image_pdfimage_print

Si dice in giro, più che altro è diventata una leggenda metropolitana, che il 97% della comunità scientifica sia a favore della “TESI” della CO2 e della conseguente emissione di gas a effetto serra con le annesse conseguenze che questa avrebbe sul clima e i suoi cambiamenti.

Il problema (per loro si intende) è che di questo 97% non si capisce in realtà di quanto sia la percentuale esatta e quanti siano veramente gli addetti ai lavori come affermato nel filmato allegato dopo una verifica dello studio che lo sostiene.

Sta di fatto (complice una sfrenata e super campagna mediatica che evidentemente paga molto profumatamente) che l’argomento sul global warming antropico, sui gas a effetto serra e sulle conseguenti catastrofi che esso ne produrrebbe è sulla bocca di tutti. A quanto pare però mancano le prove che ci dicano che la CO2 a emissione antropica siano la causa dei cambiamenti climatici.

Pubblicità

Buona visione

Pubblicità