28 gennaio 2017 - 12:00 pm Pubblicato da

Di Enzo Ragusa

Alaska Volcano Observatory (AVO) ha registrato una nuova violenta esplosione nel vulcano Bogoslov, Isole Aleutine, nella giornata di ieri. La nube di cenere vulcanica ha raggiunto i 9,2 km (30.000 piedi) di altitudine sul livello del mare.

 

Un’altra fase esplosiva è da poco iniziata al vulcano Bogoslof, alle 08:24 ora locale AKST (17:24 UTC). L’Alaska Volcano Observatory ha riscontrato un forte aumento dell’attività sismica e fulmini nella zona, tipica per le grandi esplosioni.

Il codice colore aviazione è stata nuovamente alzato a ROSSO. L’altitudine del pennacchio di cenere è stimato in 25-30.000 ft (7,5-9,2 km).

 

 

AVO ricorda che non ha apparecchiature di monitoraggio del vulcano da terra sul vulcano Bogoslof, quindi il monitoraggio avviene tramite immagini satellitari, dati provenienti da strumenti sismici e infrasuoni.

Fonte: volcanodiscovery

Attività Solare

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...