image_pdfimage_print

L’indice di oscillazione multi-decadale dell’Atlantico (AMO) è rimasto fortemente negativo nel mese di aprile appena terminato, risultando il 5 ° più basso nei conteggi record (dal 1950). Più freddi del 2019 sono risultati solo il 1990, 1994, 2015 e 2016.

Grafico per gentile concessione di Philip Klotzbach‏
Grafico per gentile concessione di NCEP/NCAR

Il basso valore dell’Indice AMO è principalmente da attribuirsi alle SST molto fredde nella zona estrema del Nord Atlantico.

Pubblicità