28 giugno 2017 - 12:00 pm Pubblicato da
Una violenta esplosione è avvenuta al vulcano Sheveluch, in Russia alle 01:12 UTC di ieri 27 giugno 2017, emettendo un pennacchio di cenere arrivato fino a 12,2 km (40.000 piedi), secondo quanto riferito da Tokyo VAAC.

Nell’avviso emanato, con un comunicato per il traffico aereo, emesso alle 01:23 UTC, KVERT ha riferito che i dati rilevati in video mostrano un’esplosione di cenere a circa 7 km (23.000 piedi) in direzione est. Alle 01:20, la nuvola ci cenere era arrivata a circa 5 km a est del vulcano.

Esplosioni di cenere fino a 10 – 15 km (32.800 – 49.200 piedi) si possono verificare in qualsiasi momento, ha avvertito l’osservatorio.

L’attività in corso potrebbe pregiudicare i voli internazionali e quelli a bassa quota.

Il Aviation Color Code rimane arancione.

Fonte: The Watchers

Enzo
Attività Solare

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(6 voti, media: 3,00 su 5)
Loading...