20 settembre 2015 - 7:00 am Pubblicato da
image_pdfimage_print

I Combustibili Fossili sono Essenziali per il Vivere Moderno

Di Donn DearsPower for USA

19 Settembre 2015 – https://dddusmma.wordpress.com/2015/09/15/fossil-fuels-are-essential-for-modern-living/

Traduzione a cura di Mauri Sesler (scientific translator)

fossilfuels

Le fonti rinnovabili stanno sicuramente furoreggiando, ma non possono esistere senza i combustibili fossili.

In realtà, non c’è molto di tutto ciò che esiste come parte della nostra vita moderna che possa esistere senza i combustibili fossili.

In breve, le energie rinnovabili sono peggio di un mito, sono un’illusione.

Qui ci sono alcune cose che richiedono i combustibili fossili.

Le autostrade utilizzano il cemento o l’asfalto.

Il cemento deve essere riscaldato a temperature estremamente elevate in un forno rotante che è alimentato dal gas naturale. L’asfalto è derivato dalla raffinazione del petrolio greggio.

Le autostrade potrebbero essere in grado di utilizzare i ciottoli, ma i ciottoli dovrebbero essere estratti con attrezzature alimentate a benzina o a diesel / gasolio, ricavato dal petrolio… un combustibile fossile.

I grattacieli devono utilizzare l’acciaio.

L’acciaio è prodotto facendo uso di coke o di energia elettrica e richiede un gran numero di motori elettrici per la laminazione dell’acciaio in fogli o forme.

Se l’acciaio viene prodotto dai minerali del ferro che vengono lavorati in un altoforno, si utilizza il coke, ottenuto dal carbone. Se viene ottenuto in un forno elettrico ad arco, vengono utilizzate grandi quantità di energia elettrica.

Le migliaia di motori utilizzati per modellare le barre di metallo in determinate forme o in fogli laminati utilizzano enormi quantità di energia elettrica che viene prodotta a partire dal carbone, il gas naturale o l’energia nucleare.

I trasformatori utilizzati nei forni ad arco hanno bisogno di grandi quantità di rame che viene estratto e raffinato. Le attività minerarie richiedono grandi attrezzature in acciaio, che usano come carburante il diesel, ricavato dal petrolio. La raffinazione del rame richiede grandi quantità di sostanze chimiche, come l’acido solforico, e anche grandi quantità di energia elettrica.

I mulini a vento per l’energia eolica usano tonnellate di cemento per le loro basi. Inoltre utilizzano grandi quantità di limitate terre rare che devono essere estratte, e il cui processo di riduzione crea enormi quantità di rifiuti tossici.

Le torri e i generatori delle turbine eoliche devono essere trasportati nei luoghi di installazione da grossi camion che utilizzano come carburante il diesel, ricavato dal petrolio.

La produzione dei pannelli solari crea prodigiose quantità di rifiuti tossici. Se sono a base di silicio, è richiesto l’uso del carbone o del gas naturale per riscaldare i forni in cui questo viene prodotto.

Il tavolo della cucina su cui è stato scritto questo articolo è stato realizzato in legno, che è stato ricavato dai tronchi di alberi il cui abbattimento è stato effettuato con attrezzature in acciaio, alimentate da carburante diesel, ricavato dal petrolio.

Il legname è stato segato in una segheria che è alimentata da energia elettrica o da un motore a combustione interna.

Le attrezzature / elettrodomestici della cucina sono in acciaio e utilizzano il gas naturale o elettricità generata dal carbone, dal gas naturale o dalle centrali nucleari.

I frigoriferi, che sono costruiti in acciaio e utilizzano compressori a trazione elettrica, usano un refrigerante realizzato in un impianto chimico che consuma grandi quantità di gas naturale, petrolio greggio e prodotti chimici derivati dal gas naturale e dal petrolio.

Lo spazzolino da denti elettrico è realizzato in materiali plastici derivati dal gas naturale o dal petrolio, e con batterie agli ioni di Litio, in cui il litio viene estratto e trasportato con camion e navi, tutti alimentati dai combustibili fossili.

