image_pdfimage_print

Di Roberto Madrigali – 14 Settembre 2022

Prepariamoci allo SHOCK termico di sabato 17 settembre, per l’ingresso marcato e repentino del fronte artico, in arrivo impietoso dal Grande Nord, con il Jet Stream che rende palese a tutti gli APOCALITTICI, come la scienza del clima e la meteorologia siano comandati da parametri astronomici, gravitazionali e nella fisica dell’atmosfera, con la bufala della CO2 che resta solo a guardare!

Prima neve a quote rilevanti settembrine in arrivo sulle Alpi, come possibile sulle cime più alte dell’Appennino e crollo termico vigoroso nel weekend al passaggio del fronte artico unito a precipitazioni e venti in notevole rinforzo!

Pubblicità

Arrivo di altre irruenze artiche nel corso della settimana entrante, evidenziando un tracollo termico stagionale eccezionale che costruirà un sottomedia in arrivo, decisamente eclatante.

Sicuramente saranno battuti dei record termici al ribasso significativi dal fine settimana, specie se confrontati con il periodo in essere, per una configurazione Troposferica decisamente “invernale” per l’Italia, dopo il peggioramento autunnale che sta entrando in queste prossime ore ingresso di altre piogge e temporali..

Pubblicità