riportato in “Grapes of Wrath” di Steinbeck.

Negli Stati Uniti c’è stato un piccolo cambiamento di temperatura negli ultimi 50 anni, il tempo di un rapido aumento dei gas serra – in effetti, si è verificato un leggero raffreddamento in gran parte del paese (Figura 2).

NASA GISS: Science Briefs: Whither U.S. Climate?

U.S. Data Since 1895 Fail To Show Warming Trend – NYTimes.com

Il grafico della temperatura negli USA della NASA del 1999 mostrava il raffreddamento degli Stati Uniti dal 1930, ma entro il 2015 il raffreddamento del 1930-1998 fu trasformato in riscaldamento.

NASA 1999       NASA 2015

Questo però, non è avvenuto tutto in una volta. Nel 2001, la NASA aveva rimosso tutto il raffreddamento del 1930-1998, ma non l’aveva ancora trasformato in riscaldamento.

NASA 1999       NASA 2001

Il clima non sta cooperando con la loro truffa. È difficile convincere le persone che subiranno un forte congelamento per le basse temperature quando sanno che devono bruciare.

“Con quattro parametri puoi adattare un elefante a una curva; con cinque puoi farlo dimenare nel suo baule”
John von Neumann

Fonte: Real Climate Science

Enzo
Attività Solare

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(19 voti, media: 4,84 su 5)
Loading...