I motori dei jet sono realizzati in acciaio e metalli speciali, tutti derivati da processi che utilizzano i combustibili fossili nelle acciaierie, fonderie, officine meccaniche, ecc.

La risonanza magnetica, le apparecchiature Catscan e Ultra Sound sono realizzate in acciaio, e anche materiali plastici ricavati dai combustibili fossili, e richiedono energia elettrica per funzionare. Senza i combustibili fossili, i servizi medici moderni sparirebbero.

La tua auto preferita è realizzata in acciaio ed alluminio e presenta anche parti plastiche. L’acciaio è prodotto in un’acciaieria che fa uso dei combustibili fossili. L’alluminio è realizzato utilizzando energia elettrica che usufruisce di speciali trasformatori che funzionano con il rame, ecc. L’alluminio viene elaborato attraverso i mulini a rulli per le forme o i fogli laminati richiesti, dove i rulli sono azionati da motori elettrici che utilizzano energia elettrica.

I rivestimenti plastici sono fatti di sostanze chimiche derivate dal gas naturale o dal petrolio.

Il vetro delle finestre della tua auto e della tua casa è costruito usando grandi quantità di gas naturale, dove i rulli sono alimentati da energia elettrica.

La quantità di energia elettrica utilizzata in tutti i processi descritti fino a questo punto probabilmente proviene da centrali elettriche a carbone, gas naturale o da centrali nucleari.

Guardati intorno. Li vedi i battiscopa della tua casa?

Lo vedi il ripiano in granito? Li vedi i pavimenti in ardesia?

Lo vedi il trasformatore nel tuo giardino o sul palo del telefono per la strada?

La vedi la bicicletta in garage?

Li vedi i DVD, il telefono cellulare e la TV?

Lo vedi il cibo in scatola nella dispensa?

Lo vedi il cibo congelato nel freezer?

Le vedi le camicie e le gonne appeso nell’armadio, realizzate in cotone che è stato prodotto utilizzando apparecchiature in acciaio che vanno a benzina o gasolio, oppure realizzate in nylon o rayon o altro materiale sintetico?

Lo vedi il motore elettrico dell’auto, della lavatrice, dell’asciugatrice, della lavastoviglie, della pompa di benzina, del lavaggio auto, dell’ascensore, della scala mobile, del compressore ad aria per i pneumatici, dei frigoriferi o degli utensili elettrici?

Praticamente tutto quello che vedi è realizzato con materiali che sono stati prodotti con i combustibili fossili, o che è stato trasportato usando i combustibili fossili, o, nel caso dei prodotti agricoli, che sono stati coltivati utilizzando apparecchiature alimentate dai combustibili fossili, e cresciuti con fertilizzanti prodotti con gas naturale o altri materiali che sono stati estratti utilizzando apparecchiature in acciaio che vanno a carburante diesel, ricavato dal petrolio.

Non è importante quello che avete in casa, o anche nell’armadietto dei medicinali, è molto probabile che ognuna di queste cose sia stata costruita facendo uso dei combustibili fossili o che siano stati utilizzati i combustibili fossili per trasportarla nel luogo dove vivete.

I combustibili fossili sono essenziali per la vita.

Le fonti rinnovabili sono un mito. Le rinnovabili non possono sostituire i combustibili fossili, e creano i propri flussi di rifiuti tossici.

Ma le fonti rinnovabili sono anche peggio di un mito: illudono la gente facendole credere che i combustibili fossili siano cattivi e possano essere eliminati.

Le rinnovabili illudono la gente portandola ad abbandonare le aziende che producono i combustibili fossili. Le rinnovabili ingannano le persone facendole sprecare denaro per le sovvenzioni a favore delle energie rinnovabili e per promuoverne il relativo uso.

Il Pifferaio di Hamelin non sta guidando i topi verso la loro distruzione. L’odierno Pifferaio delle energie rinnovabili sta trattando le persone come topi e sta trascinando tutta l’umanità indietro nel tempo, nell’era buia della povertà, della scarsità, della malattia e della morte.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Ancora nessun voto)
Loading...