15 marzo 2018 - 20:00 pm Pubblicato da
image_pdfimage_print

Dal grafico dell’ente meteorologico danese DMI, vediamo come la temperatura nella zona artica (oltre 80N), dopo essere salita sopra media per un medio lungo periodo (causa discussa in altre occasioni), ora è scesa velocemente nella media del periodo.

http://ocean.dmi.dk/arctic/meant80n.uk.php

Qualche settimana fa, i catastrofisti, cavalcarono l’onda lanciando l’ennesimo allarme per le temperature più alte mai raggiunte prima. La causa? Neanche a dirlo, sempre e soltanto antropica.

Ma come possiamo vedere da questi grafici sotto, nulla di più falso. Infatti vennero raggiunte le stesse temperature e nello stesso periodo, oltre che quest’anno, nel 1972 e nel 1976, periodo in cui i ghiacci artici registrarono il massimo storico.

Quindi, l’aumento della temperatura è stata dovuta non a causa antropica, come vogliono farvi credere ma piuttosto per cause naturali.

Ma statene certi, questi geni che scambiano eventi meteo con eventi climatici, secondo convenienza, non vi diranno mai che le temperature sono tornate nella normalità. Troppo scomodo.

Enzo
Attività Solare

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(27 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...