8 marzo 2014 - 17:51 pm Pubblicato da

mag.big

Gli ultimi dati aggiornati dei polar fields sono arrivati e riconfermano quanto scritto solo qualche giorno fa.
Ecco l’ultimo report.

Nord field : +3
South field -17
Media globale +10

Il nord field e’ retrocesso di un altro punto ed e’ prossimo al punto di inversione, anzi meglio, al punto di controinversione,poiche’ ha solo da poco invertito e se confermato sarebbe un evento senza precedenti.
Il south field e’ fermo rispetto all’ultima rilevazione:sarebbe la prima battuta d’arresto da quando la polarita’ sud ha invertito.
Il global field, invece, e’ in stallo cronico.

Sono dati molto pesanti che dimostrano senza ombra du dubbio che la Dinamo Solare e’ bloccata.
Molti di voi ancora si chiedono come mai nonostante questi dati l’attivita’ della stella si mantiene ancora su livelli definiti ‘nella norma’ anche se sottotono rispetto ad un tradizionale massimo solare.
Ebbene amici, cio’ che vediamo ora e’ vecchio di 10 anni. Si perche’ questo e’ il tempo che impiegano i flussi magnetici dal momento della formazione nel tachocline al raggiungimento della fotosfera: pertanto i dati dei polarfields sono un perfetto indicatore di cio’ che avverra’ nel prossimo ciclo solare 25 e stante a quanto rilevato fino ad ora,il SC 25 avra’ la potenza di circa 1/6 di quello attuale,il che significa in parole povere: CICLO MANCATO.

Questo metodo di calcolo della potenza del ciclo successivo prendendo come base di studio i dati dei poli magnetici non l’ho inventato io,ma e’ quanto sostiene il meglio della fisica solare russa,che al contrario di quella americana ha azzeccato al 100% tutte le previsioni relative all’attuale SC24.

Meglio pertanto,amici lettori,tenere in seria considerazione cio’ che vi stiamo scrivendo ormai da anni.
Tornando al presente,negli ultimi giorni si sta registrando un lieve ma progressivo e costante declino dell’attivita’ magnetica della stella.Piano piano ci stiamo allontanando dai massimi di febbraio scorso: le macchie sono piu’ piccole e meno numerose e anche l’indice che meglio registra il campo magnetico e cioe’ il FLUSSO SOLARE ha perso circa 80 punti rispetto a solo qualche settimana fa’,passando da 225 a 143.Non solo : anche il sud emisfero che tanto ha prodotto tra la fine del 2013 e l’inizio del 2014 comincia a dare segnali preoccupanti di stanchezza.
Una volta esauritasi anche questa forza,alla nostra amata stella restera’ ben poco da dare.
E’ iniziato il conto alla rovescia…..

Giorgio

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...